I moduli

Locali pubblici, come ottenere l'autorizzazione per i dehors. Spazi gratis fino al 30 giugno

«Un piccolo segnale per consentire una rapida ripresa delle attività e velocizzare la procedura in un momento in cui l'unica possibilità di lavoro è solo l'utilizzo degli spazi all'aperto» dichiara l'assessore Concetta Bucci

Attualità
Corato lunedì 03 maggio 2021
di La Redazione
Dehors
Dehors © n. c.

Basta una semplice comunicazione per ottenere il rinnovo dell'autorizzazione temporanea all'occupazione di suolo pubblico per gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande.

Con la determina numero 836 del 30 aprile scorso, è stato disposto di rinnovare tacitamente fino al 31 dicembre 2021 le autorizzazioni temporanee all'occupazione di suolo pubblico rilasciate nell'anno 2020 alle attività di pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e bevande, previa trasmissione per via telematica di una comunicazione di occupazione suolo pubblico per l'installazione di dehors.

Cliccando qui è possibile scaricare i moduli per comunicare il rinnovo dell'autorizzazione o per fare domanda per una nuova concessione.

«Considerate le misure emanate per il contenimento dell'epidemia da Covid 19, l'amministrazione si impegna a snellire e semplificare l'iter burocratico onde consentire l'utilizzo degli spazi pubblici a carattere gratuito fino al 30 giugno 2021» fa sapere il Comune in una nota. Il termine del 30 giugno per la gratuità dell'occupazione del suolo pubblico con dehors da parte di imprese di pubblico esercizio è prevista dall'articolo 30, comma 1, del Decreto Legge 22 marzo 2021, n.41.

«Un piccolo segnale per consentire una rapida ripresa delle attività e velocizzare la procedura in un momento in cui l'unica possibilità di lavoro per queste attività è solo l'utilizzo degli spazi all'aperto» dichiara l'assessore allo Sviluppo economico, Concetta Bucci.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • carlo mazzilli ha scritto il 03 maggio 2021 alle 17:07 :

    solo fino al 30/6? mi sembra un pò pochino, visto che ci sono esercizi chiusi da quasi un anno ... mi sarei aspettato un pò più di comprensione ... Rispondi a carlo mazzilli