Dopo lo stop dello scorso anno a causa della pandemia, nell'edizione 2021 della festa patronale - che si svolgerà dal 21 al 23 agosto - verranno allestite anche le giostre

Festa patronale, il luna park ci sarà

La conferma arriva da due ordinanze - una del sindaco De Benedittis e l'altra del comandante della poliza locale, Loiodice - che disciplinano l’orario e l’esercizio del luna park, oltre alla circolazione veicolare nella zona

Attualità
Corato lunedì 09 agosto 2021
di La Redazione
Luna park
Luna park © n.c.

Il luna park ci sarà. Dopo lo stop dello scorso anno a causa della pandemia, nell'edizione 2021 della festa patronale - che si svolgerà dal 21 al 23 agosto - verranno allestite anche le giostre. La conferma arriva da due ordinanze - una del sindaco De Benedittis e l'altra del comandante della poliza locale, Loiodice - che disciplinano l’orario e l’esercizio del luna park, oltre alla circolazione veicolare nella zona.

Il provvedimento firmato dal primo cittadino - oltre a stabilire che «in occasione della Festa Patronale di San Cataldo 2021 sarà allestito un Luna Park in Via Sant’Elia nella zona adiacente la villa comunale» - precisa che l'attività delle giostre potrà protrarsi al massimo fino alle 3 della notte.

Per consentire la manutenzione dell'area in cui verranno allestite le giostre, l'ordinanza emessa dalla polizia locale dispone invece «la sospensione temporanea della circolazione e della sosta su tutta l’area sterrata destinata alla sosta sita su via Sant’Elia, adiacente la Villa Comunale, in data 16 agosto dalle ore 5 sino alle ore 24 e comunque sino a cessate esigenze. Si fa salva la possibilità del rinvio degli interventi a causa di forza maggiore senza ulteriore necessità di adottare ulteriore ordinanza dirigenziale. Alla sospensione temporanea della circolazione e della sosta si applica altresì la rimozione coatta dei veicoli».

In una terza ordinanza, firmata sempre dal comandante Loiodice, viene regolamentata la circolazione nella zona dal 19 al 24 agosto. Queste le misure previste: «istituzione temporanea nei giorni 19, 20, 21, 22, 23, 24 agosto p.v. il senso unico su via Sant’Elia limitatamente al tratto compreso tra Via E. Mattei e Via Massarenti e nello stesso senso di marcia limitatamente ad una sola corsia di marcia  stabilendo che il suddetto senso unico potrà essere utilizzato solo ed esclusivamente dai residenti e da coloro che si recano presso le attività economiche esistenti nel suddetto tratto di strada; istituzione temporanea del divieto di sosta di tutti i veicoli nonché la rimozione degli stessi, su ambo i lati di via Sant’Elia, area carreggiata,  tratto compreso tra Via E. Mattei e Via Massarenti  nei giorni 19, 20, 21, 22, 23 e 24 agosto p.v. dalle ore 00:00 alle ore 24:00. La disposizione non incide sulle aree destinate alla sosta poste a ridosso dei fabbricati di Via Sant’Elia a partire dal n. civico 176/B sino alla Via Massarenti; istituzione temporanea del divieto di sosta di tutti i veicoli nonché la rimozione degli stessi, su ambo i lati di via E. Mattei limitatamente al tratto compreso tra l'intersezione di via Sant’Elia e il civico 6 di via E. Mattei nei giorni 19, 20, 21, 22, 23 e 24 agosto p.v. dalle ore 00:00 alle ore 24:00».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Anonimo ha scritto il 12 agosto 2021 alle 15:46 :

    Quello che non capisco perché spendere tanti soldi per illuminazioni in tutto il paese e poi non si aggiustano le strade che fanno pietà. I giostrai hanno regione,devono lavorare pure loro confido in loro nel fare rispettare le misure di sicurezza perché guadagnare adesso dei soldi e poi ad ottobre rimanere chiusi è un controsenso Rispondi a Anonimo

    Martina Scialpi ha scritto il 15 agosto 2021 alle 23:13 :

