In Molise

Luigi Greco nuovo comandante della polizia locale di Campobasso

​Ha preso servizio ieri dopo la nomina ricevuta a luglio. Barlettano d'origine ma coratino d’adozione, lascia il Comando di Barletta dopo 5 anni da vice comandante. Ha iniziato la sua carriera a Corato​

Attualità
Corato mercoledì 02 dicembre 2020
di La Redazione
Luigi Greco
Luigi Greco © n.c.

Ha preso servizio ieri, dopo la nomina ricevuta nel luglio scorso, Luigi Greco, nuovo dirigente comandante della polizia locale di Campobasso, capoluogo del Molise. Barlettano d'origine ma coratino d’adozione, Greco lascia il Comando di Barletta dopo quasi cinque anni da vice comandante.

«Sono orgoglioso di essere a Campobasso, colgo l’occasione per salutare tutti i cittadini» ha detto il neo comandante ai giornalisti. «C’è tanto da lavorare. Purtroppo la situazione che stiamo vivendo è particolare a causa del Covid e obbliga tutti a fare attenzione. Nei giorni scorsi ho avuto la possibilità di girare in città diciamo da turista e ho avuto modo di percepire delle criticità che verranno attenzionate per far tornare tutto nella normalità».

Luigi Greco, 52 anni, ha iniziato la sua carriera nella polizia municipale di Corato nell’agosto del 2001, dopo aver vinto il concorso per Istruttori Agenti. In città è rimasto in servizio per oltre otto anni. Poi è approdato a Corigliano Calabro, terza città della Calabria per popolazione, dove per sei anni ha diretto il comando e il settore polizia locale. Quindi, come detto, il servizio a Barletta e ora a Campobasso.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Aeldus ha scritto il 03 dicembre 2020 alle 18:29 :

    Visto che è così in gamba, perché lo è, perché non sindaco, visto che il nuovo.... Beh lasciamo perdere Rispondi a Aeldus

  • A. Perrone ha scritto il 02 dicembre 2020 alle 23:13 :

    Un altro coratino che dà lustro alla nostra città. Comandante a Corato SUBITO . Rispondi a A. Perrone

  • Ivan ha scritto il 02 dicembre 2020 alle 14:15 :

    Io che lo conosco posso solo affermare una sacrosanta cosa... A QUANTI COLLEGHI DI CORATO RODE QUESTA CARICA!!! Ragazzi se uno vale non potete farci nulla!!! Auguri !!! Peccato Sindaco sarebbe stato il salto di qualità per la Sua Amministrazione. Rispondi a Ivan

    Biagio Tempesta ha scritto il 02 dicembre 2020 alle 16:17 :

    Come sei pungente Ivan. Comunque, l'invidia serpeggia in tutti gli ambienti di lavoro. Rispondi a Biagio Tempesta

  • M. Ardito ha scritto il 02 dicembre 2020 alle 14:09 :

    Mi è venuto un sussulto nel vedere all’improvviso la Sua immagine nell’apertura del sito. Credevo fosse stato nominato Comandante qui a Corato. Sarebbe stato bellissima notizia perché finalmente Corato sarebbe stata messa nella condizione di avere finalmente un C.do di Polizia Locale funzionante. Quanto meno sarebbe scomparsa la frase di risposta del piantone “... non abbiamo la pattuglia...” Auguri Rispondi a M. Ardito

  • Luigi Marcone ha scritto il 02 dicembre 2020 alle 14:05 :

    Grande Dott. Greco auguri per il suo nuovo incarico. Purtroppo credevo che il neo Sindaco di Corato potesse attenzionare la Sua figura, constato che la poca esperienza lo ha indotto a lasciar perdere, oppure consigliato male da chi col suo arrivo a Corato non avrebbe più potuto fare i propri comodi. Ad maiora! Rispondi a Luigi Marcone

    Aeldus ha scritto il 03 dicembre 2020 alle 18:32 :

    Forse il neo sindaco è preso da altri insormontabili problemi. La fame nel mondo? Il numero in discesa costante delle api? Rispondi a Aeldus

  • Biagio Tempesta ha scritto il 02 dicembre 2020 alle 08:34 :

    A Corato Luigi ha avuto una schiera di amici che hanno sempre tifato per lui e ne sono continuamente orgogliosi. Ancora congratulazioni all'uomo, esempio di determinazione, lealtà e onestà. Forza Luigi, continua a rappresentarci dovunque ti trovi. Rispondi a Biagio Tempesta