Casette di legno: come costruire un giardino originale

Casette di legno: come fare per costruire un giardino originale?

Uno dei pensieri principali quando si decide di progettare una casa è il giardino. In questo articolo ti spiegheremo come costruirne uno originale, in cui inserire una delle tante moderne casette di legno

Contenuti Suggeriti
Corato venerdì 17 settembre 2021
di La Redazione
In questo articolo parleremo delle casette di legno e di come fare per realizzare un giardino originale, dove invitare molti ospiti e rilassarsi all’aria aperta
In questo articolo parleremo delle casette di legno e di come fare per realizzare un giardino originale, dove invitare molti ospiti e rilassarsi all’aria aperta © n.c.

Uno dei pensieri principali quando si decide di progettare una casa è il giardino. Infatti, il giardino è il luogo ideale in cui rilassarsi e svolgere attività all’aria aperta, oppure installare una delle tante casette di legno dove riporre i propri attrezzi al riparo dagli agenti atmosferici (come sole, vento e pioggia).
In questo articolo ti spiegheremo come costruire un giardino originale, in cui inserire una delle tante moderne casette di legno.

Scegli il posto giusto per la tua casetta di legno

Se il terreno presenta una dimensione standard, non sarà semplice trovare un posto per un altro edificio, perché è necessario pianificare vialetti, aiuole, aree floreali ed altre zone in cui piantare piante verdi (come piante di ortaggi). Le casette di legno hanno bisogno di un posto appartato, sebbene la vista dovrebbe essere la migliore possibile, questo perché riteniamo sia meglio godersi un bel panorama che da’ su uno spazio aperto, piuttosto che vedere l’abitazione principale (per quanto bella possa essere).
Quando si sceglie il posto più adatto per le casette di legno, vale la pena pensare a quando verrà usato questo ambiente: potrebbe essere ideale per bere il caffè al mattino, come ufficio secondario, oppure per le cene fra amici nel weekend. Senza contare che, dall’interno delle casette di legno da giardino, è possibile godersi il sole sorgere al mattino ed il tramonto la sera con un’atmosfera totalmente diversa rispetto a quando si sta all’interno della propria residenza principale. Tuttavia, nonostante il sole al tramonto sia molto suggestivo, è necessario pensare anche alla disposizione della casetta, per evitare che i raggi diano fastidio mentre si sta all’interno della casetta a fare qualche lavoretto o si è seduti a tavola.
Inoltre, è bene tener presente che ad ovest sarà possibile godersi il sole più a lungo sia in autunno che primavera.

Diversi tipi di casette di legno

Se coltivi un’ampia varietà di piante e fiori e la tua attività preferita da svolgere all’aria aperta è quella di sistemare ed ordinare il tuo giardino, perché non creare una casetta di legno in cui sistemare gli attrezzi da giardino o da usare come piccolo atelier?
Potrebbe ben presto diventare il tuo piccolo angolo di paradiso, in cui dedicarti completamente a piccoli lavoretti in totale tranquillità, anche se avrai vicini che curioseranno attraverso le finestre. Potresti anche pensare di piantare dei cespugli attorno alla casetta, i quali proteggeranno la struttura dall’esterno e da occhi indiscreti.
Inoltre, le casette di legno da giardino sono un luogo esclusivo in cui rilassarsi, organizzare eventi importanti, realizzare cene con un’atmosfera particolare o per riunire tutta la famiglia. Costruire una casetta in legno non è difficile e puoi darle un tocco di originalità piantando fiori all’esterno o all’interno, anche per renderla più confortevole e per far sì che si abbini con l’ambiente circostante.
Se non disponi di un ampio giardino e vuoi ottimizzare lo spazio, puoi realizzare una casetta in legno adiacente alla tua residenza principale. Se desideri una struttura in cui pranzare o cenare, potresti scegliere una pompeiana (utile anche per riparare i mobili da esterno dalla pioggia e dagli agenti atmosferici).
Per dare un aspetto lussuoso ed esclusivo alle casette di legno da giardino, è possibile utilizzare colonne tonde anziché quelle squadrate. Sebbene una tale costruzione richieda maggior sforzo, sarà sicuramente utile qualora decidessi di organizzare feste o ricevimenti in giardino.
Questo tipo di casetta di legno da giardino è un piccolo paradiso reale, anche se è connesso ad un garage o una struttura esterna, poiché tutto sta nei dettagli. Le casette di legno da giardino di colore bianco e dallo stile misto, un po’ provenzale ed un po’ classico, renderanno la struttura l’angolo più carino ed accogliente della casa. È molto importante tenere a mente che le casette di legno da giardino non devono essere strutture banali: possono benissimo essere trasformate in luoghi in grado di decorare il giardino ed in cui rilassarsi e godersi l’aria fresca.
Inoltre, per un maggior relax e spazio permettendo, potresti pensare anche di installare una altalena o un’amaca accanto alla casetta, per poterti godere le calde giornate estive all’aperto.
Se stai costruendo un terrazzo all’esterno, puoi pensare di renderlo ancor più suggestivo installando delle luminarie a LED e dei drappi da mettere su ciascun angolo del terrazzo. Questo piccolo angolo romantico tornerà utile per feste, oltre ad illuminare la tua residenza principale durante la sera.

Aspetti importanti

Le casette di legno, soprattutto quelle più pesanti, non possono essere costruite ovunque, tantomeno appoggiare direttamente sul prato. A tal proposito, è necessario preparare le fondamenta oltre ad un camino, qualora avessi grandi ambizioni, un impianto idrico per l’acqua sanitaria, l’impianto elettrico ed una linea telefonica. Prima di costruire, è bene tener presente anche il tipo di terra: se il terreno è argilloso, sarà necessario costruire la casetta su dei pilastri (più pilastri ci saranno, migliore sarà la resa e la tenuta). Inoltre, è bene pensare a come posizionare i blocchi di cemento.

Lascia il tuo commento
commenti