Nuove funzionalità

Basta code allo sportello: la Sixt attiva un servizio per le domande on line

È disponibile sul sito www.sixtspa.it un form, di semplice compilazione, grazie al quale ogni contribuente avrà modo di risparmiare il proprio tempo e, in pochi click, inoltrare la propria istanza

Attualità
Corato mercoledì 13 gennaio 2021
di La Redazione
Sxt
Sxt © CoratoLive.it

Un nuovo servizio online che consentirà ai cittadini di non recarsi allo sportello o di far ricorso ad un contatto telefonico per presentare le proprie domande. Lo ha attivato la società Servizi Innovativi per il territorio - SIxT S.p.A. (già costituita tra il Comune di Corato ed il concessionario Andreani Tributi S.r.l.). A renmderlo noto è la stessa società, d'intesa con il sindaco Corrado De Benedittis.

Per rispondere alle esigenze dettate dall’attuale emergenza sanitaria ed evitare il maggior numero possibile di spostamenti, tutelando così la salute di tutti, sul sito www.sixtspa.it è disponibile un form, di semplice compilazione, grazie al quale ogni contribuente avrà modo di risparmiare tempo e potrà, in pochi click, inoltrare la propria istanza.

Semplici ed intuitivi i passaggi da effettuare comodamente da casa propria: basta inserire i propri dati anagrafici, indicare i riferimenti dell’avviso, allegare il proprio documento di riconoscimento e l’eventuale documentazione comprovante quanto dichiarato. 

«Tutto molto immediato - spiegano dalla società - con la volontà di agevolare i cittadini nel loro rapporto con la pubblica amministrazione, snellire e quindi efficientare il lavoro di quest’ultima, introdurre innovativi sistemi di dialogo con la cittadinanza chiamata, alle volte, a fornire informazioni necessarie alla miglior definizione della propria posizione contributiva. Proprio come in quest’ultimo periodo, nell’ambito del quale molti sono i contribuenti che si stanno rivolgendo ai nostri uffici per le necessarie variazioni da comunicare ai fini del pagamento della Tari e che, invece, tramite questo servizio, potranno parimenti adempiere senza spostarsi dalla propria abitazione».

Tra le nuove funzionalità anche la possibilità di pagare le multe on line.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • franco ha scritto il 13 gennaio 2021 alle 18:43 :

    chi se ne frega delle informazioni -per carità doverose ma sempre sporadiche- la famigerata SIxT spa deve poter garantire che i cittadini -semplicemente- possano pagare le utenze in modo più che breve anzichè indicare che iF.24 possono essere pagati o alle Poste(apriti cielo una giornata al freddo) o ad istitutobancario(benissimo tanto le banche adesso non hanno un ca.........lo da fare) ma dimenticandosi(una società che si occupa di finanza ed economia!!!!) che ci si deve dapprima CENSIRE e poi istituto bancario dei miei st.....li si degna di accettare i soldini.....siamo nel 2021 e ci si deve ancora una volta sottostare a questi soprusi burocratici per colpa di una società che NON fa altro che spedire bollette!!!! e la pagano anche ...munirsi di un p o s no eh? reclami al comune?boh Rispondi a franco

  • fc ha scritto il 13 gennaio 2021 alle 11:39 :

    A parte che il sito della SIXT era già attivo e FUNZIONAVA MALISSIMO come possono ampiamente confermare i pochi iscritti, come il sottoscritto. I commenti inviati al gestore per chiarire alcuni aspetti sono lì a testimoniare la carenza delle funzionalità del sito web. Speriamo bene. Sarebbe utile accedere con le credenziali del proprio SPID (??) In ultimo, raccontate bene i problemi al Sindaco, e differenziate la normalità con l'eccezionalità, altrimenti la schiera dei difensori al servizio di questa Amministrazione cosa diranno. Rispondi a fc