L'aggiornamento

Via alla campagna vaccinale per le scuole coratine: dopo il Fornelli tocca al Cifarelli-Santarella

Nei prossimi giorni toccherà alle altre scuole, ma non ci sono ancora date certe

Attualità
Corato mercoledì 03 marzo 2021
di La Redazione
Avviata in Puglia la campagna di vaccinazione per docenti e personale della scuola
Avviata in Puglia la campagna di vaccinazione per docenti e personale della scuola © Asl Bari

È iniziata ieri la campagna vaccinale rivolta agli operatori scolastici degli istituti scolastici di Corato. I primi a sottoporsi alla vaccinazione sono stati docenti e personale del circolo didattico Fornelli che si sono recati nella palestra della scuola primaria Valente di Molfetta. A disposizione, per il primo giorno, 300 dosi da dividere con i colleghi molfettesi. Domani, giovedì 4 marzo toccherà invece a docenti e operatori del comprensivo Cifarelli-Santarella.

Fin qui le notizie certe. Da ieri, infatti, circola una bozza del cronoprogramma stilato dalla Asl per le vaccinazioni delle scuole della provincia, inclusi quasi tutti i restanti istituti di Corato. Il calendario vaccinale provvisorio indica che i comprensivi cittadini dovrebbero sottoporsi alla vaccinazione entro la fine di questa settimana, mentre le scuole superiori sarebbero in elenco la prossima settimana. Le date sono però ancora tutte da confermare, tanto che i dirigenti non hanno ancora ricevuto alcuna comunicazione ufficiale. La Asl Bari ha infatti informato i presidi saranno avvisati solo due giorni prima della vaccinazione stessa. Una circostanza che rende certamente più complessa l'organizzazione della didattica nei giorni designati per le sedute vaccinali.

Nei giorni scorsi, intanto, i dirigenti delle scuole superiori cittadine - Nunzia Tarantini per il Tannoia, Angela Adduci per l'Oriani-Tandoi e Savino Gallo per il liceo artistico Federico II - hanno inviato una lettera ufficiale al Dipartimento per la Salute e al sindaco De Benedittis chiedendo di poter mettere a disposizione le palestre delle loro scuole per snellire le operazioni vaccinali. Alla richiesta, ad ora, non è arrivata nessuna risposta. Nel cronoprogramma provvisorio, la sede per le vaccinazioni di tutte le scuole coratine è sempre l'istituto Valente di Molfetta.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • nerdrum ha scritto il 04 marzo 2021 alle 09:01 :

    fanno bene la dad è altamente infettiva, infatti è soggetta a virus....."informatici". Rispondi a nerdrum

  • Franco ha scritto il 03 marzo 2021 alle 11:36 :

    Aldilà dei comunicati di propaganda diffusi dalla Regione sui centri vaccinali siamo tra le nazioni con meno ultra-ottantenni vaccinati. Rispondi a Franco

  • Franco ha scritto il 03 marzo 2021 alle 10:02 :

    Ma serve a qualcosa annunciare campagne vaccinali se poi non ci sono vaccini sufficienti? Ci prendiamo in giro? Rispondi a Franco

  • Luigi Adduci ha scritto il 03 marzo 2021 alle 06:57 :

    Una "confusione organizzativa " che non ha uguali! Dal cronoprogramma ufficioso che gira da ieri tutte le scuole di Corato sono presenti, tranne un Comprensivo ( Imbriani/Piccarreta).Ma è normale non " chiudere " tutta la partita di un Comune ? Rispondi a Luigi Adduci

    Bargi ha scritto il 03 marzo 2021 alle 09:22 :

    Questo è il cambio di passo del nuovo governo. Non te ne sei accorto? Rispondi a Bargi