Per l'aggiornamento relativo al triennio 2021-2023

Piano per la prevenzione della corruzione, il Comune attende le proposte dei cittadini

​«La finalità è favorire la possibilità di partecipazione alla formazione dell’aggiornamento del Piano e raccogliere nuovi strumenti per la promozione della cultura della legalità e dell’integrità»​

Attualità
Corato martedì 12 gennaio 2021
di La Redazione
Il Comune di Corato
Il Comune di Corato © CoratoLive.it

Il Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza è un documento di natura programmatica, previsto dalla legge, attraverso il quale le pubbliche amministrazioni definiscono le strategie di prevenzione della corruzione nell’ambito della singola amministrazione, sulla base di una preliminare analisi dell’organizzazione, delle regole e delle prassi di funzionamento della stessa, in termini di possibile esposizione al fenomeno corruttivo.

Con delibera del Commissario Straordinario del 12 febbraio scorso, anche il Comune di Corato ha approvato il suo Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione per il triennio 2020/2022 (consultabile cliccando qui). Per la elaborazione dell’aggiornamento del Piano relativo al triennio 2021-2023, Palazzo di Città ha pubblicato un apposito avviso rivolto ai cittadini per raccogliere proposte e suggerimenti in merito.

«La finalità - si legge nell'avviso - è favorire la concreta possibilità di partecipazione alla formazione dell’aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, triennio 2021-2023 e, tramite la partecipazione pubblica, raccogliere anche nuovi strumenti per la promozione della cultura della legalità e dell’integrità».

I suggerimenti e le proposte, indirizzate al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e al Responsabile della Trasparenza, potranno essere presentate entro il 26 gennaio prossimo (utilizzando questo modello) tramite posta elettronica (agli indirizzi segretario.generale@comune.corato.ba.it segretario - generale@pec.comune.corato.ba.it - protocollo@pec.comune.corato.ba.it) oppure potranno essere consegnate direttamente all’Ufficio Protocollo, Palazzo di Città, 1° piano, piazza Marconi, 7.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Jenny ha scritto il 12 gennaio 2021 alle 21:50 :

    Ok la politica partecipativa,però occorre anche che sindaco e giunta imparino ad amministrare la città con scelte occulate e fidandosi delle professionalità e competenze scelte tra gli assessori. Inizia a serpeggiare una delusione per una mancata traduzione del programma, come se non si è compreso la portata istituzionale assunta. Se si riscontrano delle difficoltà, evidenti in alcuni atti, che si chieda aiuto all'opposizione, perché la cittadinanza non può più aspettare. Non siamo in un comitato. E, cortesemente, sindaco si faccia vedere più in strada, mostrando la presenza delle istituzioni nel tessuto sociale. Appresa da Decaro. Rispondi a Jenny

    fc ha scritto il 13 gennaio 2021 alle 12:05 :

    Non fate alcun paragone con DECARO - grande sindaco per una grande città. Purtroppo in questa città tutto è da rifondare, c'è una cronica mancanza di idee, innovazione, tutela dell'ambiente, della viabilità e di tante altre cose. Manca proprio la percezione di avere una bella città. Rispondi a fc

  • Antonio51 ha scritto il 12 gennaio 2021 alle 18:16 :

    il modello non si scarica Rispondi a Antonio51