Un piccolo barboncino meticcio, di nome Nerone, è stato barbaramente assassinato (come la cronaca nera prescrive di dire) da colpi di fucile a pallettoni

Barboncino trucidato a pallettoni in periferia. Ma la vera bestia è chi ha sparato

Subito dopo la denuncia qualcuno ha fatto anche sparire il corpo

Cronaca
Corato venerdì 05 marzo 2010
di Salvatore Vernice
© CoratoLive.it

Ad Aprile avrebbe compiuto un anno di vita, ma la cattiveria di qualcuno non gli ha permesso di festeggiare con il "fratello" e con la famiglia che lo aveva adottato.

Stiamo parlando di un piccolo barboncino meticcio, di nome Nerone, barbaramente assassinato (come la cronaca nera prescrive di dire) da colpi di fucile a pallettoni, imbracciato da qualcuno che, forse, voleva provare forti emozioni, sparando ad un essere vivente, solo per vedere "l’effetto che fa".

La cronaca impone di raccontare come sono andati i fatti, riferiti da colui che aveva adottato il piccolo “Nerone”, Claudio Petrone.

«Abitiamo nella zona di via Lama Inglese (nei pressi di via Don Minzoni, ndr) e due giorni fa verso le 16.45 sentimmo chiaramente uno sparo provenire dalla campagna attigua. All'inizio non facemmo caso al rumore, perché non è la prima volta che succede.

Dopo circa trenta minuti, sentimmo uno sparo più forte, provenire quasi da dentro la nostra proprietà e, simultaneamente, udimmo una sorta di guaito. Immediatamente con mia moglie uscimmo da casa e cominciammo a chiamare a gran voce i nostri due cani, dopo qualche secondo vedemmo arrivare solo uno dei due cani, visibilmente scosso tanto che ci sembrava anche con le lacrime agli occhi.

Si fermò a pochi metri da noi, indicando con il muso una zona della campagna vicina. Capimmo subito che voleva essere seguito. Infatti non appena iniziammo a seguirlo, arrivammo nei pressi di un muretto a secco, dove rinvenimmo il corpo senza vita di Nerone, con piccole tracce di sangue per terra e con il suo corpo che sembrava essere stato trapassato da pallettoni».

Sino a qui sembra essere "solo" il racconto di un episodio esecrabile, vile e abominevole. Ma ciò che è accaduto dopo, se possibile lo è ancora di più.

«Il dolore provato – continua Claudio Petrone – fu tremendo e vedere il “fratello” accanto a lui quasi per cercare di rianimarlo, è stata una scena che non dimenticheremo mai, tanto che mia moglie cercò di allontanarlo, senza riuscirci. Tutti gli abitanti della zona si avvicinarono ma nessuno, pur avendo chiaramente gli spari, aveva visto o notato passare qualcuno.

Compreso un uomo che stava potando in un terreno attiguo e che si limitò a dire di aver ascoltato gli spari, ma di non aver visto passare alcuna persona. Erano quasi le 18 e decidemmo, con mia moglie, di andare al commissariato di Polizia per sporgere denuncia contro ignoti per quello che era successo.

Dopo un paio d’ore tornammo con una pattuglia del commissariato e con un veterinario, sul luogo in cui avevamo lasciato il corpo del cane. Ma, al nostro arrivo, il corpo del cane era sparito. Qualcuno lo aveva prelevato, avendo cura anche di cancellare le proprie impronte dal terreno».

L’ipotesi principale fatta dagli inquirenti è quella che vede tornare sul luogo del delitto l’autore del vile atto, così da far sparire il corpo dell’animale. Forse, anche sapendo che il proprietario del cane si era recato in commissariato a sporgere denuncia.

Quindi, eliminando “il corpo del reato”, questa persona ha forse pensato di potersela cavare a buon mercato.

Ma Claudio Petrone è deciso ad andare sino in fondo.

