«Generalmente i bambini vengono pagati: per loro oltre ad essere un'esperienza è anche un'opportunità per mettere da parte una borsa di studio. Insomma… tanti motivi per cui essere felice per loro» commenta Claudia Lerro

Dal teatro comunale alla Rai: due bimbi coratini nel cast della fiction “Le avventure di Imma”

Come stanno i piccoli attori? «​Sono molto felici, emozionati ma con i piedi per terra. Ieri hanno girato per la prima volta, è stato il loro esordio sul set»

Attualità
Corato giovedì 01 novembre 2018
di La Redazione
Domenico Scaringella e Giada Ilarini Cimadomo
Domenico Scaringella e Giada Ilarini Cimadomo © CoratoLive.it

Ci saranno due bimbi coratini nella nuova fiction Rai dal titolo “Le avventure di Imma”, sono Domenico Scaringella e Giada Ilarini Cimadomo. «Per dirlo ho aspettato che fosse ufficiale e ora lo è» dice Claudia Lerro che, nel suo Teatrificio22, già da alcuni anni insegna ai due bimbi la bellissima arte del palcoscenico.

I coratini hanno avuto modo di applaudirli nel teatro comunale: hanno preso parte allo spettacolo “Abbasso la squola”, liberamente ispirato al celebre film “Io speriamo che me la cavo”. Interpretavano rispettivamente i ruoli del bidello e della signora Tommasina.

«Sono felicissima perché il casting è stato nazionale - commenta Claudia Lerro - L’occasione si è creata mentre ero al lavoro a Roma; ho detto alla produzione della fiction che ho una scuola di teatro per bambini in Puglia e mi hanno spiegato cosa stavano cercando. Tornata a Corato ho spedito alcune foto e dal casting mi hanno chiesto in aggiunta un video-provino di alcune scene: ho inviato quelli di Domenico e Giada e sono stati selezionati.

Generalmente i bambini vengono pagati: oltre ad essere un'esperienza bella è anche un'opportunità per mettere da parte una borsa di studio. Insomma… tanti motivi per cui gioire con loro».

Come stanno i piccoli attori? «Sono molto felici, emozionati ma con i piedi per terra. Ho sempre detto a tutti i miei allievi che il casting è "un gioco", ed anche il film lo è. Ieri hanno girato per la prima volta, è stato il loro esordio sul set, a Matera. Non vedo l’ora di sentirli per scoprire come hanno vissuto la giornata» conclude Claudia Lerro.

La fiction. Perché arrivi in tv bisognerà aspettare la primavera del prossimo anno. Sono previsti sei episodi, ognuno da cento minuti. Al centro della storia c’è Imma Tataranni, un pm di Matera interpretato da Vanessa Scalera conosciuta dal grande pubblico per il ruolo di Francesca Diamante in “Squadra Antimafia-Palermo oggi, una delle fiction italiane di maggior successo degli ultimi anni.

Imma “vien fuori” dai romanzi di Mariolina Venezia, “Come piante tra i Sassi” e “Maltempo”: da essere un personaggio della carta stampata diventa la protagonista di una fiction. La Tataranni è un’investigatrice sui generis in quel di Matera, cercherà di smascherare i colpevoli e rendere onore alla giustizia.

Al fianco di Vanessa Scalera nella narrazione ci sarà Massimiliano Gallo che, recentemente, ha fatto parte dei cast di “Sirene”, “I bastardi di Pizzofalcone” e “The Young Pope”.
Lascia il tuo commento
commenti