L'intento è quello di intraprendere una battaglia contro questo tipo di comportamenti

Intervallo di inciviltà

Cinque immagini in grado di rappresentare alcuni atti incivili, montate sullo stile del celebre "Intervallo", che andava in onda negli anni '70 e '80, tra una trasmissione Rai e l'altra

Attualità
Corato domenica 13 gennaio 2019
di La Redazione
Intervallo di inciviltà
Intervallo di inciviltà © CoratoLive.it

Secondo appuntamento con "Intervallo d'inciviltà", il format di CoratoLive.it che - riprendendo lo stile del celebre "Intervallo" in onda negli anni '70 e '80 tra una trasmissione Rai e l'altra - vuole accendere i riflettori sui gesti che non rispettano la città e chi la vive.

Come nella prima puntata, l'intento è quello di intraprendere una battaglia contro questo tipo di comportamenti pubblicando di tanto in tanto dei filmati sia con le immagini inviate dai lettori che con quelle scattate direttamente dalla redazione. Forse qualcuno si riconoscerà, anche questa volta, nelle immagini? Si ritroverà a dire "anch'io lo faccio"? Ben venga. La speranza è che vedere chiamato per nome quel modo di fare - da incivile, appunto - potrà magari far desistere dall'intenzione di ripeterlo.

Lasciamo agli scatti il compito di svelare quali comportamenti sono stati "beccati" questa domenica ma, una sottolineatura non possiamo esimerci dal farla: a vincere la medaglia degli incivili - almeno in questa puntata - sono i conducenti delle auto che mettono da parte ogni regola quando si tratta di parcheggiare.

Per la terza puntata è possibile inviare le foto all'indirizzo redazione@coratolive.it. Buona visione.

Lascia il tuo commento
commenti