«Abbiamo denunciato l’episodio, anche perché vogliamo far sapere che a Corato c’è qualcuno che con un fucile si diverte a sparare, per uccidere, oggi degli innocui animali, ma domani la sua cattiveria potrebbe andare oltre, colpendo altri esseri inermi».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • panterina ha scritto il 15 marzo 2010 alle 13:17 :

    PERCHE' NON DAI UNA RICOMPENSA A CHI PARLA?? IO AVREI FATTO COSì SE FOSSE SUCCESSO A ME UNA COSA DEL GENERE... Rispondi a panterina

  • swat ha scritto il 06 marzo 2010 alle 22:56 :

    bisogna fare un controllo in zona per chi detiene la detenzione d'arma,non può ritornare due volte sul posto questo pezzo di m...da!!!!! Rispondi a swat

  • ilduce ha scritto il 06 marzo 2010 alle 19:38 :

    sì bravo lagattara, porta pure le tue misere idee da un'altra parte con ki la pensa come te!!! uno ke mette sullo stesso piano i cacciatori e gli sporchi assassini di animali domestici si commenta da solo... Nn significa ke un selvatico abbia meno valore di un cane, anzi... Fin quando lo stato me lo permetterà, io continuerò a fare delle battute di caccia, come continuerò a mangiare di conseguenza sia carne di selvaggina ke abbatto da solo ke carne di bovino, suino comprati in macelleria!!! Rispondi a ilduce

  • romeo09 ha scritto il 06 marzo 2010 alle 18:54 :

    Comunque invece di puntare il dito contro i cacciatori aiutiamo romeo a trovare il colpevole del fratellino perche fino ad ora c'è solo omerta magari mi potete aiutare ve ne saro grato. Rispondi a romeo09

  • LaGattara ha scritto il 06 marzo 2010 alle 18:24 :

    "mio caro" ilduce,non ho bisogno della tua pena nè del tuo parere sulla mia "mancata intelligenza"!! non accetto giudizi da parte di persone che si dilettano a sparare a esseri viventi e senzienti! sparare ad un cagnolino, ad un uccellino o un cervo per me è la stessa cosa. quindi per quanto mi riguarda siete sullo stesso piano! e con questo non ho più niente da dirti.vado a spendere il mio tempo in maniera più costruttiva e con gente per ne vale la pena! Rispondi a LaGattara

  • Paco ha scritto il 06 marzo 2010 alle 16:19 :

    Per chi avesse ancora dubbi su che razza di Bastardo è l'uomo http://www.tuttogratis.it/attualita/animali_da_pelliccia_video_choc_che_mostra_orrori_degli_allevamenti/ Dopo aver visto questo video non credo che apprezzerete + chi indossa una pelliccia. Rispondi a Paco

  • mister_X ha scritto il 06 marzo 2010 alle 15:32 :

    Comunque condanno il gesto che è veramente schifoso, che solo un delinquente può aver perpetrato..! altro che le chiacchiere che ho letto in altri commenti! Rispondi a mister_X

  • mister_X ha scritto il 06 marzo 2010 alle 15:30 :

    XPANTE:"gira e rigira il pallino sempre in c*** a peppino va a finire" Vorrei proprio sapere ke centrano ora i cacciatori??un fucile lo si può detenere anke senza porto d'armi se tu nn lo sai,basta un nulla osta del commissariato,un porto d'armi per uso sportivo,X difesa personale,e X uso caccia,oltre al fatto ke un delinquente capace d fare una simile cosa lo potrebbe anche detenere illegalmente!quindi credo che tu debba SCUSARTI nei confronti dell'intera categoria,visto ke parli senza sapere! Rispondi a mister_X

  • giuseppemiche82 ha scritto il 06 marzo 2010 alle 12:53 :

    Azzo.. c'entrano le armi.... con questo vile schifoso?? Con un martello o un bastone non l'ho avrebbe ucciso lo stesso, il povero barboncino? E' il cervello (malato di questo bastardo) che conta, non il mezzo. Nino ps.: Animalista e oplofilo Rispondi a giuseppemiche82

  • centaur ha scritto il 06 marzo 2010 alle 12:29 :

    Spero che prendano il colpevole, chi fa questo ad un animale è capace di tutto. Che Schifo di gente c'è in giro! Rispondi a centaur

  • ilduce ha scritto il 06 marzo 2010 alle 04:03 :

    lagattara, ke bel commento... vedo ke hai fatto un sacco di studi di psicologia!!! poverino/a mi fai davvero pena, tanto ormai qualsiasi cosa succede è sempre colpa di noi cacciatori.... ma falla finita!!! se fossi + intelligente nn staresti qui a dar la colpa ad un intera categoria... Rispondi a ilduce

