Questa mattina un delegato delle forze politiche di centrodestra ha consegnato presso l'ufficio protocollo di palazzo di Città, il documento con cui 13 consiglieri comunali hanno rassegnato le proprie dimissioni

Il centrodestra si è dimesso. L’amministrazione Bucci cade dopo soli cinque mesi. «Si vada al voto»

«Nell’interesse della Città è doveroso ridare la parola agli elettori affinché, attraverso libere elezioni, decidano il loro futuro» si legge in un manifesto del centrodestra

Politica
Corato martedì 12 novembre 2013
di La Redazione
La proclamazione del nuovo sindaco Renato Bucci
La proclamazione del nuovo sindaco Renato Bucci © CoratoLive.it

Ormai mancava solo la cosiddetta ufficialità.

Pochi istanti fa (quando scriviamo sono le 9.10) un delegato delle forze politiche di centrodestra rappresentate in consiglio comunale ha consegnato presso l'ufficio protocollo di palazzo di Città, il documento con cui 13 consiglieri comunali - appartenenti ai gruppi del Popolo della Libertà, Puglia prima di tutto, Unione di Centro, Movimento Schittulli e Rinnovamento Corato - hanno rassegnato le proprie dimissioni.

All'appello mancano solo due consiglieri della coalizione, ovvero i "dissidenti" Salvatore Cannillo del Pdl e Carlo Roselli, ex Pdl poi passato nel gruppo misto.

Questo atto - come annunciato anche nella serata di ieri - determina l'automatico scioglimento del consiglio comunale e la conseguente fine dell'amministrazione guidata dal sindaco del "Patto per Corato", Renato Bucci.

Non verrà quindi celebrato il consiglio comunale convocato per domani nel quale il sindaco Bucci avrebbe presentato le proprie linee programmatiche.

Le motivazioni che hanno spinto i consiglieri di centrodestra alle dimissioni saranno illustrate in maniera più analitica nel corso di una conferenza stampa convocata per questo pomeriggio alle ore 17.30 presso il Nicotel Sport Wellness in via Gravina. CoratoLive.it la seguirà e fornirà aggiornamenti in tempo reale.

Intanto, però, da questa mattina sono stati affissi sui muri della città alcuni manifesti con cui il centrodestra annuncia il ritorno alle urne.

«Carissimi concittadini - si legge sul manifesto - è maturato il tempo delle scelte decisive per il futuro della nostra Comunità. La grande illusione è svanita e con essa la parentesi di governo di chi, con confusione e incompetenza amministrativa, stava mandando allo sbaraglio la nostra Città.

Impossibile governare senza maggioranza, è vero, ma chi si era proposto come protagonista del cambiamento avrebbe dovuto osare qualcosa di più perché la responsabilità di decidere e amministrare è in capo al Sindaco che vince le elezioni e alla sua coalizione.

Dopo aver demolito e denigrato l’azione amministrativa del centrodestra, soltanto su nostra sollecitazione e con forte ritardo, quasi provocatoriamente, sono state presentate linee programmatiche chiaramente ispirate alle nostre,. Pertanto ci chiediamo: che ne pensano i cittadini che avevano creduto nel programma elettorale del Sindaco? Che fine ha fatto il programma elaborato dal “Patto per Corato”? E' possibile proporre un programma amministrativo senza esplicitare la propria politica di bilancio pluriennale e con particolare riferimento alla pressione fiscale? E' possibile proporre di affidare all’Asipu le reti elettriche e del gas contro ogni disposizione di legge?

Per mesi abbiamo assistito alla falsa rappresentazione del “nuovo” che è apparso in verità più antico del “vecchio". Le scelte, in realtà per nulla incisive, sono state operate esclusivamente tramite delibere della Giunta senza coinvolgere il Consiglio comunale. Ci hanno accusato di non aver presentato proposte ma, dopo averne sollecitato l’elezione, quando si è trattato di eleggere il Presidente del Consiglio Comunale, il Sindaco per primo e i suoi Consiglieri comunali hanno bocciato col proprio voto il nominativo indicato dal centrodestra. Bel modo di iniziare una collaborazione responsabile!

Abbiamo invano atteso una proposta di bilancio. “Il bilancio subito!”, aveva detto il Sindaco in campagna elettorale e sarebbe stato doveroso farlo, proprio per esplicitare la sua capacità di programmazione. Ci saremmo trovati invece a discutere del bilancio preventivo 2013 quasi alla fine dell’anno e non si venga a dire alla Città che sarebbe stato vitale la sua approvazione.

E’ falso, come quello che è stato raccontato in campagna elettorale sul numero di 15 Consiglieri che sarebbero stati assegnati al centrodestra anche nel caso di sconfitta. E’ falso, come la favola raccontata sull’interramento dell’elettrodotto che, invece, nelle linee programmatiche, resta una priorità ma da realizzare “compatibilmente con le disponibilità economiche e la capacità di spesa”.

E’ falso, come la favola raccontata sul patto di stabilità che sarebbe stata, secondo Bucci, la foglia di fico sotto la quale la precedente Amministrazione avrebbe nascosto le sue pecche, quando invece, oggi, scrive nelle sue linee programmatiche che ”la parte di spesa riservata agli investimenti è condizionata, a regole vigenti, dagli equilibri imposti dal patto di stabilità”.

