L'iniziativa

Minibasket, via alle attività dell'Adriatica Industriale. Da oggi primo mese gratuito

«Il minibasket prevederà un primo mese gratuito con attività all’aria aperta presso il campo del San Gerardo, a partire da oggi. Per chi deciderà di proseguire questo percorso, le attività continueranno all’interno delle palestre»

Contenuti Suggeriti
Corato martedì 28 agosto 2018
Minibasket
Minibasket © n.c.

Per il secondo anno consecutivo è ai nastri di partenza il minibasket targato Adriatica Industriale Basket Corato.

«Il progetto scuola proposto lo scorso aprile è andato oltre quelle che erano le previsioni iniziali e questo ci ha spinto a dare vita al minibasket 2018/2019» spiega il responsabile tecnico del minibasket Benny De Carlo.

«Il minibasket prevederà un primo mese gratuito con attività all’aria aperta presso il campo del San Gerardo, a partire da oggi, martedì 28 agosto. Dopo questo primo mese, per chi deciderà di proseguire questo percorso, le attività continueranno all’interno delle palestre».

Per il primo mese sará presente un info point presso il San Gerardo dove sarà possibile ricevere informazioni su costi e svolgimento dei corsi.

Tra gli istruttori presenti durante le attività ci saranno: Valeria Iacobellis (istruttrice federale), Pino Cipri (istruttore allenatore del settore giovanile), Aldo Roselli (referente e istruttore del centro minibasket) e l’istruttore federale e formatore, Benny De Carlo, figura di spicco all’interno del mondo della palla a spicchi pugliese.

«Daremo la possibilità ai bambini iscritti di assistere alle partite della prima squadra per farli sentire parte della grande famiglia del Basket Corato» continua Benny, che poi conclude: «vogliamo che i bambini capiscano i valori di questo sport e che sentano l’appartenenza alla maglia e alla squadra che rappresenta la propria città».

«Quest’anno, ancora più dello scorso anno, stiamo investendo sul settore minibasket» aggiunge il presidente dell prima squadra, Antonio Marulli. «Grazie alla base solida costituita dai nostri esperti Luigi Lonardelli e Benny De Carlo abbiamo la possibilità di proporre grande professionalità ai bambini di Corato. Tutta la società vede nei nostri piccoli neroverdi la possibilità di un futuro in prima squadra. Salvo restando che il nostro principale obiettivo è il sano divertimento e l’abbattimento delle barriere sociali».

Lascia il tuo commento
commenti