La situazione

Covid: in Puglia 40mila vaccinati, a disposizione 30mila dosi

Sul vaccino "Moderna" ancora nessuna comunicazione sulla distribuzione

Attualità
Corato mercoledì 13 gennaio 2021
di La Redazione
Vaccino anti covid
Vaccino anti covid © n.c.

La Puglia, sinora, ha ricevuto 74.605 dosi di vaccino anti Covid Pfizer, mentre quelle somministrate, secondo l'ultimo aggiornamento del ministero della Salute, sono 40.039, pari al 53,7%.

Sono 22.374 le donne vaccinate e 17.665 gli uomini. Dei 40.039 vaccinati, 36.331 sono operatori sanitari, 1.645 anziani e operatori delle Rsa e Rssa, e 2.063 operatori non sanitari.

Per quanto riguarda, invece, il vaccino Moderna, al momento la Regione Puglia non ha ricevuto comunicazioni su quando verrà distribuito e quante dosi saranno consegnate.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Modī ha scritto il 13 gennaio 2021 alle 08:45 :

    Bene! Non è passato molto tempo da quando hanno detto: primissimi saranno operatori sanitari di 118, pronto soccorso, usca, rsa, rssa, rianimazione,.....e invece? Dico soltanto che c'è personale NON sanitario che a breve farà la seconda e personale sanitario, per esempio,di rsa che...ASPETTA DI SAPERE..... I vecchi saggi non sbagliano mai, ...chi maneggia, festeggia! Rispondi a Modī

    gino 4 ha scritto il 13 gennaio 2021 alle 16:17 :

    scusi sig. Modì ma forse non ha letto bene l'articolo. Sostanzialmente c'è scritto che almeno il 95% di tutti i vaccinati rientrano proprio nelle categorie da lei ricordate. l'articolo poi non chiarisce chi siano gli altri "operatori" a cui apparterrebbe il restante 5%, ma nulla induce a ritenere che si tratti di non aventi diritto. La verità è che ormai dobbiamo sempre inventarci qualcosa per lamentarci e soprattuto qulcuno con cui prendercela. è lo sport nazionale. Cordialmente. Rispondi a gino 4

    Modī ha scritto il 13 gennaio 2021 alle 18:46 :

    Parlo con cognizione di causa! Ospedale di Corato TUTTI VACCINATI, TUTTI, rsa in città non un vaccino! Rispondi a Modī