A questo punto è necessario rimettere in ordine le cose: occorre un Sindaco che abbia una sua maggioranza perché la stabilità è elemento indispensabile per un’efficace azione amministrativa. Nell’interesse della Città è doveroso ridare la parola agli elettori affinché, attraverso libere elezioni, decidano il loro futuro».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • gino cusanno ha scritto il 14 novembre 2013 alle 18:12 :

    ....una lezione che valga anche per il futuro...... sia agli ambiziosi di sinistra che a quelli di destra.... (tanto oggi le ideologie sono scomparse.... e rimangono solo gli ambiziosi)....... quando no si hanno i numeri giusti.... quando non c’è la vera maggioranza... almeno in politica... nessuno salga sulla poltrona.... se non si hanno i giusti sostegni che ne garantiscano la sicurezza per sostenerla.... cari futuri ambiziosi.... sia di destra che di sinistra... ricordatevi che siamo in pieno secondo medioevo... rispolveriamo l’onore e la onestà.... e se possibile la professionalità e pensiamo soprattutto a Corato ed ai coratini.... mo è..mo è... mo.... mm.... E MOOO??? Rispondi a gino cusanno

  • GGFF FIGC ha scritto il 13 novembre 2013 alle 12:47 :

    È evidente che la canzone Liberi si riferisse al despota Perrone. Ma questo i servi sciocchi non lo capiscono. Rispondi a GGFF FIGC

  • forza renato ha scritto il 13 novembre 2013 alle 12:09 :

    forza renato riprovaci e sarai il primo.... DEI NON ELETTI Rispondi a forza renato

  • Francesca Tarricone ha scritto il 13 novembre 2013 alle 12:03 :

    Forza Renato!!!! I giovani sono con te!!! Devi continuare ciò che hai iniziato e che 12 burattini + un burattinaio hanno codardamente interrotto!!! La volontá popolare era stata chiara, voleva te come il sindaco di tutti e non solo dei pochi eletti, nonostante la maggioranza in consiglio comunale dei burattini!!! Riprovaci e sarai il primo, noi siamo con te!!!!! Rispondi a Francesca Tarricone

  • Nicolò Vallarelli ha scritto il 13 novembre 2013 alle 11:10 :

    Le manifestazioni fasciste e razziste si stanno moltiplicando in tutta Italia: non abbassiamo la guardia. “Il fascismo si cura leggendo e il razzismo si cura viaggiando”. (Miguel de Unamuno) Rispondi a Nicolò Vallarelli

  • liberi liberi ha scritto il 13 novembre 2013 alle 11:10 :

    Liberi non è vero un accidente; Non siamo liberi per niente; Liberi c’è sempre uno che ci sente (politicamente significa che c’è sempre qualcuno che raccoglie le lamentele e le traduce in false proposte in campagna elettorale, si veda elertrodotto improbabile da interrare, depuratore da adeguare forse tra due anni attraverso un finanziamento già ottenuto dalla precedente amministrazione, manutenzione scuole come primo atto e mai fatto ad eccezione di una pitturazione random... etc etc) Che ci compra (con le false promesse) che ci vende (perchè non mantiene le false promesse)... e vi piaceva pure tanto questa canzone... a mamm Rispondi a liberi liberi

  • Nicolò Vallarelli ha scritto il 13 novembre 2013 alle 11:06 :

    La “Sant’Ann de chè” organizza una cena con un centinaio di giovani tra i 18 e i 26 anni battezzati “baby falchi”. Sì perché all’interno del “popolo delle libertà” ci sono falchi e colombe. La scissione sarà sancita nel Congresso del 16/11 p.v., in “popolo delle libertà” e “forz ai taglia”. Il prestigiatore che minaccia le larghe intese in caso di sua decadenza. Che vergogna. Non solo a Corato, ma in tutti i Comuni limitrofi, la situazione è identica: l’allegra gestione del “popolo delle libertà”…“redde rationem”. Amici e amici degli amici. AMICI…AMICI…A.A.A. CERCASI DISPERATAMENTE AMICI! Rispondi a Nicolò Vallarelli

  • google google ha scritto il 13 novembre 2013 alle 10:57 :

    mamma mia sembra che queste 13 persone siano la sintesi della peggio società e chi sta dall’altra parte invece sia la sintesi della parte migliore della società... un invito esiste uno strumento, un motore di ricerca per la precisione, chiamato google. sfruttiamolo per capire chi abbiamo di fronte... Rispondi a google google

  • Nicolò Vallarelli ha scritto il 13 novembre 2013 alle 10:37 :

    "...Se oggi possiamo esprimere il nostro parere è grazie ai partigiani, nostra fonte d’ispirazione...". ANTIFASCISMO SEMPRE. Rispondi a Nicolò Vallarelli

  • cittadino comune ha scritto il 13 novembre 2013 alle 10:08 :

    D’ACCORDISSIMO CON POST 110 Rispondi a cittadino comune

  • riccardo delaurentis ha scritto il 13 novembre 2013 alle 09:55 :

    quanti commenti anonimi......... sono tutti del cantiere che si stanno imbizzarrendo per illudersi di essere tanti. A proposito di cantiere: MO... chi farà il manovale? dato che sono rimasti solo gli amici del renato che facevano gli ingegneri. Egr. ex sindaco hai dilapidato il tesoro che ti aveva permesso di calzare la fascia di primo cittadino, ma pensavi veramente che le illusioni non sarebbero mai finite? "IO HO VINTO E VOI AVETE PERSO". L’unica cosa persa è il tempo che hai fatto perdere a persone perbene. Egr. Mazzone non conservi il suo vestito della "prima"; non avrà una "seconda" occasione. I suoi pochi sostenitori non basteranno per una seconda elezione....... A CASA!!!!!!!!!! E mo il PD che fa? dopo gli schiaffi dal renato che aspetta ???...le torte dei cantierini in faccia Rispondi a riccardo delaurentis

  • Raiomondo Dilaga ha scritto il 13 novembre 2013 alle 09:40 :

    Caro Franco da Corato a me è sembrato che il Sindaco Bucci abbia sin dall’inizio cercato la collaborazione. Ve la ricordate la storia dell’invito per l’aperitivo al Nicotel? Rispondi a Raiomondo Dilaga

  • franco corato ha scritto il 13 novembre 2013 alle 07:37 :

    dare un giudizio su una amm.ne che governa x 5 mesi è francamente impossibile. pero’, sig. sindaco, come si puo’ chiedere collaborazione se durante questi 5 mesi si continua a fare campagna elettorale, attacando chi dovvrebbe collaborare?per il bene di corato poteva anche soprassedere a qualche critica, falsità’ propinata dall’altra parte. non sarebbe sttato "fesso", sarebbe stato il primo cittadino di corato. Rispondi a franco corato

  • marisa malgherini ha scritto il 12 novembre 2013 alle 23:14 :

