Sabato scorso

“Volontari informati”, a Corato il 1° forum Avis giovani provinciale Bari

Hanno partecipato 55 volontari dai 18-30 anni provenienti da tutta la Puglia

Attualità
Corato martedì 25 giugno 2019
di La Redazione
“Volontari informati”, a Corato il 1° forum Avis giovani provinciale Bari
“Volontari informati”, a Corato il 1° forum Avis giovani provinciale Bari © n.c.

Sabato scorso nell’Hotel Appia Antica si è svolto il 1° forum Avis giovani provinciale Bari dal titolo “Volontari informati”, organizzato dalla coordinatrice Avis giovani provinciale Federica Balducci, dalla Consulta giovani provinciale e dal presidente Avis Provinciale Raffaele Romeo.

Hanno partecipato 55 volontari dai 18-30 anni provenienti da tutta la Puglia.

Al centro dell’incontro sono state l’informazione e la formazione del volontario dalla donazione di sangue all’impegno in associazione. L’obiettivo è stato quello di preparare il volontario e i donatori a non avere dubbi, ad essere informati e saper informare gli altri, così che nessun potenziale donatore possa sentirsi erroneamente non idoneo. Tutto ciò è stato esplicato con la trattazione della donazione di sangue ed emocomponenti, donazione di midollo osseo, donazione di organi, tessuti e cellule, curandone gli aspetti strettamente scientifici.

Numerosi gli interventi. Il presidente Avis Comunale Corato, Giuseppe Ferrara, ha ribadito che un giovane informato e formato riesce a trasmettere e convincere gli altri giovani su quelli che sono i valori della donazione.

La coordinatrice Avis giovani provinciale, ha quindi analizzato i risultati dei questionari: “Perché doni?” e “Ti piacerebbe donare?”, realizzati dalla consulta giovani provinciale e sottoposti ai donatori e ai non donatori della provincia di Bari.

Il dirigente medico di medicina trasfusionale dell’ospedale San Paolo, Marco Demichele, è intervenuto sugli aspetti scientifici della donazione di sangue ed emocomponenti, mentre il responsabile Admo Bari, Carmela Lopez, ha parlato degli aspetti scientifici della donazione di midollo osseo.

È poi stata la volta del presidente provinciale Aido Certini Cesare, che ha discusso degli aspetti scientifici della donazione di organi, tessuti e cellule. Il presidente Avis Provinciale, Raffaele Romeo, ha poi affrontato la tematica dei giovani in Avis. Ruggiero Fiore, segretario Avis nazionale, ha relazionato sulla recente evoluzione nell’associazione interventi anche il coordinatore esecutivo nazionale giovani, Melissa Galanti, il p residente Avis Palo del Colle, Pasquita Alfonsi, e il coordinatore esecutivo regionale giovani, Angelo Tosches.

La giornata si è conclusa con i lavori di gruppo con l’obiettivo di sviluppare idee utili a future campagne di sensibilizzazione, condivise in seguito sui canali social delle associazioni.titolo “Volontari informati”,
Lascia il tuo commento
commenti