Come partecipare

Le mascherine diventano maschere di Carnevale. La Pro loco indice un concorso

La sfida, rivolta ai giovani dai 16-35 anni, è quella di elaborare un’idea di mascherina-maschera geniale. Sconvolgendone funzione e modalità, significato e significante

Attualità
Corato domenica 07 febbraio 2021
di La Redazione
Le mascherine diventano maschere di Carnevale. La Pro loco indice un concorso
Le mascherine diventano maschere di Carnevale. La Pro loco indice un concorso © n.c.

Anche la straordinaria ciclicità del Carnevale Coratino è stata interrotta dall’emergenza Covid. Quello che rimane è un suffisso linguistico di maschera, cui diminutivo (mascherina) ha ridotto il suo significato originario, soggiogando l’accezione più divertente di maschera alla drammaticità di questo particolare periodo . Di questi tempi dunque evidenziare il paradosso è quasi necessario.

La mascherina può diventare una maschera o è la maschera a diventare mascherina? Possiamo giocare a indossarne entrambe? O indossarne soltanto una e rappresentare due? Oppure nessuna? Giacché è Carnevale a legittimare la beffa, lo scherzo, la goliardia approfittiamo per re-immaginare. È per questa ragione che le politiche giovanili del comune di Corato in collaborazione con la Pro loco lanciano il concorso “Mascherine Mascherate”.

«Per non dimenticare la valenza culturale della tradizione locale che orgogliosamente portiamo avanti ogni anno. Non vogliamo sminuire, ma solo armonizzare. Perché è grazie ad un pò di creatività che possiamo tornare a sentirci autori delle nostre vite, anche se tutto sembra fermo, cristallizzato. L’atto creativo è infatti uno strumento di liberazione che cura l’animo e ci avvicina.

La sfida, rivolta ai giovani dai 16-35 anni, è quella di elaborare un’idea di mascherina-maschera geniale. Sconvolgendone funzione e modalità, significato e significante. Vogliamo esorcizzare il ruolo di mascherina, grazie alla partecipazione attiva e alla creatività dei giovani. I criteri sono l’innovatività del concept, la qualità del design, ed il numero di likes organici ricevuti sui canali social».

Modalità di partecipazione. Gli elaborati dovranno essere indossati e fotografati presso l’infopoint (piazza Sedile, 45) dal 14 al 16 febbraio; i partecipanti dovranno prenotarsi telefonicamente, chiamando al numero 080.8720861, negli  orari 9.30-12.30/18-21, dall'8 febbraio al 13 febbraio (escluso mercoledì 10 febbraio). Le immagini verrano poi postate sui social e condivise con il pubblico che farà da giuria e potrà votare dal 17 al 20 febbraio, semplicemente con un like sulla foto gradita e nella giornata del 21 febbraio saranno proclamati i vincitori.

I premi

1° Premio buono acquisto del valore di €. 100,00 presso la libreria "Ambarabàciccicocò“;

2° Premio buono acquisto del valore di €. 80,00 presso "Expert“;

3° Premio buono acquisto del valore di €. 60,00 presso "Ecoteca“;

4° Premio cena per due del valore di €. 40,00 presso "Rocket King“;

5° Premio aperitivo del valore di €. 20,00 presso "La Baguetterie Corato“ .

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Falco M. ha scritto il 08 febbraio 2021 alle 11:49 :

    E' importante che la nostra Amministrazione rifletta e non accetti tutte le iniziative da gente che da qualche tempo stanno prendendo il sopravvento . Un po' di serietà e di risparmio non nuoce Rispondi a Falco M.

  • Maurizio ha scritto il 08 febbraio 2021 alle 10:55 :

    Al danno la beffa!! Non so come si possa trovare divertente o interessante una iniziativa simile! Il carnevale una delle feste più stupide che siano mai esistite a mio parere, e nel periodo che stiamo vivendo, segnato da almeno un lutto causa covid in ogni famiglia, si pensa a tenerla " in vita" ad ogni costo!! Dissenso totalmente da questa iniziativa! Rispondi a Maurizio

  • Pinocchietto ha scritto il 07 febbraio 2021 alle 16:25 :

    L'apoteosi della tristezza !!! E del grottesco... certe volte, nel dubbio, sarebbe meglio tacere... Rispondi a Pinocchietto