    E nel nome del progresso il dibattito sia aperto, parleranno tutti quanti, dotti medici e sapienti. Tutti intorno al capezzale di un malato molto grave anzi già qualcuno ha detto che il malato è quasi morto. Così giovane è peccato che si sia così conciato si dia quindi la parola al rettore della scuola. Al congresso sono tanti, dotti, medici e sapienti, per parlare, giudicare, valutare e provvedere, e trovare dei rimedi, per il giovane in questione. Testo---------Dotti Medici e Sapienti -------------Edoardo Bennato Rispondi a marisa malgherini

  • Mustapha Ibrahim ha scritto il 12 novembre 2013 alle 22:57 :

    13 servi Rispondi a Mustapha Ibrahim

  • come prima ha scritto il 12 novembre 2013 alle 22:00 :

    Ma sapete a noi cosa ci interessa destra o sinistra?????? zero assoluto....... ai cittadini interessano fatti no misfatti.......intanto i contribuenti continueranno a pagare....tanto i soldi pubblici si possono sperperare.......cose di poco conto vero? Grazie ci mancavano ulteriori spese........ Rispondi a come prima

  • angela martinelli ha scritto il 12 novembre 2013 alle 21:57 :

    si sapeva sin dall’inizio che sarebbe andata così, il senatore ha fatto il doppio gioco e nessuno vuole crederci. Rispondi a angela martinelli

  • per corato ha scritto il 12 novembre 2013 alle 21:35 :

    Hanno vinto deludendo chi gli ha votati ritirando i loro incarichi dati con i nostri voti,mi dispiace che ogni tanto che ci capita una persona nn ambigua ma voleva fare un lavoro pulito ma nn ha avuto modo perché ogni mattina aveva da abbattere muri e muli perché nn e.’lui che nn voluto collaborare ma il cdx nn hanno voluto collaborare con lui,perciò e’stata una mossa a svantaggio loro adesso sapremo già come votare:bucci sindaco e consiglieri in maggioranza di csx perché ci avete fottuto sta volta adesso nn più sapremo cm muoverci.......Sanna che con le loro dimissioni che danno hanno provocato a noi cittadini.....e’inutile dirlo tanto che se ne fregino di sotto ci andiamo noi cittadini.....Cittadini nn paghiamo più le tasse comunali fino a quando nn si sistema il tt....perché se loro si alzano e decidono di far decadere un Comune noi decidiamo di nn pagare le tasse comunali....l.anatra zoppa per il risparmio cittadino.....noi paghiamo le tasse e loro se li fotono e nooooooo........ Rispondi a per corato

  • OP OP ha scritto il 12 novembre 2013 alle 20:47 :

    Il governo degli inganni è caduto! Meglio tardi che mai! Rispondi a OP OP

  • ALDO DIGIANI ha scritto il 12 novembre 2013 alle 20:39 :

    Vedo tutti che scrivono, tutti grandi saccenti, ecc .. Ma in fondo abbiamo avuto la dimostrazione pratica che la POLITICA VIENE FATTA PER INTERESSI PERSONALI!!!!!! Sembra un paradosso ma più in una società ci sono problemi : economici , disoccupazione dilagante, ecc e più si parla di altro!!!! Mi metto nei panni di un disoccupato padre di famiglia che sta assistendo a questi teatrini e sicuramente sarà a dir poco arrabbiato!!!!! Vedo due grossi squadroni (DESTRA-SINISTRA) che si fronteggiano ma in questo teatrino vi sono sicuramente dei perdenti : I DISOCCUPATI, I GIOVANI ECC Rispondi a ALDO DIGIANI

  • piergiorgio farina ha scritto il 12 novembre 2013 alle 20:27 :

    Così i tredici discepoli hanno seguito alla lettera il volere del loro padre. Ma bravi, siete così ubbidienti tanto da appecorarvi sempre alla sua volontà. Ma con quale coraggio millandate di volere fare politica se non avete dignità. Coraggio "RENATO" la tua persona merita fiducia: alle possime elezioni sarai il primo. Rispondi a piergiorgio farina

  • fiore profumato ha scritto il 12 novembre 2013 alle 20:03 :

    Renato Bucci è di sicuro una grande persona, brillante, che ha saputo vincere e ha vinto pechè la sua campagna elettorale è stata forte, autentica ed incisiva...Forse, però, sarebbe stato meglio avere l’appoggio vero, quello POLITICO, dei partiti che, comunque, hanno un’organizzazione, una storia, una struttura...Speriamo ora in un centro sinistra che torni a vincere con persone giovani, forti, vere e competenti...con COMPETENZE POLITICHE!!! Rispondi a fiore profumato

  • andiamo avanti ! ha scritto il 12 novembre 2013 alle 19:42 :

    Caro Tommaso, la scorsa primavera sei stato tu a doverti sacrificare... Intelligenti pauca Rispondi a andiamo avanti !

  • Tonino Carino ha scritto il 12 novembre 2013 alle 19:30 :

    Poveri illusi sotenitori di Rento state sbattendo la tesa contro il muro. La realta fa .male regredire non significa progredire. Ritiatevi con dignità(se ne avete ancora).Ci vediamo alle prossime elezioni. Mi chiedevo questa con chi vi alleate? ???????????????????? Rispondi a Tonino Carino

  • vincenzo l’osservatore ha scritto il 12 novembre 2013 alle 19:20 :

    Volevo capire da tutti quei coratini che tanto acclamano il centro dx, ma voi cosa avete ricevuto in cambio questi anni ? Solo saluti su Via Duomo e inchini al Chiod. Fis... GATTO CI COVA... Noi coratini abbiamo bisogno di lavorare ... Rispondi a vincenzo l’osservatore

  • Un Coratino Indignato ha scritto il 12 novembre 2013 alle 19:06 :

    Non ne faccio una questione di appartenenza politica ma, per come è accaduto, non solo il cdx non avrà il mio voto ma remerò brutalmente contro per non far vincere chi si crede il padrone del mio paese. E’ ora che questi piccoli uomini si rendano conto che gli elettori non sono più quella categoria di ignoranti che chiede favori per ciò che gli spetta di diritto. Pensate che i cittadini non abbiano capito che tutta l’organizzazione comunale è ancora soggiogata da qualcuno che non è assolutamente l’espressione dei coratini con la "C" maiuscola? Rispondi a Un Coratino Indignato

