Ieri a Terra Maiorum

"Fast and Puglia" e "Poke bon", primo posto per le start up premiate da T-innova e Tannoia

Una giuria composta da alcune delle aziende più importanti del territorio ha stilato le due classifiche

Attualità
Corato sabato 06 luglio 2019
di La Redazione
"Fast and Puglia" e "Poke bon", primo posto per le due start up premiate da T-innova e Tannoia © n.c.

Ieri pomeriggio, a Terra Maiorum, si sono celebrate le premiazioni relative al progetto Pon Fse "La filiera agroalimentare: dalla produzione alla commercializzazione" in collaborazione tra l'Itet e T-Innova. Sono intervenuti la dirigente scolastica del Tannoia, Nunzia Tarantini, il sindaco di Corato, Pasquale D'Introno, Nadia Saponara di T-Innova e le aziende coratine che hanno partecipato al progetto: Ribatti, Maiora, Torrevento, Grifo, RCG Business Lab. Il Pon è stato sponsorizzato da Real Security, Socoass, Terra Maiorum, Fondazione Cannillo, Gi-Group, la delegazione coratina di Confcommercio e Granoro.

n prima battuta si è lavorato su un percorso formativo che permettesse ai ragazzi di apprendere nozioni e dinamiche del mondo dell'impresa , anche con l’intervento formativo esperienziale da parte delle aziende ospitanti. Successivamente è stato svolto un business game, ovvero l’ideazione, per gruppi, di start up innovative.

La giuria, composta da aziende del territorio, ha stilato due classifiche, una per modulo. Di seguito le classifiche finali.

Strategic agribusiness: innovation 4.0 & project managment

1) Fast and Puglia
2) Theth fruit
3) Coach up tour life

Internazionalizzazione delle imprese agroalimentari

1) Poke buon
2) Levo
3) Puglia at home

Lascia il tuo commento
commenti