  • LaGattara ha scritto il 05 marzo 2010 alle 21:16 :

    caro ciccioM,guarda che è proprio raro che qualcuno abbia il permesso di detenzione di un'arma ad uso personale! il cervello lo abbiamo bello e che azionato. leggi i vari articoli e informati,senza parlare a vanvera! fino a qualche mese fa in provincia di salerno UN CACCIATORE HA SPARATO ALLA NUORA E ALLA NIPOTE,perchè non avevano chiuso il cancello! ma stiamo scherzando?!! nessuno,NESSUNO a parte le forze dell'ordine dovrebbe avere un permesso d'armi!!! Rispondi a LaGattara

  • LaGattara ha scritto il 05 marzo 2010 alle 19:59 :

    e poi quoto panterina! trovo che molti cacciatori siano dei maschi (e non uomini,uomo è un'altra cosa) repressi con delirii di onnipotenza. quando hanno un fucile in mano e uccidono un essere vivente,si sentono virili e grandiosi! uccidere degli esseri viventi non è non potrà essere mai considerato uno sport,dalla gente che ha un cervello! andate a sparare ai piatti o alle lettine dei pomodori! e non siate così ipocriti nel dire che amate la natura!siate coerenti che fate ridere! Rispondi a LaGattara

  • LaGattara ha scritto il 05 marzo 2010 alle 19:43 :

    un sacco di cacciatori spara ai cani!!! non cercate di giustificarvi! proprio oggi ho letto la notizia di un cacciatore che è andato e prendere il suo cane al canile per spararlo!!! qui c'è l'articolo :http://www.petpassion.tv/blog/correggio-cacciatore-cane-8983 Non sono certo gli amanti degli animali a fare cattiva pubblicità ai cacciatori!non ne avete bisogno..fate già benissimo da voi! NESSUNO,E DICO NESSUNO DOVREBBE DETENERE ARMI!!! Rispondi a LaGattara

  • ciccioM ha scritto il 05 marzo 2010 alle 19:12 :

    Panterina??????????evita questi commenti inutili come dice ilduce corato è pieno di porto d'armi......azionate il cervello prima di parlare,e non puntate il dito..... Rispondi a ciccioM

  • ciccioM ha scritto il 05 marzo 2010 alle 19:04 :

    Spero che questo stronzo possa leggere i commenti almeno si rende conto che è un fallito....tu caro petrone continua ad andare avanti.e se hai bisogno di aiuto non esitare a chiedere i cani non si toccano...cmq io al posto dei pallettoni metterei del sale nelle cartucce,prenderei sto elemento e gli farei provare l'ebrezza del sale al culo.......x favore pubblicatelo....auguri petrone........... Rispondi a ciccioM

  • pino69 ha scritto il 05 marzo 2010 alle 19:00 :

    La bravata del solito demente, conscio delle conseguenze e quindi doppiamente stupido da occultarne il povero corpo, demente, hai commesso un reato grande, più grande di te stesso, spero che la coscienza di laceri ti distrugga ti annienti, grandissimo rifiuto di tutta l'umanità. pino69 Rispondi a pino69

  • romeo09 ha scritto il 05 marzo 2010 alle 18:41 :

    Caro lele 81 ma tu saresti capace di stare tutto il giorno richiuso non ti viene mai la necessita di andare a fare un giro e poi a prescindere che abitiamo in periferia mi sai dire cosa ti puo fare un barboncino di dieci mesi che sarebbe andato via solo con una linguaccia prima di scrivere pensa a quello che scrivi e allora se si avvicinasse un bambino con aria minacciosa questo lo spara ma fammi il piacere vai via ignorante.poi contro i cacciatori non abbiamo niente e contro la persona fisica. Rispondi a romeo09

  • pelatos ha scritto il 05 marzo 2010 alle 18:09 :

    BASTARDO!!!! Ti auguro di morire nel peggiore dei modi!!!! Rispondi a pelatos

  • catbov ha scritto il 05 marzo 2010 alle 17:50 :

    Viene in mente un pensiero di Totò.... Più conosco gli uomini, più amo gli animali........ assassino bastardo Rispondi a catbov

  • romeo09 ha scritto il 05 marzo 2010 alle 17:28 :

