La comunicazione

Casieri si dimette da dirigente e diventa funzionario tecnico

Alla base della decisione c’è un concorso vinto a dicembre. Ora dei lavori pubblici si occupa il comandante della polizia locale, Milillo, mentre il settore “Urbanistica” fa capo al segretario generale, D'Introno

Attualità
Corato sabato 12 gennaio 2019
di La Redazione
Casieri
Casieri © CoratoLive.it

Nuovi assetti negli uffici comunali di Corato: l’architetto Pasquale Antonio Casieri si è dimesso dal suo ruolo di dirigente del Settore “Urbanistica, Sviluppo Economico” e dall’incarico ad interim del Settore “Lavori pubblici Ambiente e Argicoltura”.

La comunicazione ufficiale è stata pubblicata sull’albo pretorio del Comune e poi argomentata meglio dallo stesso Casieri.

Alla base della decisione c’è un concorso che lo ha visto vincitore agli inizi di dicembre, con un conseguente nuovo contratto di lavoro: Casieri diventa infatti funzionario tecnico, categoria D3, a tempo indeterminato e resta in servizio a Corato.

«Tale ruolo è purtroppo incompatibile con quello di dirigente che svolgevo ai sensi dell'art. 110 del TUEL» chiarisce Casieri.

Al momento dei lavori pubblici si occupa il comandante della polizia locale, Paolo Milillo, mentre il settore “Urbanistica” fa capo al segretario generale, Luigi D’Introno.

Lascia il tuo commento
commenti