​Soli 24 anni, uno stile inconfondibile ispirato alle sue cantanti preferite Demi Lovato, Katy Perry e Beyoncè

Hilary Smile, una «sognatrice professionista» che punta all’Eurovision Song Contest 2018

L’intervista alla giovane cantante coratina in gara per rappresentare San Marino

Attualità
Corato martedì 05 dicembre 2017
di Ingrid Vernice
Hilary Smile, un «sognatrice professionista» che punta all’Eurovision Song Contest 2018
Hilary Smile, un «sognatrice professionista» che punta all’Eurovision Song Contest 2018 © n.c.

Soli 24 anni, uno stile inconfondibile ispirato alle sue cantanti preferite, Demi Lovato, Katy Perry e Beyoncè, una voce dal timbro interessante. Il ritratto di Hilary Smile è ben lontano da quello di una cantante di provincia, nonostante sia una coratina doc. Dopo aver partecipato alla prima fase dei Bootcamp di X-Factor10 nel 2016 ottenendo ben quattro “sì” ed aver partecipato alle selezioni AreaSanremo 2016 con il brano “Vesto Bipolare”, nel suo futuro ci sono un concorso internazionale ed una collaborazione con un altro artista molto amato della città.

Quando hai cominciato a capire che il canto, oltre ad essere una passione, poteva diventare un lavoro?
«Da piccolina mi chiudevo in cameretta e cantavo a squarciagola, così mio padre ha deciso di iscrivermi, a mia insaputa, al concorso “La Nota D’oro” nel 2012. Contro ogni più rosea aspettativa sono arrivata in finale e sono stata notata da quelli che poi sarebbero diventati i miei manager per la complessità dell'esibizione in cui cantavo e ballavo accompagnata da un gruppo di break dance. Diciamo che come esordio è andato più che bene e da allora immaginare di poter vivere senza musica è stato impossibile».

I concorsi sono una parte fondamentale della tua carriera artistica. Quali sono state le esperienze che ti hanno emozionata di più?
«Ogni concorso, da quello di paese a quelli su scala nazionale, mi ha aiutata a crescere come artista e come persona. Ogni esperienza è diversa dall'altra e ti aiuta a confrontarti con diversi tipi di pubblico. In questo momento sto provando a partecipare ad un concorso a livello Europeo, in gara tra circa 800 candidati per rappresentare San Marino all’Eurovision Song Contest 2018. Solo dieci riusciranno a passare alle semifinali in Tv dove saranno fondamentali il supporto ed il televoto da casa. L'aiuto da parte di amici, conoscenti e concittadini è ben accetto. Infatti in questi giorni, e fino al 10 dicembre, sarà possibile votarmi online, sul sito della competizione. L'obiettivo è ricevere più likes possibili in modo da accedere direttamente alle semifinali».

Prossimi impegni?
«A gennaio uscirà il nuovo album del rapper coratino “Chef” che mi ha dato la possibilità di scrivere testi per due brani, uno in italiano ed uno in inglese. È stata davvero una bella collaborazione che mi ha permesso di mettermi in gioco, scoprire nuovi metodi di scrittura (oltre al testo spesso ho ideato la melodia), ampliare le mie conoscenze in fatto di gusti musicali e stare a contatto con un nuovo team di lavoro».

Raccontaci della parentesi “Under Bomb”...
«Nel 2013 e poi nel 2017 ho fatto parte del gruppo “Under Bomb”. Un’esperienza fantastica che mi ha permesso di confrontarmi con il pubblico suscitando molta curiosità verso il genere musicale, grazie allo spettacolo molto colorato e coinvolgente. Date le numerose richieste da parte di moltissimi locali abbiamo collezionato circa cento date in un anno, un risultato ottimo».

La musica per te è...
«La parte essenziale della mia vita. Amo viaggiare, leggere, scrivere, ma le emozioni che riesce a darmi la musica sono uniche. Imparare sempre qualcosa di nuovo, avere la mente aperta a nuove idee, a nuovi stimoli, cercare nuove tendenze, tutto questo fa parte del mio mondo. Per ogni esibizione cerco di curare tutto fin nei minimi dettagli. Spesso sono io stessa a disegnare capi d’abbigliamento per poi farli realizzare. Non ho un piano “B” nella vita, perché per me significherebbe non credere abbastanza nel piano “A”, e il piano “A” è tutto ciò che sono spontaneamente. Mi piace definirmi una “sognatrice professionista”».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Hilary smile ha scritto il 05 dicembre 2017 alle 09:27 :

    Ecco il link diretto per votare 😍https://www.1in360.com/fullscreen-page/comp-jan7z0px/6c9e1be7-d635-11e7-bb53-12dd26dd586a/50/%3Fi%3D50%26p%3Dilq3i%26s%3Dstyle-jan7z0py2 Rispondi a Hilary smile

    Cinzia Cavuoto ha scritto il 05 dicembre 2017 alle 20:04 :

    In bocca al lupo Hilary ;) sei un bel personaggio, hai una bella voce, seisehai in gamba e hai tutte le carte in regola per riuscire nel tuo obiettivo Rispondi a Cinzia Cavuoto

    Gisueppe C. ha scritto il 06 dicembre 2017 alle 12:22 :

    Anche se è un bel vedere, direi proprio di coprirti. Se devi sfondare fallo con le tue qualità canore..... Rispondi a Gisueppe C.

    Starter ha scritto il 05 dicembre 2017 alle 22:12 :

    Ma dovresti coprirti però,un po'volgare...... Rispondi a Starter