  • Michele Pellegrini ha scritto il 12 novembre 2013 alle 18:58 :

    " di più, più in fondo, là più sù più in alto ...........ancora oltre.......NOI NO" Le parole di un grande cantautore per gridare: FORZA RENATO, ANDIAMO ANCORA OLTRE........ Rispondi a Michele Pellegrini

  • Leonardo S. ha scritto il 12 novembre 2013 alle 18:53 :

    LA DESTRA CON IL SUO POTERE SPREGIUDICATO NON FARA’ ALTRO CHE INDEBOLIRE DI VALORI ETICI E MORALI LA NOSTRA SOCIETA’!! CORATO SAPRA’ GIUDICARVI!! Rispondi a Leonardo S.

  • di poche parole ha scritto il 12 novembre 2013 alle 18:49 :

    " Fra i salmi dell’ Offizio c’è anche il Dies irae, oh che non ha a venire il giorno del giudizio???!!!" G.Giusti DIO E’ GRANDE E NON PAGA DI SABATO...!!! Rispondi a di poche parole

  • luigi pomarico ha scritto il 12 novembre 2013 alle 18:16 :

    bisogna farne di strada per non riuscire a capire che non ci sono poteri buoni Rispondi a luigi pomarico

  • BERARDO MASTRORILLO ha scritto il 12 novembre 2013 alle 17:38 :

    ABBIAMO SOLO PERSO TEMPO!!!! Rispondi a BERARDO MASTRORILLO

  • mario verdino ha scritto il 12 novembre 2013 alle 17:33 :

    Sarà un caso che non hanno voluto far sapere le linee programmatiche? certo questa amministrazione non ha brillato per iniziativa e per capacità di governo, al netto del pèoco tempo trascorso mala cosa molto grave è affidare il bilancio e le decisioni importanti per la città ad un commissario! per quanto siamo sicuri che il Senatore interverrà presso il Prefetto per avere un commissario "amico". Rispondi a mario verdino

  • Raw Power ha scritto il 12 novembre 2013 alle 17:24 :

    WOW!!!bèh,che dire:questa amministrazione di sinistra è stata proprio una sveltina!!!se non altro siete stati profetici,avevate proprio ragione:mò è ver!!!trovatevi un altro hobby,lasciate stare le politica!!!RAW POWER it sure will come around to you!!!MMHHHH.... Rispondi a Raw Power

  • Luigi Pepenero ha scritto il 12 novembre 2013 alle 17:17 :

    E’ vero che ogni società ha i politici che si merita. Provate almeno a cambiare e togliervi di dosso tutte quelle false amicizie che promettono mari e monti. Tanto quelli che hanno governato sin ora, hanno solo fatto i cazzi loro, Destra e Sinistra. VERGOGNA!!!!! Rispondi a Luigi Pepenero

  • giornata amara ha scritto il 12 novembre 2013 alle 17:10 :

    A BREVE VEDREMO QUALCUNO CORRERE DIETRO I VECCHI MAUSOLEI COME CANI AL GUINZAGLIO DEI PROPRI PADRONI AMMICCANDO SORRISI E INUTILI SALUTI. ORA BASTA! SPENDEREMO ALL’INCIRCA 500.000 EURO PER METTERE UNA PEZZA A QUESTA PAGLIACCIATA. ORA ASPETTATEVI IL MALUMORE DEI COMMERCIANTI QUANDO SARA’ RECAPITATA LORO LA TARES. Rispondi a giornata amara

  • contadino arrabbiato ha scritto il 12 novembre 2013 alle 16:38 :

    13 affamati e spesso incapaci o impediti di decidere da soli hanno messo la Città in LUTTO . Il caro Caputo sappia che non sara’ MAI sindaco di corato e il carissimo Perrone , imitatore e sostenitore del condannato suo capo , vorrà ridiven...tarlo ma avrà una lezione dagli elettori . Rispondi a contadino arrabbiato

  • popolo libero ha scritto il 12 novembre 2013 alle 16:31 :

    PERRONE salvaci tu! Ricandidati...... Rispondi a popolo libero

  • meglio corato ha scritto il 12 novembre 2013 alle 16:27 :

    si sapeva ..........meglio cosi........ Rispondi a meglio corato

  • Maggior Menta ha scritto il 12 novembre 2013 alle 16:18 :

    Purtroppo le cose che funzionano in Italia, non le vuole nessuno. Forza Renato, ci si rialza. Rispondi a Maggior Menta

  • domenico diaferia ha scritto il 12 novembre 2013 alle 15:54 :

    finalmente se ne andato ooooooooooooooooooooooo Rispondi a domenico diaferia

  • tutto vero ha scritto il 12 novembre 2013 alle 15:45 :

    Le dimissioni dovevano essere date dal sindaco al primo consiglio comunale presentando le linee programmatiche che, sicuramente non venivano accettate! Adesso il sindaco ha perso molti consensi irrecuperabili. Rispondi a tutto vero

  • MO E’ ha scritto il 12 novembre 2013 alle 15:45 :

    PLINIO IL VECCHIO: Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!Capra! Capra! Capra! Capra!.......... Questo vi frega la convinzione di essere i meglio,senza macchia e senza peccato e di considerare ZERO chi non la pensa come voi. E vorreste insegnare la Democrazia..................Ma fateci il piacere...................... Rispondi a MO E’

  • Giulio D’Imperio ha scritto il 12 novembre 2013 alle 15:37 :

    Sarebbe opportuno che alle 17,30 parlasse l’ideatore di questa azione irresponsabile spiegando a tutti il perchè non ha ha fatto approvare dai suoi adepti almeno il bilancio. Invito poi Renato ad illustrare chiaramente alla cittadinanza, quartiere per quartiere, documenti alla mano che cosa ha trovato di anomalo da quando è salito sul palazzo di città. Anzi per le questioni gravi, come ad esempio le dichiarazioni di Carlo Roselli sulle assunzioni ASIPU, a richiedere l’intervento della magistratura. Altrimenti Renato rischi, involontariamente, di assecondare simili comportamenti!!! Rispondi a Giulio D’Imperio

