Campagna di sensibilizzazione e promozione della cultura del benessere della persona

“Mese del benessere psicologico”, domani consulenze gratuite a Corato

La dottoressa Roberta Maldera organizza un incontro incentrato sul diritto all'assistenza psicologica

Attualità
Corato mercoledì 09 ottobre 2019
di La Redazione
“Mese del benessere psicologico”, domani un incontro a Corato
“Mese del benessere psicologico”, domani un incontro a Corato © n.c.

Proseguono gli appuntamenti promossi dagli psicologi pugliesi nell'ambito del “Mese del benessere psicologico”, in programma per tutto il mese di ottobre. Domani, giovedì 10 ottobre, a Corato la dottoressa Roberta Maldera effettuerà consulenze gratuite su prenotazione presso il suo studio in via Tiziano 16. È possibile prenotare chiamando il 340 2339070 o mandando una mail a malderaroberta@gmail.com.

Cos'è. Il "Mese del benessere psicologico" è una campagna di sensibilizzazione e promozione della cultura del benessere della persona che punta a migliorare la qualità della vita. Organizzato dalla Sipap (Società italiana psicologi area professionale), è realizzato grazie alla disponibilità di psicologi, liberi professionisti, i quali offrono consulenze e seminari gratuiti. L’intero programma del “Mese del benessere psicologico” è in continua evoluzione ed è disponibile sul sito www.mesedelbenesserepsicologico.it.

Per informazioni e prenotazioni: malderaroberta@gmail.com – 3402339070

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • salvatore di gennaro ha scritto il 09 ottobre 2019 alle 12:56 :

    La società, per natura in possesso più di difetti che di pregi, non aveva prima il livello di difficoltà di inserimento, di ricerca di lavoro, di emarginazione o di derisione da parte degli altri, di vessazioni, di competitività, di accelerazione ed esasperazione del ritmo di vita, di ansia, di cattiveria, che possiede invece quella di oggi. C'era una certa omogeneità di comportamento, facilitata da una esistenza decisamente più "umana". Ora le varie nevrosi si sono accentuate, e la figura professionale dello psicologo può essere sicuramente d'aiuto. Gli stati di frustrazione e di disadattamento, che portano ad avere conflitti con se stessi e con gli altri, molto dipendono dal tipo di vita che aleggia, o meglio, che galoppa intorno a noi, e di cui, spesso, non siamo responsabili. Rispondi a salvatore di gennaro