La Rsu: «Bisogna attivare tutti i meccanismi possibili per le assunzioni». Nel 2019 dovrebbero esserci «13 unità in ingresso»

Manca il personale negli uffici, Loiodice: «Comune in ginocchio, è il frutto delle scelte politiche»

Solo quest'anno sono andate in pensione 14 persone, mentre un'altra è stata trasferita. «Dovrebbe esserci un dipendente ogni 131 cittadini: oggi ce n'è uno ogni 400, mentre a inizio 2019 ce ne sarà uno ogni 470»

Attualità
Corato mercoledì 05 dicembre 2018
di La Redazione
Il Comune di Corato
Il Comune di Corato © CoratoLive.it

«La mancanza di personale negli uffici comunali è il frutto delle scelte politiche». Lo afferma il vicecomandante della polizia locale, Giuseppe Loiodice, già al secondo mandato come presidente della Rappresentanza sindacale unitaria (Rsu). Scelte non certo recenti che risalgono - secondo quanto confermano anche altri componenti della Rsu - agli anni in cui i consigli comunali si celebravano nella palestra della scuola Cesare Battisti a causa dei lavori di ristrutturazione della sala consiliare, all'epoca dell'amministrazione Perrone.

«All’epoca - dicono dalla Rsu - qualcuno pensava che “a mandare avanti il Comune” fosse “solo il 25% degli impiegati”: il problema è che oggi molti dei dipendenti che componevano quella percentuale sono andati in pensione senza aver avuto la possibilità di “passare il testimone” a chi doveva prenderne il posto. È mancata la programmazione, la capacità di guardare oltre».

Solo in quest’ultimo anno sono andate in pensione 14 persone, mentre un'altra è stata trasferita attraverso la procedura della mobilità. Nel 2019 dovrebbero esserci «13 unità in ingresso attraverso l’espletamento di diverse procedure concorsuali di mobilità: il dirigente di ragioneria, tre agenti di polizia locale, sette funzionari tecnici ed amministrativi, due operatori Ced. Alcune procedure sono concluse (dirigente di ragioneria e funzionario tecnico) altre in itinere».

Eppure «esistono diverse graduatorie, anche per i vigili, che però in passato si è scelto di non far scorrere». Come aveva già dichiarato Loiodice nel mese di luglio, i numeri parlano chiaro: «secondo i parametri nazionali - semplificando i calcoli - dovremmo essere circa 370, un dipendente ogni 131 cittadini. Oggi siamo con una unità ogni 400, mentre a inizio 2019 ci sarà un dipendente ogni 470».

Le conseguenze sono evidenti: «questa situazione sta mettendo in ginocchio il Comune di Corato. Si accumulano ritardi e non sempre si riesce a dare risposte alla popolazione, basti pensare al settore servizi sociali costantemente in affanno o ai servizi per le imprese. Vorremmo che i cittadini capissero che moltissimi di noi restano in ufficio ben oltre gli orari di lavoro proprio perché le cose a cui far fronte sono tante. Se qualcuno non sta bene sono guai: in molti casi è solo uno il dipendente che svolge determinate funzioni e la sua assenza blocca tutte le procedure».

Guardando avanti, verso la prossima primavera elettorale, dalla Rsu parlano chiaro: «ai politici ed ai cittadini chiediamo lo sforzo di approcciarsi a questo tema per capirlo sempre meglio. Bisogna attivare tutti i meccanismi possibili per le assunzioni: non si può, com’è accaduto in passato, perdere le occasioni preziose di aumentare il personale. Se ci sono servizi che è possibile esternalizzare, ben venga».
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Antonia Piccarreta ha scritto il 07 dicembre 2018 alle 18:30 :

    Non capisco perché assumere personale attraverso la mobilità, loro un lavoro ce l'hanno, perché non si bandisce un concorso? Ci sono giovani laureati e non che cercano lavoro per poter formare una propria famiglia, ci sono giovani capaci ma vengono scavalvati da chi è spalleggiato, purtroppo ne so qualcosam Rispondi a Antonia Piccarreta

  • nerdrum ha scritto il 05 dicembre 2018 alle 21:35 :

    Scegliete una città che conoscete x qualità di servizi offerti ai cittadini. Andate sul suo sito web e digitate numero di dipendenti, poi digitate numero di abitanti. Io frequento la graziosissima Arezzo e scopro che ha 540 dipendenti x 99.469 abitanti. Chi ha governato città come queste? Superman? Batman? Spider-Man?....Fumetti direte. Anche a Corato personaggi di Disney hanno..... Rispondi a nerdrum

  • pochi ? ha scritto il 05 dicembre 2018 alle 19:07 :

    é stato aggiunto nel calcolo il personale Asipu ? Rispondi a pochi ?

  • un cittadino ha scritto il 05 dicembre 2018 alle 13:04 :

    ...e chi lo dice che sono pochi..? E' stato mai fatto un calcolo "serio" sul numero effettivamente necessario? Rispondi a un cittadino