  • Giulio D’Imperio ha scritto il 12 novembre 2013 alle 15:34 :

    Se dovessi esprimere un giudizio come cittadino sull’ideatore ed i firmatari del documento con cui è stato decretato lo scioglimento del consiglio comunale direi: VERGOGNATEVI!!!!! Se dovessi parlare da cattolico, rivolgendomi al Signore direi: "SIGNORE PERDONA LORO PERCHE’ NON SANNO QUELLO CHE HANNO FATTO". Rispondi a Giulio D’Imperio

  • ket suicide ha scritto il 12 novembre 2013 alle 15:11 :

    Gli onerosi costi delle prossime elezioni saranno sostenuti da Gino Perrone, spero! Rispondi a ket suicide

  • siete degli ignoranti e sempre lo sarete ha scritto il 12 novembre 2013 alle 14:54 :

    è per colpa di persone come voi che l’Italia è ridotta così: http://www.nytimes.com/2013/10/27/opinion/sunday/bruni-italy-breaks-your-heart.html?pagewanted=all&_r=1& Rispondi a siete degli ignoranti e sempre lo sarete

  • aldo lotito ha scritto il 12 novembre 2013 alle 14:44 :

    NON TEMO i potenti, gli arroganti. i presuntuosi e neppure i bugiardi TEMO coloro i quali non li riconoscono e addirittura li sostengono LI TEMO perchè sono gli stessi che ci hanno portato allo sfascio in cui siamo. Andremo al voto e la classe politica che avremo scelto, sarà quella che in fondo ci meritiamo QUALCUNO HA SCRITTO: "quando muore il corpo sopravvive quello che hai fatto" pensiamoci ogni tanto, potremmo vivere tutti in un mondo migliore Rispondi a aldo lotito

  • Pas Dic ha scritto il 12 novembre 2013 alle 14:37 :

    Complimenti ai 13 Apostoli che hanno ubbidito al loro Signore Rispondi a Pas Dic

  • Cambiamo Mentalità ha scritto il 12 novembre 2013 alle 14:35 :

    Corato ha una mentalità non ristretta, ma ristrettissima! Non hanno fatto quello che potevano fare in circa 20 anni di amministrazione comunale da parte della destra, figuriamoci in 5 mesi. Fate pena! Noi giovani in tutta l’amministrazione svolta dalla destra, siamo stati trascurati. Invece di investire su noi giovani, pensate solo ai vostri interessi! Se certe persone sono ancora lì, è perchè a Corato l’ignoranza REGNA e non poco! Ai ragazzi che leggeranno questo articolo, ribadisco che la scuola non è fatta solo per trovare un lavoro nel futuro, ma è fatta anche per cogliere l’opportunità per arricchire il nostro bagaglio culturale cercando magari ,un giorno,di porre fine a queste PRESE PER IL CULO! Rispondi a Cambiamo Mentalità

  • il profeta ha scritto il 12 novembre 2013 alle 14:34 :

    adesso si riapriranno le varie associazioni e i vari comitati di quartiere così i proprietari dei locali sfitti(che a corato sono tanti) potranno introitare qualcosa. Ma sono preoccupato per i promotori del comitato del quartiere di via gigante perché non so come faranno a conciliare la imminente riapertura con annesse promesse di risoluzione dei problemi del comitato già esistente con la trasformazione a scuola di ballo che lo stesso locale ha avuto ultimamente Rispondi a il profeta

  • Vai Tommaso ha scritto il 12 novembre 2013 alle 14:33 :

    Adesso spazio a Tommaso loiodice non fate cazzata grazie Rispondi a Vai Tommaso

  • aldo cavuoto ha scritto il 12 novembre 2013 alle 14:32 :

    ad una cittadinanza matura e libera da compromessi questo è un atto contro la città la fame di potere a colpito contro un fabisogno di governo del paese e non di giochi sulle spalle della cittadinanza andare al voto per sperperare soldi nostri, credo sull’inteligenza e a nome della liberta dei Coratini che daranno nuovamente fiducia ad una forza libera e democratica per i nostri figli al di fuori da schemi basati sulle conoscenze e simpatie su una gestione personale della cosa pubblica. Rispondi a aldo cavuoto

  • MIEN 71 ha scritto il 12 novembre 2013 alle 14:14 :

    E bravo il nostro EX sindaco ( PERRONE) ..... Ma sei proprio convinto di ritornare ad avere il potere su Corato ? Pensi che tutti i coratini si lasciano influenzare come tutte quelle teste di.................. che stanno ai tuoi piedi ad elemosinare ? BE PER FORTUNA NON SIAMO TUTTI SENZA CERVELLO E SENZA PERSONALITA . Poco tempo avete dato a BUCCI per fare qualcosa .Era tutto calcolato . Bravi complimenti a tutti .... A poveri noi che brutta fine faremo se non ci diamo tutti una svegliata . Rispondi a MIEN 71

  • marilisa stolfo ha scritto il 12 novembre 2013 alle 14:11 :

    liberi??????ma quali liberi??io direi schiavi di un potere squallido!!che peccato!!Coratini svegliatevi! Rispondi a marilisa stolfo

  • Felice Gataleta ha scritto il 12 novembre 2013 alle 14:06 :

    questi signori della Politica dalla navigata esperienza, già pronti con i manifesti per tappezzare Corato dovrebbero giusto spiegare perchè dimettersi in questo modo e non durante un consiglio comunale. sarebbe stato interessante assistere in diretta streaming a questo teatrino. Rispondi a Felice Gataleta

  • Nicolò Vallarelli ha scritto il 12 novembre 2013 alle 14:02 :

