Il brano

"Tutto cambia", Isalba Bevilacqua canta il suo amore per la musica

Esce oggi, proprio nel giorno di San Valentino, il nuovo singolo della cantante coratina. Il brano è dedicato alla musica e al cambiamento personale che essa produce

Attualità
Corato venerdì 14 febbraio 2020
di La Redazione
Isalba Bevilacqua
Isalba Bevilacqua © CoratoLive.it

Esce oggi, proprio nel giorno di San Valentino, il nuovo singolo "Tutto cambia" della cantante coratina Isalba Bevilacqua. Il brano è dedicato alla musica e al cambiamento personale che essa produce, a prescindere dal genere.

La scelta del giorno d'uscita non è casuale. «Ho scelto il 14 febbraio per inneggiare al mio amore per la musica» racconta Isalba. «Ciascuno può immedesimarsi in questo brano e farlo proprio. “Stesi su una nuvola di musica e parole, la forza delle note che ballano sul cuore” è la frase finale del testo che mette in evidenza il mio stato emotivo, la cui finalità è quella di emozionarmi ed emozionare, arrivando al cuore di chi ascolta. Tengo a ringraziare tutti coloro che mi hanno consentito di realizzare il video, a cominciare dal risto-lounge “Babalù” di Trani, dove è stato girato in gran parte».

L'amore di Isalba per la musica nasce da lontano.

«Ho sviluppato una forte propensione musicale sin dalla prima infanzia, poi continuata in età adolescenziale e perfezionata negli anni 2003-2006 frequentando il Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari» spiega la cantante. «Ho quindi intrapreso gli studi di solfeggio, pianoforte e violoncello per i quali ho maturato una passione innata e profonda, che poi è diventata linfa vitale per una rinascita artistica qualche anno più tardi, il tutto arricchito dall’aver frequentato una nota associazione musicale di Trani. Contemporaneamente agli studi liceali, ho iniziato un percorso di canto pop con il maestro Luigi Palumbo, facendo tesoro di tutte le tecniche acquisite in seguito dai maestri che mi hanno seguito».

Vittoriosa in tante manifestazioni, contest e alcune trasmissioni locali, Isalba ha quindi partecipato anche alle selezioni per le nuove proposte di Sanremo giovani, arrivando nella semifinale nazionale nel 2018 con l’inedito intitolato “Adesso”.

Nel 2019, anno del cambiamento personale e della “trasformazione” musicale, è poi arrivato il secondo inedito. E Isalba, soprano lirico-leggero attualmente studentessa del Conservatorio “Tchaikovsky” di Nocera Terinese, va definendosi sempre più come cantante lirica, facendo parte, in qualità di principale interprete soprano, della Orchestra musicale “Biagio Abbate” di Bisceglie.

«Con studi più appropriati ed approfonditi - continua Isalba - ho scoperto la mia più profonda ed intima natura musicale. Ma, nonostante i concerti di musica classica che mi impegnano, tra i quali il gran galà di Capodanno e la partecipazione nell'apertura del concerto di Katia Ricciarelli - conclude - non abbandono i miei gusti più giovanili e la musica leggera italiana».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Angela Mazzilli Ventura-Corato ha scritto il 17 febbraio 2020 alle 18:19 :

    Non ti conoscevo...ma conosco la tua mamma (sono una sua collega, sono una maestra...) che,oggi,ho rivisto a scuola dopo tanto...è stato un piacere incontrarla ancora...che dire di te ??? Sei bravissima e talentuosa,congratulazioni !!! Ho visto nel video anche l'altra tua sorellina (dottoressa) bella e in gambissima anche lei !!! Ti auguro TUTTO il meglio...e alla tua simpatica mamma Franca dico che è una donna ASSAI fortunata ad avere 2 figlie splendide come voi. Complimenti ragazze... Rispondi a Angela Mazzilli Ventura-Corato

  • Franca sardano ha scritto il 15 febbraio 2020 alle 11:44 :

    Semplicemente fantastica! Rispondi a Franca sardano

  • Pasquale aloisio ha scritto il 15 febbraio 2020 alle 08:52 :

    Bellissimo brano e tu sei molto brava. Auguri Rispondi a Pasquale aloisio

  • salvatore di gennaro ha scritto il 15 febbraio 2020 alle 06:16 :

    La canzone è bella senz'altro, ma il genere nostalgico-romantico mi sembra un po' sfruttato. Sperando di ascoltarla in qualche brano più "vivace", non mi dispiacerebbe risentire questo pezzo suonato, magari da lei stessa, quasi tutto al piano, con ricercati arpeggi, assieme ad interventi vocali limitati soltanto all'inizio e alla fine. L'accompagnamento del piano infatti, in questa canzone, le dà un valore aggiunto davvero notevole, ed andrebbe maggiormente valorizzato. E' un mio semplice pensiero. Auguri sinceri, che devono servire da contorno alla tua, e la evidenzi bene, determinazione. Rispondi a salvatore di gennaro

  • Luisa vuolo ha scritto il 14 febbraio 2020 alle 18:18 :

    Bellissima ,riesci anche da lontano a trasmettermi emozioni..sei unica. Continua cosi tesoro😘 Rispondi a Luisa vuolo

  • Pasquale Lotito ha scritto il 14 febbraio 2020 alle 15:41 :

    Complimenti e guarda sempre avanti (il carattere non ti manca). Rispondi a Pasquale Lotito