"Diversifichiamo e innoviamo"

Gal, in dirittura d'arrivo il primo bando sulle imprese innovative

Il bando sull’innovazione e sulla diversificazione del Gal “Le Città di Castel del Monte” coglie un buon successo nella fase delle domande. L’istruttoria oramai è prossima

Attualità
Corato lunedì 09 dicembre 2019
di La Redazione
Castel del Monte
Castel del Monte © n.c.

Era ripartita a luglio scorso, non senza difficoltà, la marcia del Gal “Le Città di Castel del Monte”, con la pubblicazione del bando relativo alla misura 4.2 del PSR. Nella visione strategica del Gruppo di Azione Locale con sede legale ad Andria, l’ipotesi di attuare una piccola rivoluzione nella prospettiva dei giovani interessati alla premialità di idee più “smart”.

Il dato incoraggiante arrivato alla chiusura del bando, infatti, parla di oltre trenta aziende giovani decise ad intraprendere un cammino di diversificazione ed innovazione che verrà sostenuto dall’Unione Europea, mediante l’approccio “Leader”, con risorse pari a un milione e duecentomila euro complessivi.

«Un buon risultato che lascia ben sperare per il futuro - è il commento del presidente del Gal, Michelangelo de Benedittis - in un momento difficile per l’economia locale, in pieno ristagno.

Ci auguriamo che queste energie nuove, sostenute economicamente dalla misura 4.2, possano contribuire alla solidificazione di un indotto prezioso come quello turistico dell’area di Castel del Monte, tra Andria e Corato, arricchendolo di preziose linfe energetiche ed innovative abili a far girare più in fretta il volano dello sviluppo. Il Gal farà sempre la sua parte al fianco dei giovani attori dello sviluppo territoriale, ai quali dedica attenzione e competenze nell’attesa che le novità germoglino».

Lascia il tuo commento
commenti