    La destra sprecona e arruffona ci fa rimpiangere i valorosi Partigiani. I Valorosi Partigiani erano comunisti e avevano liberato il Paese, combattendo corpo a corpo gli aggressori nazi-fascisti. Gli eccidi non erano solo nazisti ma anche fascisti per il collaborazionismo di questi ultimi. Dopo 70 anni (dallo storico 8 Settembre 1943) la storia si ripete. L’Italia soccombe al peso di nani, ballerini, prestigiatori, saltimbanco e lacchè. ANTIFASCISMO SEMPRE Rispondi a Nicolò Vallarelli

  • michele lotito ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:56 :

    Vorrei far riflettere tutti quei commentatori che già da parecchio tempo dicevano tic tac. Spero che ognuno di noi possa ragionare con la propria testa. Il centro dx sembra esultare per questo irragionevole ed egoistico gesto ma in loro si nota paura. Strada facendo avete perso due pezzi; avevate paura di perdere perdere altri pezzi e quindi è meglio staccare la spina?...Da 15 consiglieri solo 13 hanno firmato e questa è una sconfitta..... Mi complimento con chi non ha firmato perchè non è da persone coscienti lasciare un paese senza bilancio...Voi che vi dite cristiani e siete ligii andare alle processioni chiedetevi in coscienza (se l’avete) se questo è nella volontà di Dio che voi professate o adesso siete tutti atei?....Comunque vada ringrazio Dio perchè abbiamo avuto alcuni consiglieri veramente liberi che hanno fatto il loro lavoro in piena libertà (compreso Cannillo e C.Roselli) staccati dal potere (vedasi la denuncia del mercato). Grazie a tutti gli uomini liberi. Grazie Rispondi a michele lotito

  • luigi bruno ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:45 :

    è vergognoso non avete dato neanche la possibilita al nuovo sindaco di lavorare gli avete messo il bastone tra le ruote subito io spero che alle prossime votazioni nessuno vi voti Rispondi a luigi bruno

  • ANTONIO FERRANTE ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:38 :

    UN GESTO CHE MOSTRA DAVANTI A TUTTA LA CITTA’ LA SETE DI POTERE CHE ALBERGA ANCORA NEGLI UOMINI DI CENTRODESTRA. CON QUESTO GIOCHINO NON GRADITO ALLA CITTA’ NON FATE ALTRO CHE INTENDERE CHE DELLA CITTA’ E DI NOI CORATINI A VOI NON IMPORTA PROPRIO NULLA, LA PAURA DI PERDERE ALTRI CONSENSI COME SI STA VERIFICANDO VI HA FATTO PRENDERE QUESTA ERRATA DECISIONE COMPLIMENTI!!! Rispondi a ANTONIO FERRANTE

  • un tuo amico un tuo amico ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:32 :

    heiiiiiiiiii Max Cifarelli,non leggo nessun tuo commento poetico-politico.Aspettando con ansia............ ciao Rispondi a un tuo amico un tuo amico

  • Primula Rossa ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:32 :

    Che significa "è maturato il tempo delle scelte decisive.........."Cioè cinque mesi fa non eravamo maturi? Mha! O sono io che non capisco niente o questi vogliono continuare a prenderci spudoratamente ancora per il c...o! Io dico solo una cosa: ma i cittadini come me, tranquilli, laboriosi, onesti, che idea devono farsi di tutta questa cosa? Che hanno ragione quelli di Gino Perrone piuttosto che quelli di Renato e del centro sinistra? Siiiiii! State freschi! Con l’impotenza che da sempre mi domina posso dire solo una cosa: non venitemi più a chiedere il voto, nessuno, sennò un gratuito vaff....... non vi sarà risparmiato! Rispondi a Primula Rossa

  • peppino pinco pallino ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:27 :

    il peggiore sindaco che Corato abbia avuto Rispondi a peppino pinco pallino

  • Marteen 90 ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:27 :

    Il centro-destra si dimette "nell’ interesse della città, per ridare la parola agli elettori affinché, attraverso libere elezioni, decidano il loro futuro"? Bene, rivoto Bucci se si ricandida! Rispondi a Marteen 90

  • Brum Brum ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:26 :

    Finalmente!!!!!!!!!!! E’ ora di rimettere in moto questa amministrazione, che da giugno non è più ripartita...... scaldiamo i motori!! Rispondi a Brum Brum

  • michele Pellegrini ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:21 :

    SERVI SERVI SERVI SERVI SCIOCCHI, MOLTO SCIOCCHI Rispondi a michele Pellegrini

  • Nicolò Vallarelli ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:20 :

    La destra deruba i popoli e li rende analfabeti. E’ ciò che è successo a Corato, a Molfetta ed anche a Terlizzi. A livello nazionale gli attuali 6 milioni di disoccupati saranno nel 2014 circa 10 milioni. Dieci milioni di disoccupati corrispondono a 30 milioni di persone affamate, mezza Italia sott’acqua. Il berlusconismo sfrenato, nell’ultimo ventennio, ha danneggiato ogni luogo e ogni dove. ANTIFASCISMO SEMPRE. Rispondi a Nicolò Vallarelli

  • nunzia varesano ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:16 :

    è una vergogna, chi ha sentenze passate in giudicato non si dimette, si dimettono invece a comando. Io penso che chi sia stato eletto democraticamente deve governare fino alle fine, poi si tirano le somme. La verità è che da fastidio la partecipazione che questa amministrazione aveva aperto a tutti.Noi sudditi non siamo abituati alla partecipazione, meglio essere comandi e oddebire vero? In un paese civile nessuno voterebbe chi si è dimesso in questo modo vergognoso, spero possiamo dimostrare di essere ancora in un paese civile. Rispondi a nunzia varesano

  • Plutarco vite parallele ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:15 :

    Mi meraviglio di Lei Sig. Faretra uomo di navigata esperienza politica. Come chiederete i voti ? Lei lo sa benissimo Vi accuserete reciprocamente e Vi solleverete da ogni responsabilità. E’ vero che lo sapeva ? Stessa cosa dico al Sig. Mirko Leuzzi. Loro possono fare e disfare tutto ciò che vogliono: sanno di avere un popolo senza sangue nelle vene. Io speriamo che me la cavo ! Rispondi a Plutarco vite parallele

  • franco nero ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:14 :

