L'inaugurazione

Ecco il defibrillatore di San Valentino. È il 39esimo in città

È stato donato da Sergio Mastrapasqua dell'Ostaria Povero Pesce. Domenico Varesano, referente CdF Irc "Gifes": «È il sesto completamente pubblico»

Attualità
Corato domenica 16 febbraio 2020
di La Redazione
Il nuovo totem in piazza Di Vagno
Il nuovo totem in piazza Di Vagno © CoratoLive.it

È stato installato sotto la pioggia nel giorno di San Valentino ed è già attivo, il 39esimo defibrillatore della città. Si tratta del totem donato da Sergio Mastrapasqua dell'Ostaria Povero Pesce.

«Stavo pensando a un'attrazione per la festa degli innamorati, ma poi ho preferito regalare alla città qualcosa che potesse salvare delle vite», ha spiegato il ristoratore. Venerdì sera, all'inaugurazione e alla benedizione, era presente anche Domenico Varesano, referente CdF Irc "Gifes", che ha aiutato Mastrapasqua nella scelta e nella preparazione del totem, oltre a fornire la formazione di tutti i dipendenti del ristorante.

«Al momento ci sono 39 defibrillatori a Corato - ha commentato Varesano - 6 di questi (compreso il nuovo arrivato ndr) sono completamente pubblici. Stiamo lavorando per ampliare il numero di defibrillatori, spostandoci nelle periferie della città».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti