L'evento

Avis, una "festa d'estate" per sensibilizzare alle donazioni

«L’intenzione è stata quella di gratificare i soci donatori e accrescere lo spirito associativo» spiegano gli organizzatori.

Attualità
Corato mercoledì 10 luglio 2019
di La Redazione
Avis, una
Avis, una "festa d'estate" per sensibilizzare alle donazioni © CoratoLive.it

Oltre 300 persone hanno partecipato sabato scorso alla “festa d’estate” dell’Avis comunale di Corato che si è svolta nell'l’Executive Center.

«L’intenzione è stata quella di gratificare i soci donatori e accrescere lo spirito associativo» spiegano gli organizzatori.

«Oltre al divertimento, la serata ha avuto l'obiettivo di sensibilizzare a compiere il gesto prezioso del dono, per far sì che ci sia la continua disponibilità di sangue anche nei mesi più caldi. Abbiamo scelto di rispettare l’ambiente con una serata totalmente "plastic free". Le materie plastiche, infatti, sono le componenti principali (fino all’85%) dei rifiuti marini trovati lungo le coste, sulla superficie del mare e sul fondo dell’oceano.

Ad animare al serata ci ha pensato il gruppo “ Anima Mundi Sound”. I nostri palati sono stati deliziati dalle lasagne di “Esedra pizzeria- ristorante”, dalla freschissima frutta dell’ortofrutta “Leone-Bruni” e dal vino della cantina “Torrevento”. La festa si è svolta nel migliore dei modi grazie all’ospitalità dello staff dell’Executive Center, ai ragazzi della sezione alberghiera dell’istituto “A.Oriani - L.Tandoi” e a tutti i volontari Avis.»

Il prossimo appuntamento con l'Avis si terrà il 2 agosto nell'agriturismo Posta Mangieri per una cena accompagnata dall’osservatorio Andromeda. Per ulteriori info chiedere in sede.

Lascia il tuo commento
commenti