    Chi va ha votare sta al gioco della politica perche ormai la politica e un gioco e noi cittadini siamo un gregge di pecore Rispondi a franco nero

  • ora libera ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:05 :

    leggendo alcuni commenti mi chiedo: ma esistono ancora tanti .....a Corato? scusate ma ci sono dei commenti da vomito senza logica, oltre a un insulto non vanno! difendere ancora un berlusconi in miniatura! povera Italia! se potesse parlare! ma e’ tempo perso! bisogna dare fiducia a persone serie, Renato, e’ solo un momento di pausa. saremo con te sempre Rispondi a ora libera

  • viva la vida ha scritto il 12 novembre 2013 alle 13:02 :

    VISITATE QUESTE DUE BELLE PAGINE... GUARDATE L’ AUTOGOAL DELLA DX DI BISCEGLIE... SVEGLIA AMICI I CITTADINI NON SONO STUPIDI...!!! RENATO BUCCI SINDACO E MO E’ VER, AVAST P L CHIACCR!!! http://www.bisceglielive.it/news/Politica/215597/news.aspx http://www.bisceglielive.it/news/Politica/226778/news.aspx Rispondi a viva la vida

  • Sceriffo 62 Sceriffo 62 ha scritto il 12 novembre 2013 alle 12:56 :

    X il post n 52, non capisco a chi si riferisce con tutte quelle caprate, ma poi è sicuro che la capra non sia stato proprio il 1 cittadino che non ha saputo approfittare della occasione presentata gli e cioè avrebbe dovuto essere più umile comporre la Giunta di grande intese e poi andare avanti. Però non si può spiegare la politica a chi pensa che è l’abito che fa il monaco cioè la laurea. La politica è fatta di esperienza e dalla conoscenza degli atti oltre anche sapere cosa bisogna e si deve fare x amministrare bene. Quindi chi è causa del suo male pianga se stesso. Se la deve prendere con se stesso. Rispondi a Sceriffo 62 Sceriffo 62

  • Plinio Ilvecchio ha scritto il 12 novembre 2013 alle 12:37 :

    Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre!Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre!Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre!Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre!Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! CapCapre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Capre! Rispondi a Plinio Ilvecchio

  • Comunque Votare ha scritto il 12 novembre 2013 alle 12:31 :

    Anche se disgustato dalla politica nazionale e locale, penso che bisogna comunque andare a votare in maniera tale da evitare che vengano telecomandati i più deboli, i più condizionabili in questa tremenda situzione economica. Se tredici benestanti amministratori non sono riusciti a tenere la schiena dritta.... intelligenti pauca!! Rispondi a Comunque Votare

  • ERA ORA ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:52 :

    EVVIVA!! Buon San Renato a tutti!!!! Rispondi a ERA ORA

  • sabino ciprelli ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:47 :

    LIBERI! Ma è lo slogan della campagna elettorale del nostro sindaco! Finalmente i servetti (che liberi non lo saranno mai) hanno ubbidito. Buona fortuna, la città non sarà molto contenta. Rispondi a sabino ciprelli

  • CORATO CORATO ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:42 :

    E’ vero che era zoppo, ma è stato il peggior sindaco di CORATO, finalmente se ne và, pentito di averlo votato. Rispondi a CORATO CORATO

  • pinco pallino ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:39 :

    13 neuroni comandati da un 1/4 di cervello.. questa sì che è democrazia.. continuate con i favoritismi e non con la democrazia partecipata.. grazie che no è riuscito a far niente.. non lo avete permesso!! non avete avuto il coraggio di ribellarvi ad un sistema ormai vecchio e a regionare per il bene della città.. ma solo a voi..bravi dormirete la notte pensando che non contate un piffero?? Rispondi a pinco pallino

  • giuseppe saragaglia ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:38 :

    un plauso a Salvatore Cannillo.... spero tu non debba pagare caro questo affronto! Rispondi a giuseppe saragaglia

  • salvatore balducci ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:38 :

    Tutti quelli che si indignano per le dimissioni dei consiglieri, perché sono stati zitti come cagnolini ubbidienti di fronte a questi 5 mesi di stallo amministrativo dovuto al centrosinistra e al sindaco Bucci? Perché non citano le due grandi bugie dette dal sindaco Bucci e dal centro sinistra nelle due settimane di campagna elettorale del ballottagio e subito dopo? 1) Bucci "non è vero che i caso di i vittoria il centrodestra avrà 15 consiglieri" 2) Bucci "nonostante l’anatra zoppa riusciremo ad amministrare da soli". Non siete stati capaci di portare in consiglio neanche le linee programmatiche e ora ragliate contro il centrodestra. Per fortuna ora ci sarà il Commissario Prefettizio che, sicuramente, farà negli stessi mesi che avete avuto vuoi, molte più cose per Corato rispetto a chi ha vinto a giugno Rispondi a salvatore balducci

  • spirito libero ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:38 :

    (continua) Te li dico io. NESSUNO !!!!!!!! I signori del cdx ti hanno mandato a casa ugualmente e adesso corri il rischio, per me molto concreto, di ritrovarti quasi da solo a sostenere la prossima campagna elettorale. Peccato, non lo meritavi, ma ormai……. Per quel che mi riguarda per ora come avevo detto in altre occasioni MI RIPRENDO IL MIO VOTO, poi si vedrà, tranquillo comunque che non voterò mai per chi ti ha mandato a casa. Rispondi a spirito libero

  • riccardo delaurentis ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:32 :

    Carissino renato,........ tanti auguri alla cittadinanza. liberi...liberi...liberi....da ki da cosa? ora si! con il tuo comportamento hai solo vanificato l’impresa del patto x corato. Dovevi mantenere ben salda la coalizione che ti aveva sostenuto invece l’hai sfaldata. A napoli si dice "la zizz man a l criatur". dov’è la novità promessa? una giunta di alta qualità...... lo scempio di via duomo......una pista ciclabile riciclata..... Peccato che il tuo onomastico non sia giunto prima. LA CITTA’ DI CORATO IN TREDICI ANNI VI HA DATO FIDUCIA PER BEN DUE VOLTE ....... E VOI DEL CENTRO SX CHE AVETE FATO????? SCIOLTI COME LA NEVE AL SOLE...SIETE DEGLI INCAPACI..... AVETE SOLO STORDITO... Tommaso......p favor, te frecat na volt, mo lass perd ca cud la sap long. Rispondi a riccardo delaurentis

