L'iniziativa

Politiche giovanili: “Puglia ti vorrei” parte da Bari. Il 16 ottobre appuntamento a Corato

L'assessore regionale Delli Noci: «avviamo gli incontri per ascoltare e confrontarci con le giovani e i giovani di puglia e per costruire insieme a loro il nuovo programma delle politiche giovanili»

Attualità
Corato mercoledì 15 settembre 2021
di La Redazione
Il chiostro del Palazzo di Città
Il chiostro del Palazzo di Città © CoratoLive.it

Entra nel vivo “Puglia ti vorrei - Giovani Protagonisti”, l’azione partecipata che la Regione Puglia ha avviato lo scorso luglio, in collaborazione con ARTI Puglia, con l’obiettivo di valorizzare il ruolo delle giovani e dei giovani pugliesi come portatori di competenze, valori, energie e talenti e costruire, insieme a loro, il nuovo Programma delle Politiche Giovanili della Puglia.

«Rendere le ragazze e i ragazzi protagonisti e non beneficiari - dichiara l’assessore alle Politiche Giovanili, Alessandro Delli Noci - capire cosa secondo loro manca e che cosa può rendere la Puglia il luogo in cui iniziare o continuare a lavorare e vivere. Nasce con queste finalità “Puglia ti vorrei”, un percorso che ci offre un’occasione imperdibile per raccogliere indicazioni, spunti e valorizzare il contributo dei ragazzi e delle ragazze che non sono solo destinatari di politiche pubbliche, ma parte attiva di un processo di innovazione e sviluppo vantaggioso per l’intero territorio regionale. Perché riuscire a coltivare giovani energie e competenze - continua Delli Noci - offrire ai nostri giovani le opportunità che cercano qui, nella propria regione, ci permette di invertire il fenomeno dell’emigrazione giovanile e di trattenere in Puglia quel capitale umano capace di favorire lo sviluppo dei territori e delle comunità».

Si parte giovedì 16 settembre alle 17.30 da Spazio13, giovane realtà barese tra le prime a manifestare interesse ad ospitare una tappa del percorso e coinvolgere la propria comunità di riferimento. Un mese dopo, il 16 ottobre alle 17, l'appuntamento sarà a Corato, nel chiostro del Palazzo di Città.

«A due mesi dalla presentazione di “Puglia ti vorrei” - conclude Delli Noci - abbiamo già raggiunto oltre 2000 giovani che, compilando un questionario ancora online sul sito delle Politiche Giovanili della Regione Puglia, ci hanno offerto una prima fotografia della propria condizione, dei propri interessi, auspici ma anche dell’impegno a favore delle proprie comunità. Domani a Spazio13 si apre una nuova fase che coinvolgerà in maniera capillare tutto il territorio regionale».

Sono infatti oltre 60 le manifestazioni d’interesse giunte da parte di organizzazioni pubbliche e private che hanno chiesto di ospitare un incontro, a cura della Sezione Politiche Giovanili e Innovazione Sociale. Si tratta di incontri di approfondimento in presenza e online, finalizzati a raccogliere proposte, focalizzati sui tre pilastri del programma Giovani Protagonisti, approvato in giunta nell’agosto 2020: Spazi, Idee e Impegno civile.

I lavori, facilitati dallo staff di Politiche Giovanili e ARTI Puglia, permetteranno ad ogni partecipante di esporre fabbisogni o criticità, personali e della propria comunità, e possibili proposte che rispondano a bisogni concreti. I facilitatori, insieme ai partecipanti, avranno il compito di organizzare le risposte raccolte per poi restituirle attraverso proposte e integrazioni al programma attraverso un documento da presentare in Giunta Regionale al termine del calendario degli incontri. Dall’analisi sul e con il territorio, si arriverà alla progettazione delle nuove misure delle Politiche Giovanili della Regione Puglia costruite insieme agli aspiranti beneficiari.
Parteciperanno all’incontro l’Assessore alle Politiche Giovanili della Regione Puglia Alessandro Delli Noci e l’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Bari Paola Romano.

Il calendario degli incontri, in continuo aggiornamento, è disponibile sulla piattaforma regionale dedicata.

Lascia il tuo commento
commenti