La manifestazione

"La città dei piccoli", sorrisi e applausi per il Festival di storie e teatro

Si è svolto a Corato dal 9 all’11 settembre

Attualità
Corato lunedì 13 settembre 2021
di La Redazione
"La città dei piccoli", sorrisi e applausi per il Festival di storie e teatro © n.c.

Si è svolto a Corato dal 9 all’11 settembre, il festival di teatro per bambini e famiglie, "La città dei piccoli" che ha riempito il chiostro e le strade del Comune, di sorrisi, emozioni, risate e applausi. Il festival curato dalla compagnia Teatrale Room to Play, con il patrocinio e il sostegno dell’amministrazione comunale, nell’ambito del cartellone estivo di eventi “Sei la mia Città”, ha acceso i riflettori sul mondo dell’infanzia, realizzando eventi diffusi su tutto il territorio cittadino.

Tutto ha avuto inizio con lo Shopping delle Storie, una passeggiata teatrale durante la quale il pubblico accompagnato dai due cantastorie Carmen e Rustichello, ha incontrato i personaggi delle storie attraverso le vetrine dei negozi che hanno aderito all’iniziativa. Dal Principe Azzurro alla Bella Addormentata, da Mago Merlino ad Hansel e Gretel passando per il Cappellaio Matto, in ogni negozio una storia diversa e un personaggio che attraverso la vetrina racconta con  gesti musica la sua avventura, divertendo e meravigliando i piccoli spettatori. Presso la Libreria i Piccoli Chi si sono svolti due diversi laboratori teatrali Il Tappeto delle Storie Volanti e Il gioco dell’oca delle Storie, volti a far scoprire anche ai più piccoli il piacere di raccontare e di raccontarsi, a cura di Carmen e Rustichello di Room to play.

Nell’incantevole natura dell’Agriturismo Posta Mangieri, tra le dolci colline della nostra Murgia, il laboratorio Storie piccole, non piccole storie, condotto da Rossella Maldera della Libreria I Piccoli Chi e da Carmen de Pinto e da Francesco Sguera di Room to Play, ha permesso anche ai genitori, agli insegnanti e agli educatori di scoprire e divertirsi con il fantastico mondo del teatro e della letteratura per ragazzi, sperimentando le tecniche della narrazione e allo stesso tempo immergersi nel mondo degli albi illustrati, mentre i loro bambini erano intenti a preparare un piccola performance a cornice della piacevole giornata. Infine nel chiostro del Comune si sono svolti tre diversi spettacoli, Il Piccolo Federico, Mettici il Cuore e Fior di Città, con tre forme differenti di racconto, a cura delle compagnie teatrali Room to Play e Nina Theatre, che hanno arricchito i cuori e la fantasia dei bambini di emozioni, avventure, gioia e allegria.

Il Festival ha riscontrato un enorme successo di pubblico, registrando il sold out in tutti gli eventi organizzati. L’iniziativa ha ricevuto il plauso dell’amministrazione comunale, che attraverso le parole dell’assessore Beniamino Marcone ha espresso la sua piena adesione a questa iniziativa che ha reso la città più attenta al mondo dell’infanzia, che rappresenta il futuro della nostra città e che dall’esempio degli adulti di oggi imparerà a prendersi cura del bene comune. Pubblico, amministrazione e organizzatori auspicano una nuova edizione del Festival per poter stupire e meravigliare ancora gli occhi curiosi e vivaci dei bambini.

Lascia il tuo commento
commenti