    Il controsenso è che Corato, grande città, non riesce a fare tutto in un batter d’occhio. Alcune strade (eS. via Don Minzoni per andare verso il centro) sono state lasciate ancora così perché evidentemente non hanno bisogno di ‘grande’ manutenzione… forse rimarranno così per farti guidare anche piano: CAPRA! Rispondi a Martina Scialpi

  • Mario 62 ha scritto il 10 agosto 2021 alle 15:01 :

    Sono pienamente d’accordo che anche quest’anno si poteva fare a meno delle giostre, ma c’è anche il problema dei giostrai ,però leggendo l’unico problema è il contagio per i giovani, allora mi domando dobbiamo anche privare i nostri giovani di andare al mare perché è un assembramento e tutti senza mascherina, a feste organizzate e tanto altro . Il problema c’è e speriamo che si cautelano . Rispondi a Mario 62

  • Laura Rossi ha scritto il 10 agosto 2021 alle 12:48 :

    Signor Franco, dovevamo essere liberi se tutti ,intendo chi può, fossimo vaccinati Rispondi a Laura Rossi

  • Stolfa Filomena ha scritto il 10 agosto 2021 alle 12:36 :

    Prendo spunto da tutti i commenti da me letti e dico solo una cosa. La festa patronale o si fa completa o niente. Senza processione non è festa e questo mi conferma la poca fede verso il nostro San Cataldo. Non che io creda a questi riti religiosi ma mi fanno capire quanto si pensa più al divertimento e al consumo smisurato di cose inutili. Poi vorrei fare un appello al sig. Sindaco e al capitano loiodice. Ma perché nelle vostre organizzazioni vengono sempre esclusi gli invalidi? Trensennando il transito adibito a bancarelle al corso e al luna park a Sant'Elia come faranno gli invalidi a passare? A voi il commento Rispondi a Stolfa Filomena

  • Franco ha scritto il 10 agosto 2021 alle 07:54 :

    Stai gufando disperatamente (con nomi diversi come sempre) solo per poter dire poi "avevo ragione". Rispondi a Franco

  • Laura Rossi ha scritto il 10 agosto 2021 alle 05:48 :

    La maggior parte dei cittadini che frequentano le giostre, sono ragazzi. L' ottanta per cento di essi non è vaccinata! A fine mese ci sarà da ridere! A cosa è servito aspettare tre ore con il caldo asfissiante per vaccinarsi se poi si dà via libera a queste decisioni insensate? È follia pura! Rispondi a Laura Rossi

    Anonimo ha scritto il 10 agosto 2021 alle 10:43 :

    Ai perfettamente ragione.... Rispondi a Anonimo

    Franco ha scritto il 10 agosto 2021 alle 07:53 :

    E quindi ammetti che vaccinarsi non è servito poi a molto se si rischia comunque di infettare infettarsi. Non dovevamo essere liberi dopo la seconda dose? Anche di andare al luna park Rispondi a Franco

  • Treccarte ha scritto il 10 agosto 2021 alle 05:29 :

    Ma quelli che si lamentano di tale scelta saranno poi quelli che non ci andranno o non manderanno i propri figli? Mi sa tanto invece saranno i primi a sgomitare per farsi un bel giretto! Cari bastian contrari, vi consiglio vivamente di salire su una bella giostra rigenerante e, magari dopo aver mangiato un bel panino alla chitemm***, vomitare tutto questo odio che avete accumulato. Liberatevi! Rispondi a Treccarte

  • Dubbiosa ha scritto il 09 agosto 2021 alle 22:27 :

    Perché nessuno se la prende anche con il comandante della Polizia municipale di Corato... Giuseppe Loiodice (anche lui ha firmato l'ordinanza comunale ( .... ma se la prendono soltanto col sindaco De Benedittis ??? Mah... 🤔 Non lo capisco... Rispondi a Dubbiosa

  • Anonimo ha scritto il 09 agosto 2021 alle 22:11 :

    Il sindaco non sa come spendere i soldi. Capisco per le famiglie del luna park ma se la variante delta si diffonde di più tra i giovani tu mi metti le giostre e sono alle tre. Ma scherziamo. Bancarelle. Anche se alla aperto ma tocchiamo maniglie giostre e ammassati. Che succederà e poi la processione no. Qui tra il virus e il caldo penso che sia bisogno di preghiere. Andiamo male. Invece per aiutare la gente il sindaco la sera o il pomeriggio spendeva soldi a fare andare in giro camion che buttano getti d acqua per strada che serve con sto caldo per le strade calde animali abbandonati e la gente che soffre sto caldo. Insomma pensare a qualcosa di meglio non alle giostre. Non e il momento. Dobbiamo vaccinare ancora i giovani e bambini.Ma ce de Rispondi a Anonimo

