​La Regione non esclude la possibilità di «procedere allo scorrimento della suddetta graduatoria qualora si rendessero disponibili ulteriori risorse allo scopo destinate»

Contrasto agli incendi boschivi, per Corato nessun finanziamento dalla Regione

Corato si è “classificato” al 27esimo posto, con un basso indice di boscosità (0,40). Il finanziamento sarebbe stato di 5mila euro o di 15mila euro in caso di domanda presentata attraverso una Unione di Comuni

Attualità
Corato venerdì 09 novembre 2018
di La Redazione
Incendio sotto il ponte di via Castel del monte
Incendio sotto il ponte di via Castel del monte © CoratoLive.it

Non arriverà nessun finanziamento per il Comune di Corato in tema di contrasto agli incendi boschivi.

Il Bollettino Ufficiale della Regione Puglia pubblicato ieri riporta la graduatoria dei 31 Comuni che si sono candidati al bando della Sezione Gestione sostenibile e tutela delle risorse forestali e naturali.

Corato si è “classificata” al 27esimo posto, con un basso indice di boscosità (0,40). Il finanziamento sarebbe stato di 5mila euro o di 15mila euro in caso di domanda presentata attraverso una Unione di Comuni.

La vicina Ruvo di Puglia è riuscita invece ad aggiudicarsi il finanziamento: con un indice di boscosità pari al 8.90 è la terza in graduatoria.

Per questo intervento la Regione ha impegnato in tutto 80mila euro e non esclude la possibilità di «procedere allo scorrimento della suddetta graduatoria qualora si rendessero disponibili ulteriori risorse allo scopo destinate».
Lascia il tuo commento
commenti