​La costituzione è avvenuta nel 1968

Il tennisti del “Tandoi” al Campionato invernale open: «Festeggiamo così i cinquant'anni di Circolo»

Il Corato giocherà in casa il 18 contro il Tc Foggia, il 25 contro il CT Barletta e il 9 dicembre contro il Tc Trani

Altri Sport
Corato giovedì 08 novembre 2018
di La Redazione
Il tennisti del “Tandoi” al Campionato invernale open
Il tennisti del “Tandoi” al Campionato invernale open © n.c.

Il Circolo Tennis Peppino Tandoi - Corato festeggia i suoi primi 50 anni dalla costituzione è avvenuta nel 1968, un anno passato alla storia come uno dei più simbolici dell'intero Novecento.

«Grazie ad una felice intuizione del Prof. Peppino Tandoi, sospinto da numerosi nostri concittadini benpensanti - scrivono i soci - nasceva un circolo tennis a Corato, capace di formare e accogliere tantissime generazioni di tennisti».

Il presidente Luigi Addario - proprio in occasione dell'anniversario - ha deciso di partecipare al Campionato invernale open, aperto a tutte le categorie di giocatori ed intitolato alla memoria di Franco Costantino, storico dirigente federale.

La manifestazione vedrà impegnate 23 compagini provenienti da tutta la regione e divise in 4 gironi, da cui le prime due classificate saranno qualificate al tabellone ad eliminazione diretta: un’occasione di altissimo livello con numerosi giocatori di seconda categoria.

Il Tandoi Corato «grazie al decisivo supporto di sponsor quali Granoro e Casillo, da sempre sensibili alla promozione del tennis, proverà a non sfigurare rispetto a degli squadroni molto più attrezzati. Uno su tutti il Tc Trani che schiera Giorgio Ricca con classifica Atp (800). Il circolo, in linea con la sua tradizione, schiererà solo giocatori coratini provenienti da un vivaio alimentatosi in trenta anni. Da Ciccio Mintrone a Marco Colella, passando per Peppino Fiore, Francesco Gallo e Duccio Tedone, sono ben rappresentate tre generazioni di tennisti».

La competizione partirà domenica 11 novembre, ma il Corato giocherà in casa il 18 contro il Tc Foggia, il 25 contro il CT Barletta e il 9 dicembre contro il Tc Trani.

«Ci aspettiamo che vecchi e nuovi appassionati siano presenti a godersi lo spettacolo» concludono dal Circolo.

Lascia il tuo commento
commenti