  • Maria P. ha scritto il 09 agosto 2021 alle 21:05 :

    Gli stessi che oggi si lamentano qualche mese fa dicevano che dopo la seconda dose saremmo stati liberi. Mettetevi d'accordo con voi stessi prima di parlare. Rispondi a Maria P.

  • Margherita ha scritto il 09 agosto 2021 alle 20:29 :

    Bene, siamo tutti più felici. Abbiamo il lunapark !!! IL COVID CON LE SUE VARIANTI SI PRENDERANNO UNA PAUSA ??? Speriamo bene!!!! Rispondi a Margherita

  • Giacomo Leopardi ha scritto il 09 agosto 2021 alle 18:48 :

    All'apparir del vero, tu misera cadesti ! La fiducia che ho riposto con il mio voto... Rispondi a Giacomo Leopardi

  • Pippo ha scritto il 09 agosto 2021 alle 17:23 :

    Appost !! Mo è ka nama contaggia’ tutt a Quarat……. Ma che necessità c’è di aprire il Luna Park ???? Rispondi a Pippo

  • Sabino ha scritto il 09 agosto 2021 alle 16:58 :

    Queste sono le decisioni del primo cittadino......ne vedremo di belle! Una grande elevazione di contagi! Che delusione da parte del Sig. primo cittadino Rispondi a Sabino

  • Franco ha scritto il 09 agosto 2021 alle 16:44 :

    Ma il sindaco dove vive? Non nota assembramenti a dismisura di persone che se ne fregano altamente del covid? Lui dovrebbe fare prevenzione con le ordinanze, non ricreazione. Consigliatelo al meglio!!! Rispondi a Franco

  • Franco ha scritto il 09 agosto 2021 alle 16:04 :

    Ordinanze vergogose!!!! Il sindaco colpito dal virus non ha capito nulla. A seguire, ad ottobre prepari ordinanze restrittive per il dilagarsi della variante delta. Considerato che lo ho votato, le consiglio di ritirare immediatamente tali provvedimenti. Rispondi a Franco

  • Antonio Procacci ha scritto il 09 agosto 2021 alle 15:28 :

    Evviva non c'è più il covid. Speriamo bene. Rispondi a Antonio Procacci

  • gg ha scritto il 09 agosto 2021 alle 14:59 :

    che pagliacciata. era proprio necessario il lunapark?capisco che anche la categoria dei giostrai debba lavorare, ma si riuscirà a garantire la distanza interpersonale e la sanificazione dei sedili tra un giro e l'altro? se deve farlo il parrucchiere, dovrebbero farlo anche loro perchè, anche se siete vaccinati, il "coviddì" circola ancora e non bisogna abbassare la guardia ancora. Meno male che sono anni che faccio in modo di non essere a corato durante la ei fu tanto mia amata festa patronale Rispondi a gg

    Franco ha scritto il 09 agosto 2021 alle 21:03 :

    Non abbassare la guardia è un po' come la luce in fondo al tunnel, frasi fatte ripetute, buone per ogni occasione. Rispondi a Franco

    Dalila djordjevitch ha scritto il 09 agosto 2021 alle 17:52 :

    Signora stia tranquilla, come facciamo negli altri paesi faremo nella vostra Corato. È poi facile prendere il virus al chiuso nei centri commerciali piuttosto che in luoghi aperti e con regole bel precise. Poi sa com è... Anke i nostri figli hanno bisogno di mangiare, prorpio come i vostri... Rispondi a Dalila djordjevitch

  • Luca ha scritto il 09 agosto 2021 alle 14:33 :

    Follia..follia pura!! La processione no e il luna park si!! E saranno ancora più folli tutti coloro che ci andranno! Senza parole! Rispondi a Luca

    Ire ha scritto il 09 agosto 2021 alle 20:54 :

    Ma le processioni dipendono dalla diocesi.. Rispondi a Ire