A 16 anni era stata vittima di un incidente stradale

"Davide contro Golia", Manuela sfida un raro tumore per tornare a sorridere

Questo il nome della raccolta fondi organizzata dai familiari di Manuela, la mamma che a gennaio ha scoperto di avere una rara forma di tumore al cervello

Attualità
Corato mercoledì 24 febbraio 2021
di La Redazione
Davide contro Golia, Manuela sfida un raro tumore per tornare a sorridere
Davide contro Golia, Manuela sfida un raro tumore per tornare a sorridere © n.c

Manuela Lamonaca ha 31 anni e la sua vita è stata finora una corsa ad ostacoli per raggiungere i propri sogni. Come quello di entrare nel mondo dello spettacolo, spezzato da un incidente stradale che le ha lasciato in eredità conseguenze permanenti. Quando il destino le si mise per la prima volta di traverso aveva 16 anni e aveva cominciato a muovere i primi passi in quel mondo tanto desiderato.

Dopo un'adolescenza di lotta e tenacia e lo stravolgimento del proprio percorso di studi, Manuela era riuscita finalmente a ricostruire la sua vita. Nel 2017 dà alla luce Nawel, frutto dell'amore con il suo compagno, il cui nome vuol dire dono di Dio. A dicembre 2019, invece, inaugura il suo centro estetico a Trani dopo impegno e sacrifici.

Ma il destino nefasto è ancora lì a metterci lo zampino. Dopo tre mesi dall'apertura, l'epidemia di Coronavirus entra prepotentemente nella nostra vita quotidiana. I lockdown mettono a rischio tutte le attività, compresa quella di Manuela che, a gennaio di quest'anno scopre di avere una rara forma di tumore al cervello.

Due settimane dopo viene operata dal professor Di Meco e dalla sue equipe. L'operazione riesce, ma non basta. Servirà iniziare il prima possibile una cura della durata - presumibilmente - di due anni. Questo comporterà esami mensili e trimestrali di controllo, fisioterapia, logopedista, spostamenti e alloggi.

Una spesa, enorme, già in parte affrontata e totalmente a carico di Manuela. Per questo motivo i familiari hanno aperto una raccolta fondi (a questo link) dal titolo Davide contro Golia, per permettere a Manuela di tornare a sorridere. Come è scritto nell'annuncio, a remissione completa e definitiva, le eventuali donazioni aggiuntive, saranno destinate sia a quanti ne avranno bisogno, sia alla ricerca.

È possibile partecipare alla donazione anche attraverso un bonifico. Questi i dati:

IBAN: IT51V0760104000001022635591
Poste Italiane
Intestato a: Manuela Lamonaca
Causale: Manuela alias BiancoImperiale. (Davide contro Golia).

Postepay: 4023600941117691
Intestato a: Manuela Lamonaca

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • PANTANELLA Maria ha scritto ieri alle 12:52 :

    Gentilmente mi serve il comune di residenza di Manuela per fare il bonifico Rispondi a PANTANELLA Maria

  • michele tarantini ha scritto il 25 febbraio 2021 alle 11:25 :

    bellissima iniziativa... penso che nelle scuole bisognerebbe aumentare ancora di piu' l'educazione alla gestione dei rischi...con 20 euro mensili ' si possono avere ottime coperture in caso di malattia.. io a 38 ne pago 19 euro al mese... purtroppo la sanita' pubblica non riesce a coprire tutti i costi che ci sono.. Forza Manuela! Rispondi a michele tarantini

  • Marinella ha scritto il 24 febbraio 2021 alle 17:41 :

    CERTO che ce la fai Manuela !!! Ovvio, ci scommetto ( ed io NON perdo mai le scommesse... ) ... Rispondi a Marinella

  • Francesca Nuovo ha scritto il 24 febbraio 2021 alle 13:29 :

    Forza Manuela ... Davide era un ragazzino di 12anni però con la sua tenacia e coraggio sconfisse Golia...siamo tt con te Rispondi a Francesca Nuovo

  • depechemode ha scritto il 24 febbraio 2021 alle 12:47 :

    cerchiamo tutti quanti insieme ad aiutare questa ragazza. Rispondi a depechemode