    Grazie a tutti per la solidarietà dimostrata, vorrei che tutto ciò non fosse accaduto.Se la persona responsabile può leggere questo messg sappia ke x qualsiasi chiarimento può cercarmi, visto ke ho un altro cane,il fratellino di Nerone che ha il viso di un bimbo spaventato così può guardarlo negli occhi.................stronzo Rispondi a romeo09

  • ilduce ha scritto il 05 marzo 2010 alle 17:21 :

    e ti pareva ke qualcuno nn doveva tirare in ballo i cacciatori.... cara panterina le ricordo ke la caccia si è chiusa il 31 gennaio!!! Sai quanti porto d'armi ci sono in giro oltre a quelli da caccia (...vedi quelli da difesa personale e per uso sportivo)?!? Io come la ma maggior parte della mia categoria abbiamo una dignità, nn fateci passare per il capro espiatorio in questo genere di episodi... Ank'io vorrei avere fra le mani sto' grandissimo pezzo di ......., xkè nn merita di stare al mondo! Rispondi a ilduce

  • lele81 ha scritto il 05 marzo 2010 alle 17:14 :

    Dispiace a tutti. Ma come mai il cane girava libero tra le campagne?? e se si fosse avvicinato troppo con aria minacciosa a chi inbracciava il fucile?? chiediamoci anche questo... Rispondi a lele81

  • pasqualelaterza ha scritto il 05 marzo 2010 alle 17:10 :

    La licenza di chi spara|L'innocenza di chi spira|La coscienza di chi spera... Rispondi a pasqualelaterza

  • mika85cc ha scritto il 05 marzo 2010 alle 17:03 :

    state pur tranquilli che non si costituirà mai perchè è un vigliacco senza palle...tant'è che se l'è presa con un cane...e poi nn ci sarà mai nessuno che parlerà visto che continuiamo a vivere in un paese omertoso...forza Polizia mettetecela tutta perchè sto pezzo di m.... deve pagare...!!! Rispondi a mika85cc

  • panterina ha scritto il 05 marzo 2010 alle 15:15 :

    NON SAREBBE DIFFICILE RISALIRE A QUESTO MALEDETTO.....HA UN FUCILE...QUINDI...QUANTI CACCIATORI CI SONO A CORATO??? CHI HA COMMESSO UN ATTO DEL GENERE DEVE PAGARE... Rispondi a panterina

  • panterina ha scritto il 05 marzo 2010 alle 15:10 :

    HO UNA RABBIA NON INDIFFERENTE...MALEDETTI...COSA DAREI PER SAPERE CHI E' STATO....IL SANGUE MI BOLLE DALLA RABBIA...MALEDETTI...VOGLIO AVERVI TRA LE MIE MANIIIIIII Rispondi a panterina

  • panterina ha scritto il 05 marzo 2010 alle 15:08 :

    OH MIO DIO.....CHE CATTIVERIA...NON HO PAROLE...QUESTE NOTIZIE MI FANNO DAVVERO MALE...MA XKE' TANTA CRUDELTA'??? XKE'.....?? SE POTESSI AVERE TRA LE MANI QUESTI MALATI REPRESSI, NON SO DI COSA POTREI ESSERE CAPACE....AUGURO CON TUTTO IL CUORE TUTTO IL MALE DEL MONDO A QUESTI MALEDETTI...........CHI SA QUALCOSA PARLI!!!! NON SIATE EGOISTI... Rispondi a panterina

  • altroChe ha scritto il 05 marzo 2010 alle 14:54 :

    Spero che questa persona vada alla polizia e dichiari quanto ha commesso, non credo sia facile vivere con la coscienza che si mangia pian piamo il corpo,,. vada a confessare e chieda perdono davanti al Cielo. H.S. Rispondi a altroChe

  • lupenzenigada ha scritto il 05 marzo 2010 alle 14:21 :

    appena verrà preso,xchè dev'esser preso,pubblichiamo la sua foto sui portali internet e carta stampata. Uscirà qlkuno ke un giorno farà assaggiare a qsta persona(o qste persone)qllo ke lui stesso ha fatto a qsto povero cagnolino...non ci metterà molto a trovarsi nella stessa situazione di Nerone... (meglio se peggio) Rispondi a lupenzenigada

  • kenzo1 ha scritto il 05 marzo 2010 alle 14:03 :

    mamma mia che storia.....anche io ho in famiglia un cagnolino ed ho ancora gli occhi lucidi.....sia fatta giustizia!!! Rispondi a kenzo1

