​La manifestazione nella nostra città, ormai da anni, non si articola solo nel giorno istituzionale - il 21 novembre - ma si snoda in una serie di iniziative itineranti

“La festa dell’albero” apre la campagna invernale di Legambiente

È possibile aderire con diverse modalità: solo piantumazione, solo percorso educativo, entrambe

Attualità
Corato mercoledì 07 novembre 2018
di La Redazione
“Festa dell’albero”, quando la cura dell’ambiente fa rima con l’integrazione
“Festa dell’albero”, quando la cura dell’ambiente fa rima con l’integrazione © Alessandra Errico

Con la “Festa dell’albero” inizia la campagna invernale di Legambiente. La manifestazione nella nostra città, ormai da anni, non si articola solo nel giorno istituzionale - il 21 novembre - ma si snoda in una serie di iniziative itineranti nei giardini di scuole e realtà sociali presenti nella nostra città fino a fine inverno.

«Riteniamo opportuno - scrivono da Legambiente - mettere l’accento sul verde come un momento di conoscenza, di relazione e di crescita nel rapporto uomo-natura. Crediamo che, con questo approccio, sia possibile dare un segno educativo nella nostra città incentrato sulle buone pratiche del rispetto e dello sviluppo del verde privato e pubblico. Il tema di quest’anno della campagna è “Noi siamo custodi del verde”.

Ognuno di noi è custode della natura e tutti possiamo contribuire per promuoverlo, miglioralo e valorizzarlo. La campagna della piantumazione all’interno degli atri e nei giardini delle scuole e delle realtà sociali, partirà dalla seconda metà di novembre fino a fine gennaio. Quest’anno la campagna si arricchisce di una novità.

Per le scuole pubbliche è possibile un piccolo percorso gratuito per le primarie e secondarie di primo grado, in sinergia con un istituto superiore della nostra città in alternanza in riferimento alla “Festa dell’albero” con la proiezione di materiale multimediale ed attività educative correlate autoprodotte, anche con la possibilità dell’approccio CLIL- Content and Language Integrated Learning.

L’attività educativa sarà animata da un piccolo gruppo di studenti dell’Istituto Superiore, guidati e coordinati da un team di qualificati tutors volontari del Circolo di Legambiente Angelo Vassallo di Corato. Le attività educative si articoleranno presumibilmente tra gennaio ed aprile 2019.

È possibile aderire con diverse modalità: solo piantumazione, solo percorso educativo, entrambe. Pertanto, vi invitiamo, quanto prima - e comunque entro e non oltre il 10 novembre - a compilare i moduli presenti sul sito www.legambientecorato.it nella sezione Campagne ed inviarli alle mail indicate o consegnarli presso la sede del Circolo in via Niccolini,29 il venerdì dalle 20 alle ore 21.

Ogni ulteriore info sul sito www.legambientecorato.it o sulla pagina Facebook o tramite mail per l’attività della piantumazione: info@legambientecorato.it; per l’attività educativa: alternanzalegambiente@gmail.com».

Lascia il tuo commento
commenti