La settimana Santa

Tra croci e mani giunte, il venerdì di Passione. Video

Alle 18 il suono della troccola e il gonfalone di colore nero hanno annunciato l’uscita della processione dei simulacri che raccontano - secondo i canoni della pietà popolare - la passione e morte del Cristo

Attualità
Corato venerdì 19 aprile 2019
di Francesco De Marinis e Marianna Lotito
Tra croci e mani giunte, il venerdì di Passione
Tra croci e mani giunte, il venerdì di Passione © CoratoLive.it

Si inizia con Gesù nel Getsemani, si finisce con l'Addolorata che piange la morte del Figlio. Ad accogliere "i misteri", sul sagrato della chiesa di San Giuseppe, insieme alla folla di fedeli c'è un tiepido sole primaverile. È così che, anche quest’anno, la città si avvia verso uno dei momenti centrali della Settimana Santa: la via crucis cittadina in piazza Sedile.

Alle 18 il suono della troccola e il gonfalone di colore nero hanno annunciato l’uscita della processione dei simulacri che raccontano - secondo i canoni della pietà popolare - la passione e morte del Cristo. Da quest’anno al pellegrinaggio per le strade della città hanno preso parte, con l’abito confraternale, anche i membri della Confraternita Santissimo Sacramento: insieme all’Unitalsi, si sta occupando del trasporto a spalla della statua di Gesù nel Getsemani.

La processione dei Misteri ha attraversato le vie del quartiere parrocchiale di San Domenico. Alle 21.25 in via San Benedetto è iniziato il percorso “a luci spente” nelle vie del centro storico. Alle 22 si è svolta la Via Crucis cittadina presieduta dal vicario zonale, don Peppino Lobascio, e animata da tutte le comunità parrocchiali cittadine. Nell’ultimo tratto, come avviene ormai da qualche anno, la statua dell’Addolorata è stata portata in processione dai parroci.

Il video dell'uscita dei Misteri


Il video del rientro dei Misteri


Il percorso della processione dei Misteri
Parrocchia San Giuseppe, Largo Plebiscito, Corso Mazzini, Piazza Cesare Battisti, Corso Cavour, Via Balilla, Piazza Principessa Margherita, Via Capponi, Piazza Bramante, Via Palizzi, Via Paisiello, Via Cimabue, Viale Cadorna, Via Vasari, Via Lama di Grazia, Via Mangilli, Via Giacometti, Via Gen. Dalla Chiesa, Via degli orti, Via Trani, Via Aldo Moro, Via San Benedetto (ore 21,25: inizio percorso a luci spente nelle vie del centro storico), Via Monte di Pietà, Piazza Di Vagno, Via Mercato, Via Casale, Via Duomo, Via Roma, Piazza Sedile (ore 22,00: Via Crucis cittadina animata dalle Comunità Parrocchiali), Via Genzano, Larghetto Traiano, Vico Senza Naso, Largo Abbazia, Via Ribatti, Corso Garibaldi, Largo Plebiscito, Parrocchia San Giuseppe. Conclusione del rito ore 23,00.

Lascia il tuo commento
commenti