  • fcaras ha scritto il 05 marzo 2010 alle 13:16 :

    Se va in giro con le armi, per colpire gli esseri inermi, vuol dire che questa persona non ha cervello. Tra l'altro è pure sicuro di non essere preso considerato che ha avuto il coraggio di ritornare sul delitto. Stiamo nel far west e in piena anarchia. Rispondi a fcaras

  • foco ha scritto il 05 marzo 2010 alle 12:50 :

    Povero lui... quello che insegna ai figli, gli ritornerà indietro con gli interessi. Come si dice: SPUT IN CIEL, CA 'MBACCIE T VEN. Rispondi a foco

  • TOMMY1967 ha scritto il 05 marzo 2010 alle 11:45 :

    se venisse preso chi ha fatto l'ignobile gesto andrebbe legato ad un albero,è sparato a lui tra le gambe Rispondi a TOMMY1967

  • DARADDADDA ha scritto il 05 marzo 2010 alle 11:18 :

    ...SE CI FOSSE GIUSTIZIA VERA..DOVREBBE ESSERE FATTO A,LUI, QUELLO CHE HA FATTO AL CANE!!!MA QUESTO SIGNIFICHEREBBE METTERSI AL LIVELLO DI QUESTE COSIDETTI "ESSERI UMANI", CHE DI UMANO NON HANNO ASSOLUTAMENTE NIENTE, FORSE UNO STILE DI VITA CHE GLI FA SENTI RE PIù NOBILI E MIGLIORI DELLE BESTIE....ECCO PERCHè, NON CONCORDO QUANDO SI USA IL TERMINE BESTIA O ANIIMALE O CANE ETC., PER OFFENDERE QUALCUNO!IN REALTà, GLI SI FAREBBE UN COMPLIMENTO!!! CHI SA, PARLI... Rispondi a DARADDADDA

  • lu79 ha scritto il 05 marzo 2010 alle 11:07 :

    feccia umana! che schifo Rispondi a lu79

  • casperwolf ha scritto il 05 marzo 2010 alle 10:51 :

    Ne renderai conto....stanne certo, non avrai pace!!! Rispondi a casperwolf

  • pavel11 ha scritto il 05 marzo 2010 alle 10:29 :

    le vere bestie siamo noi uomini Rispondi a pavel11

  • romanticamentelui ha scritto il 05 marzo 2010 alle 10:20 :

    Bravo Sig. Petrone. Vada in fondo...tanto il vile assassino è sulle tracce! Abbi paura, bastardo, ci siamo quasi.... Rispondi a romanticamentelui

  • ketsuicide ha scritto il 05 marzo 2010 alle 10:13 :

    Non ho parole, sono disgustato. Esprimo solo solidarietà al sig Petrone. Rispondi a ketsuicide

  • riccia85 ha scritto il 05 marzo 2010 alle 09:55 :

    nn ho parole....la cattiveria umana và sempre più oltre ogni limite....gli animali nn si toccano!!!! Rispondi a riccia85

  • ciauladore ha scritto il 05 marzo 2010 alle 09:52 :

    Vivere in questo Mondo malvagio é pericoloso non a causa di quelli che fan del male ma a causa di coloro che vedono e lasciono fare. Rispondi a ciauladore

  • nux73 ha scritto il 05 marzo 2010 alle 09:40 :

    .....che bastardi.....vorrei fare io il tiro al bersaglio con questi "esseri viventi" (è proprio vero, gli animali siamo noi!!!!). Rispondi a nux73

  • EddieVedder ha scritto il 05 marzo 2010 alle 09:31 :

    Io gli sparerei dei pallettoni nel culo per vedere l'effeto che fa.... Rispondi a EddieVedder

  • dylan75 ha scritto il 05 marzo 2010 alle 09:14 :

    Caro petrone ti auguro di prenderlo chi ha causato questo tragico incidente..merita solo la pena di morte...gli animali fanno parte dell'essere umano e chi compie un gesto del genere e' solo un vigliacco Rispondi a dylan75

  • Asia ha scritto il 05 marzo 2010 alle 08:43 :

    più conosco gli uomini più amo le bestie. Sempre e per sempre. Che schifo. Rispondi a Asia