Una nuova avventura che ha radici profonde

Danzarte cambia volto, Annalisa Patruno è la nuova direttrice

«Vi aspetto tutti presso la nostra scuola, in via Luigi Capuana 33, con tante novità, tante attività tutte da provare e da scoprire. L’augurio è di ripartire insieme, verso l’infinito e oltre»

Contenuti Suggeriti
Corato lunedì 27 settembre 2021
di La Redazione
Danzarte cambia volto, Annalisa Patruno è la nuova direttrice
Danzarte cambia volto, Annalisa Patruno è la nuova direttrice © Danzarte

Dopo un periodo di chiusura e difficile per tutti, la Scuola Danzarte riapre con una nuova gestione nella persona della dottoressa Annalisa Patruno, direttrice della scuola. «La Scuola Danzarte vanta un formidabile percorso, ricco di soddisfazioni e riconoscimenti - commenta la direttrice - e io sono fiera di aver fatto parte di questa “grande famiglia” per tanti anni. Spero, con la mia passione, determinazione ed entusiasmo, di riuscire a tenere alto il nome della scuola, andando ancora oltre».

Una nuova avventura che ha radici profonde. «Sin da piccola ho sempre amato il teatro, lo spettacolo, la musica e la danza e infatti ho scelto un percorso di studi che abbracciasse le mie passioni totalmente, dando maggior prestigio e preparazione a quelli che inizialmente erano solo hobbies. Ora prendendo in mano le redini di questa meravigliosa scuola, spero di proseguire questo sogno promuovendo l’arte, soprattutto considerando il periodo in cui tutto si è fermato. Danzarte 2.0 vuole segnare un nuovo inizio, o meglio, un punto di partenza da dove poter riprendere, finalmente, in serenità, le nostre vite e tornare a far parte di questa tanto amata “famiglia”. Vi aspetto tutti presso la nostra scuola, in via Luigi Capuana 33, con tante novità, tante attività tutte da provare e da scoprire. L’augurio è di ripartire insieme, verso l’infinito e oltre».

Lascia il tuo commento
commenti