L'accademia di Corato per acconciatori e barbers, continua ad incassare vittorie e prestigio nel suo ambito su tutto il territorio italiano ed internazionale

Charm Hair School, tante vittorie per i giovani talenti

Nelle giornate del 28 e 29 novembre ha partecipato con successo ad un difficile contest internazionale organizzato dalla Federazione Italiana Acconciatori Misti del presidente Mondiale Luigi Forestiero

Contenuti Suggeriti
Corato venerdì 03 dicembre 2021
di La Redazione
Charm Hair School, tante vittorie per i giovani talenti
Charm Hair School, tante vittorie per i giovani talenti © Charm Hair School

La Charm Hair School, l'accademia di Corato per acconciatori e barbers, continua ad incassare vittorie e prestigio nel suo ambito su tutto il territorio italiano ed internazionale. Nelle giornate del 28 e 29 novembre ha partecipato ad un difficile contest internazionale organizzato dalla Federazione Italiana Acconciatori Misti del presidente Mondiale Luigi Forestiero, tenutosi presso la sala congressi dell'Hotel Antonella di Pomezia (Roma), portando con sè ben 10 gareggianti ed un hair show con il proprio team docenti.

Nel dettaglio per la gara "Acconciatura da sposa" ottiene un prestigioso primo posto Noemi Zaza (terzo anno accademico), un terzo posto per Elida Mazzilli (secondo anno accademico) e un quarto posto in classifica per Lidia Zucaro (corsista di aggiornamento moda) su ben 45 concorrenti. Tema di un'altra gara è l'eleganza con "Acconciature da sera", in cui Alessia Iannone conquista il podio e si piazza prima in classfica seguita da Annalisa Ficco al terzo posto (appena conclusosi il suo percorso accademico) e da Adriana Dos Santos al sesto posto (terzo anno accademico) su ben 32 partecipanti.

Nel ramo maschile delle gare, nella "Old School" Antonio Liso di (Andria), nonchè corsista del brand charm professional ottiene un quarto posto su ben 70 concorrenti. Nella Gara "Moda commerciale uomo" è Damiano Cocumazzo, anch'egli di charm professional, conquista un quarto posto su ben 32 partecipanti. Domenico Maldera, appena conclusosi il percorso accademico Charm Hs, partecipa ed approda ad un terzo posto in classifica in una gara difficile, ma molto creativa, il "freestyle", a suon di colori fantasiosi e tecnica su ben 18 concorrenti. Ultima gara, ormai definito taglio moda estremo dai migliori barbers internazionali è il "Razor Fade" e quì con Francesco Terlizzi di Bitonto, nella fase iniziale del terzo anno accademico, stupisce ed elabora un fantastico lavoro tecnico piazzandosi al quinto posto in una competizione di oltre un centinaio di concorrenti. Giovani e rampanti, allenati costantemente di giorno fino a notte inoltrata dal team tecnico docenti dell'accademia Charm Hair School di Corato, si impongono in un contest internazionale, ove erano in gara concorrenti blasonati e fortissimi, ma la costanza e l'impegno, il gioco di squadra e la passione li ha visti trionfare ovunque, in ogni gara.

«Non ci arrendiamo mai e quando il gioco si fa duro, attraverso l'esperienza del mio team tecnico dei docenti in organico - spiega il presidente Raffaele Caterina - riusciamo a ribaltare ogni cosa, senza paura e con professionalità. La mia accademia è la fucina reale del talento e del lavoro. Ho scelto di essere un istituto che punta alla tecnica e poco al commerciale, in quanto ho sempre avuto a cuore la crescita dei giovani. Ecco vincere con loro è sempre il nostro fine. E sarà sempre così per chi sceglierà la mia accademia».

Durante la kermesse inoltre, si sono tenuti diversi International Hair Show ed anche in questo caso la Charm Hs si è mostrata con lo staff docenti con una esibizione il cui tema partiva dal romanticismo sino alla fase finale improntata sulla moda avantgarde, il tutto su fantastiche modelle/i. Make up Artist che ha operato incessantemente su tutte le bellezze delle competizioni e dello show, a suon di pennelli e colori è stata l'impeccabile Daniela De Caro di Gioia del Colle (Ba).

Art director dello show Savino Caterina con la collaborazione di Giovanni Battista De Lucia, impreziosita dalle linee tecniche definite dal fashion director Maurizio Caterina professionalmente realizzate in pedana da Guido Dell'Oglio, Carlo Frisari e Salvatore Romanelli di Trani con Francesco Aruanno e Liso Leonardo di Andria. In pedana anche il General Director Aldo Caterina, maestro d'arte della Coiffure internazionale che concludendo dice: «il mio lavoro, la mia professione l'ho sempre custodita nel mio cuore e considerata la mia età avanzata ho sposato da subito l'idea del presidente e dell'intero team, ovvero quella di lanciare il giovane talento. Un futuro migliore per loro è possibile, ma tutto dovrà partire da noi, dalla nostra esperienza. Ora tutti conoscono la reale forza di questa famiglia chiamata Charm Hair».

Lascia il tuo commento
commenti