L'iniziativa

La Confraternita del Santissimo torna a donare il sangue: «Solidarietà e dovere civico»

Un «appuntamento ormai consueto» per questa realtà ecclesiale che già nel mese di gennaio e negli anni scorsi si è impegnata in questo genere di attività

Attualità
Corato domenica 21 luglio 2019
di La Redazione
La Confraternita del Santissimo torna a donare il sangue: «Per solidarietà e dovere civico»
La Confraternita del Santissimo torna a donare il sangue: «Per solidarietà e dovere civico» © CoratoLive.it

Una confraternita degna di questo nome non si occupa solo di processioni e celebrazioni: passa dalla teoria alla pratica e fa dell’aiuto al prossimo il proprio principale obiettivo. Con questa idea di fondo i membri della Confraternita del Santissimo Sacramento per ieri mattina hanno organizzato una nuova occasione di raccolta del sangue. Un «appuntamento ormai consueto» per questa realtà ecclesiale che già nel mese di gennaio e negli anni scorsi si è impegnata in questo genere di attività.

Questa volta la donazione è stata effettuata presso l'Ospedale di Corato grazie alla collaborazione con una equipe di Andria.

«Il risultato raggiunto – commentano dalla Confraternita del Santissimo Sacramento - è il frutto di vera solidarietà e amore per il prossimo, un obiettivo per cui è bene impegnarsi tutti.

È stato bello vedere tutti assicurare la propria presenza fino alla fine, prodigandosi con entusiasmo sia a sostenere chi donava per la prima volta (molti erano giovani) sia recuperando con solerzia chi era in ritardo. Importante è stato anche il momento dedicato alla condivisione, grazie ai volontari Aido, delle informazioni in tema di sensibilizzazione alla donazione di organi e tessuti.

Un grande grazie va all’Avis Corato per l’attività di sostegno e promozione della nostra donazione periodica, un atto spontaneo e gratuito di solidarietà e di dovere civico».

Lascia il tuo commento
commenti