Il progetto

"Prime terre", nasce la prima filiera cerealicola tutta coratina

Nei giorni scorsi il Gruppo Casillo ha tracciato la prima filiera coratina con la collaborazione dell'azienda agricola Spallucci, della cooperativa Terra Maiorum e del Pastificio Sole che produrrà pasta fresca di filiera coratina

Attualità
Corato venerdì 12 luglio 2019
di La Redazione
"Prime terre", nasce la prima filiera cerealicola tutta coratina © n.c.

Si chiama "Prime terre" ed è il progetto di filiera controllata e certificata dalla forte impronta territoriale che garantisce la genuinità e l’origine locale dei grani macinati. Il grano, coltivato, raccolto e macinato sul posto, dà vita a farine e semole che parlano e profumano della terra in cui sono nate.

La filiera controllata all’origine delle farine e delle semole del progetto è un valore aggiunto per quanti hanno a cuore la valorizzazione delle produzioni locali puntando sull’acquisto di materie prime e di preparazioni 100% del territorio.

Nei giorni scorsi il Gruppo Casillo ha tracciato la prima filiera coratina con la collaborazione dell'azienda agricola Spallucci, della cooperativa Terra Maiorum e del Pastificio Sole che produrrà pasta fresca di filiera coratina.

"Prime terre" rappresenta il ritorno a sistemi economici semplici e circolari in cui tutti i protagonisti, dal coltivatore al consumatore, vivono in armonia con l’ambiente che abitano adoperandosi nella tutela e nella trasmissione delle sue vocazioni e delle maestranze che ne garantiscono la prosecuzione e lo sviluppo.

«Il nostro obiettivo, ora più che mai, è espandere la filiera coinvolgendo i piccoli produttori, gli agricoltori, gli artigiani e le industrie che vogliano sposare il nostro progetto partendo dal cuore del nostro territorio: Corato» affermano da Casillo.

Nella foto in alto, da sinistra, Beniamino Casillo, amministratore delegato del Gruppo Casillo; Pasquale D'Introno, presidente della cooperativa Terra Maiorum nonché neo sindaco di Corato; l'avvocato Spallucci socio di Terra Maiorum, Riccardo Pesce collaboratore del Gruppo Casillo e Peppino Tandoi titolare del pastificio artigianale "Pastificio Sole" che produrrà la pasta fresca a partire dal grano prodotto dalla filiera coratina.

Lascia il tuo commento
commenti