Un viaggio lungo 11 giorni e oltre 700 km

​In bici da Pavia a Corato, missione compiuta!

Sono arrivate ieri a Corato le quattro amiche che, in sella alla loro bici, hanno pedalato da Sartirana Lomellina, in provincia di Pavia, fino alla nostra città, percorrendo la ciclovia adriatica

Attualità
Corato giovedì 22 agosto 2019
di La Redazione
Luisa Dallera, Giuliana Burrini, Tiziana Micone e Cristina Carbone: quattro amiche in bici da Pavia a Corato
Luisa Dallera, Giuliana Burrini, Tiziana Micone e Cristina Carbone: quattro amiche in bici da Pavia a Corato © n.c.

Missione compiuta. Sono arrivate ieri a Corato le quattro amiche che, in sella alla loro bici, hanno pedalato da Sartirana Lomellina, in provincia di Pavia, fino alla nostra città, percorrendo la ciclovia adriatica. Un viaggio lungo 11 giorni e oltre 700 km.

Luisa Dallera, Giuliana Burrini, Tiziana Micone e Cristina Carbone - quest'ultima sposata con un coratino - hanno percorso gli ultimi 55 km del loro viaggio partendo al mattino da Margherita di Savoia e sono arrivate a Corato, nella zona di Santa Lucia, intorno alle 17. Ad accoglierle anche il sindaco D'Introno.

«Oggi siamo sveglie e senza dolori, felici per l'impresa portata a termine e con la consapevolezza di essere state tutte capaci di superare le difficoltà insieme mettendo l"interesse di tutte in primo piano» ha commentato questa mattina Giuliana Burrini sul gruppo faceobook dedicato all'imprese delle quattro amiche, tutte di età compresa tra 55 e i 63 anni.

«Anche questa mattina la sveglia ha suonato alle sei e non dobbiamo salire sulle nostre biciclette che sono state le nostre preziose compagne in queste ultimi giorni» ha aggiunto Tiziana Micone. «Ci hanno, insieme alla nostra curiosità e voglia di andare, fatto provare emozioni, vedere luoghi nuovi e molto belli, conoscere persone simpatiche e gentili. Torno a casa con un bagaglio ricco di tanta bellezza. Grazie a Cristina, Giuliana e Luisella per aver condiviso un'esperienza indimenticabile, con voi mi sono sempre sentita al sicuro anche nei momenti difficili».

Lascia il tuo commento
commenti