La novità

Gelate 2018: conclusa la procedura per l'erogazione del contributo regionale

I destinatari riceveranno il finanziamento a perfezionamento della procedura che comporta l'emissione del nuovo Durc e la presentazione della dichiarazione relativa agli obblighi di tracciabilità finanziaria

Attualità
Corato giovedì 23 settembre 2021
di La Redazione
Gelata
Gelata © n.c.

Si è conclusa la procedura per il riconoscimento del contributo regionale per le gelate nel periodo febbraio/marzo 2018 sul territorio di Corato. Dopo aver ottenuto il completamento del finanziamento a giugno 2021, l'ufficio ha adempiuto le procedure per riconoscere quanto dovuto a 214 aziende che operano sul territorio coratino, a ristoro dei danni subiti. I destinatari riceveranno il finanziamento a perfezionamento della procedura che comporta l'emissione del nuovo Durc e la presentazione della dichiarazione relativa agli obblighi di tracciabilità finanziaria richiesti dalla legge 13/08/2010 n.136 (scaricabile sul sito del Comune di Corato cliccando qui) e alla comunicazione degli estremi del conto corrente bancario dedicato.

«Finalmente, si sbloccano I fondi relativi alla gelata del 2018. Abbiamo fatto un forte pressing, perché si giungesse alla erogazione del contributo in favore delle 214 aziende, per cui è stata riconosciuta questa indennità» afferma il sindaco De Benedittis. «Ringrazio il dirigente ing. Di Bari e l'Ufficio Ambiente e Agricoltura del Comune di Corato, per il lavoro svolto. Siamo tra i primi Comuni a concludere la procedura, considerato che la disponibilità dei fondi la si è ottenuta, nella sua interezza, a giugno scorso».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Felice rubini ha scritto il 23 settembre 2021 alle 20:12 :

    Ke vergogna solo 214 aziende verrano ricompensate....e il resto degli agricoltori nn Ebbero gli stessi danni...? Cmq un grazie anche al sindaco.e a tutte le categorie ke seguono gli agricoltori...ci fate passare proprio la volontà di lavorare e produrre...ke vergogna Rispondi a Felice rubini

    Francesco Labianca ha scritto il 26 settembre 2021 alle 10:03 :

    E una vera vergogna il sindaco pensa alle aziende agricole r hai piccoli proprietari per lui non esistono io non lo so cosa sta facendo mi rivolgo a Corato live di pubblicare le cose che diciamo Rispondi a Francesco Labianca