Ieri l'approvazione nell’ambito del Programma Nazionale della Qualità dell’Abitare (PinQua)

Riqualificazione della palazzina in via Tuscolana, progetto ammesso a finanziamento

«Un risultato importante, - commenta il sindaco De Benedittis sui social - per dare risposte forti e concrete ai quartieri della nostra città»

Attualità
Corato giovedì 22 luglio 2021
di La Redazione
Il Centro polivalente di via Tuscolana che sarà riqualificato
Il Centro polivalente di via Tuscolana che sarà riqualificato © CoratoLive.it

Sono state ammesse a finanziamento, per la somma complessiva di 45 milioni di euro, le tre proposte presentate dalla Città metropolitana di Bari nell’ambito del Programma Nazionale della Qualità dell’Abitare (PinQua). Il bando, promosso dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, è finalizzato a riqualificare ed incrementare il patrimonio residenziale sociale, rigenerare il tessuto socio economico, incrementare l’accessibilità, la sicurezza dei luoghi e la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici, migliorare la coesione sociale e la qualità della vita dei cittadini.

Il programma prevedeva un contributo 15 milioni di euro per ogni proposta ammessa al finanziamento per un numero massimo di tre proposte da poter presentare. La Città metropolitana di Bari ne ha presentate tre per un totale di 39 interventi distribuiti fra i Comuni del territorio, tra cui Corato che rientra nel progetto "RigenerAzioni Urbane". 

il progetto riguarda i lavori di riqualificazione di un fabbricato comunale destinato ad edilizia pubblica sito in via Tuscolana, costo un milione e 200mila euro.

 

«Un risultato importante, - commenta il sindaco De Benedittis sui social - per dare risposte forti e concrete ai quartieri della nostra città. È un gioco di squadra tra una nuova generazione di sindaci che funziona e che dà i suoi frutti. Ringrazio il sindaco metropolitano Antonio Decaro e il sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio delegato a curare questo bando.I mieicomplimenti all'assessora Antonella Varesano per l'eccellente lavoro svolto».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Nico DiC ha scritto il 22 luglio 2021 alle 20:37 :

    Ottimo lavoro ed altrettanto ottimo risultato dei dirigenti della giunta comunale. Ora però resta da vedere in che modo questo splendido risultato si concretizza nel recupero di una singola palazzina (se ho capito bene). Non ho presente la palazzina presa in esame, ma di sicuro dovrebbe trattarsi di una palazzina molto ampia e composta da molti appartamenti. Certo, di sicuro sarà così! Si perché con il bel gruzzoletto di soldi pubblici che vengono spesi se così non fosse sarebbe uno spreco e magari non sarebbe nemmeno tanto conveniente cercare di recuperare una vecchia palazzina. Con 15.000.000,00 di euro se ne potrebbero edificarne almeno 2, ottenendo almeno 70/80 appartamenti di ampia metratura. Ma con una giunta comunale così preparata sono convinto che non sarà sperperato un euro. Rispondi a Nico DiC