L'ordinanza

La Puglia resta arancione

L'esito del monitoraggio non ha portato alla promozione in zona gialla

Attualità
Corato venerdì 30 aprile 2021
di La Redazione
Zona arancione
Zona arancione © n. c.

La Puglia resta in arancione dopo aver sperato nella "promozione" in zona gialla. È l'esito del monitoraggio settimanale della cabina di regìa che, alla fine, ha portato a due soli cambi di colore rispetto alla settimana scorsa.

Questo, quindi, il nuovo quadro dell'Italia "a colori" a partire da lunedì 3 maggio. Zona rossa: Val d'Aosta. Zona arancione: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna. Zona gialla: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, PA Bolzano, PA Trento, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Rosanna Prisco ha scritto il 03 maggio 2021 alle 13:39 :

    Facciamo venire persone da paesi con alto tasso di contagi prendiamo soldi per farli entrare grazie a finti certificati di tamponi negativi ...poi diamo la colpa alle scuole alle scampagnate aclvvrtitavinn Rispondi a Rosanna Prisco

  • Anonimo ha scritto il 01 maggio 2021 alle 19:36 :

    Grazie signor Quinto.Purtroppo a molte persone non E’chiaro questo. Rispondi a Anonimo

  • Aldo ha scritto il 01 maggio 2021 alle 05:34 :

    Uh che peccato...! Rispondi a Aldo

  • Stefania ha scritto il 30 aprile 2021 alle 18:30 :

    Stasera Venerdi 30 aprile,in giro ,davanti ai supermercati,un delirio unico.Ma Perche’vi riducete all’ultimo per la spesa?Ma mica scoppia la guerra.Ma che schifo davvero.Stamattina poi mortorio completo.Poi assembramenti in macchina di ragazzini con autoradio a tutto volume,senza mascherina,indice di ignoranza e pochezza degli stessi.Poveri noi.I casi torneranno a salire e Povere persone che hanno bisogno degli ospedali.Tra l’altro con terapie intensive piene.Davvero non si impara Mai. Rispondi a Stefania

    Cittadino ha scritto il 30 aprile 2021 alle 20:20 :

    Ore 22.17 mi affaccio sul balcone lato estramurale e vedo diverse macchine sfrecciare con musica a palla a tutta velocità con ragazzi dentro e mi chiedo dove siano i controlli e come mai non vengono mai sanzionati questi personaggi anzi controllati e noi poveri c.....non possiamo manco farci una passeggiata perché rispettiamo il lock down notturno. Rispondi a Cittadino

  • Ctarricone ha scritto il 30 aprile 2021 alle 18:03 :

    Che culo! Rispondi a Ctarricone

  • Aldo ha scritto il 30 aprile 2021 alle 16:55 :

    Uh ke peccato...! Rispondi a Aldo

  • Anonimo ha scritto il 30 aprile 2021 alle 15:43 :

    Ma non è molto chiaro se fuori dal comune serve un pass.....potreste pubblicare le regole,!!!Perche’la gente è confusa e non capisce più nulla! Rispondi a Anonimo

    Quinto rag. Maurizio ha scritto il 01 maggio 2021 alle 09:33 :

    Fuori città si va solo per esigenze........per esempio lavoro, motivi sanitari., non per andare a fare la passeggiata a Trani o Bisceglie per vedere il mare. Rispondi a Quinto rag. Maurizio

    Cittadino ha scritto il 30 aprile 2021 alle 17:12 :

    Non esiste nessun pass attualmente Rispondi a Cittadino

  • cittadino italiano ha scritto il 30 aprile 2021 alle 15:43 :

    ringraziamo tutti gli incoscienti che se ne vanno in giro senza mascherina, fanno assembramenti per strada, vanno in giro anche se positivi, illudendoci che la situazione possa migliorare ( dice l'assessore Lopalco toglieremo a breve le mascherine,,,)ma senza vaccini e senza controlli serrati tutto verrà vanificato Rispondi a cittadino italiano