  • mo è ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:31 :

    50 anni fa andavo a scuola e all’epoca insegnavano che 15.000 è di più di 14.000. Sempre a quei tempi si diceva se la matematica non è un’opinione ? Rispondi a mo è

  • spirito libero ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:29 :

    8)Cercare quotidianamente il dialogo con i consiglieri di cdx, spesso sotto banco, vedi presidenza commissione urbanistica. 9)Troncare ogni forma di dialogo con chi ti ha sostenuto durante la campagna elettorale e che, anche se da te mai riconosciuto, ti ha aiutato a vincere, altro che “Io ho vinto e voi avete perso” 10)Cercare lo scontro permanente con i componenti del Patto per Corato invece di tenerlo unito in vista delle elezioni che prima o poi sarebbero arrivate consequenziali alle dimissioni dei consiglieri di cdx. 11)Circondarti di gente poco esperta di politica o di amministrazione della cosa pubblica, giustamente essendo giovani, e a rinunciare al supporto di gente esperta e disinteressata a qualsiasi forma di potere e di protagonismo. (continua) Rispondi a spirito libero

  • ATTENTI ATTENTI ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:26 :

    GRAZIE AL CIELO LIBERI!!!! Rispondi a ATTENTI ATTENTI

  • giuseppe leuci ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:21 :

    si dice che ogni popolo ha il governo che si merita è QUESTO E quello che ci meritiamo svegliatevi reagite questo paese l hanno ucciso ma vi rendete conto e basta fare un giro la sera o a l ora di punta e vi renderete conto che commercialmente corato è un paese morto cacciamoli tutti voglio vedere faccie nuove ben vengano le votazioni ma con facce nuove ciao Rispondi a giuseppe leuci

  • u quaratin ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:19 :

    il burattinaio ha deciso cosi’... e cosi’ sia ! Fotocopia ! Non avete la forza di subire una sconfitta ! Credete veramente che noi siamo delle pecorelle che verremo a verdervi e a sentirvi per una nuova campagna elettorale ? Rispondi a u quaratin

  • michele perrone ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:19 :

    sconcertante... sono curioso di vedere quanti scellerati voterano questi affermati burattini... per quanto riguarda Bucci.. se tiene fede a quello che ha detto (qualcosa tipo... non sono attaccato alla poltrona, il mio intento è quello di aprire una breccia e nel caso cedere spazio ad altri) secondo me dovrebbe farsi da parte perchè priverebbe il cdx di un bersaglio importante nella prossima campagna... Rispondi a michele perrone

  • ma bravi ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:17 :

    ...mandiamolo a casa infamandolo quanto più possibile così alle prossime elezioni ci riprendiamo il potere. Egregi signori del centrodestra il mio voto non lo vedrete nenache col binocolo!!!!! Rispondi a ma bravi

  • Giulio Tandoi ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:12 :

    Grandissimo Cataldo Bovino...post 37...finalmente qualcuno che usa il cervello Rispondi a Giulio Tandoi

  • Cittadino deluso ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:11 :

    Vergognatevi. Siete degli irresponsabili ed attaccati alle poltrone del potere. Non ci pensate due volte a distruggere tutto. Ancora vergogna centro dx e tutti i 13 consiglieri dimissionari ................ non ho parole ..... Rispondi a Cittadino deluso

  • adele lasorsa ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:10 :

    Mo e’ ver..ca t n s sciut a r acit...presuntuoso,arrogante. Quando vinse, spumante all’aria , i seguaci eccitati cantavano....Chi non salta topolino e’..........e mo’ ?????? colpevoli tutti coloro che nonostante 15 consiglieri di dx hanno voluto il sindaco dell’opposizione...forse x dispetto, forse per invidia...siete i responsabili dei prossimi 300,000 euro..15 contro 9 non si puo’...non hai nessuna speranza Rispondi a adele lasorsa

  • Cataldo Bovino ha scritto il 12 novembre 2013 alle 11:07 :

    Mi auguro che fra tutti i miei indignati paesani non ci siano quelli che hanno manifestato la loro volontà politica con il voto dissociato.... e mi auguro ancora che si capisca, finalmente, che chi è di sinistra deve votare a sinistra e contrario... non diamo la colpa ai politici per quello che non sappiamo fare noi.... Rispondi a Cataldo Bovino

  • luigi 59 ha scritto il 12 novembre 2013 alle 10:57 :

    quoto il post 14. che si vada pure alle urne, se questo è il volere di qualcuno che per sete di potere vorrebbe continuare a sentirsi padrone assoluto ed indiscusso della città. ai posteri l’ardua sentenza, aspettando le prossime elezioni. Rispondi a luigi 59

  • Raimondo Dingeo ha scritto il 12 novembre 2013 alle 10:42 :

    Perrone e Bucci, due sindaci affetti da "delirio di onnipotenza", con una enorme differenza però. Perrone esercitava un’autentica onnipotenza su consiglieri, assessori, impiegati e funzionari del Comune, costruttori, imprenditori, insomma sulla città. Quella di Bucci era invece vacua. Si era ossessivamente e narcisisticamente innamorato della sua immagine facendo terra bruciata intorno a sé, convinto di essere il più bello, il più colto, il più intelligente: praticamente tutto fumo. Bocciati entrambi. Per le prossime elezioni si può sperare in una persona normale? Rispondi a Raimondo Dingeo

  • marito dispettoso ha scritto il 12 novembre 2013 alle 10:41 :

    il clan dei perroniani si è comportato come quel marito che per fare il dispetto alla moglie si è tagliato l’uccello! bravi e siate orgogliosi del vostro atteggiamento. vi aspetto tutti per chiedermi il voto! Rispondi a marito dispettoso

  • crudelia de mond ha scritto il 12 novembre 2013 alle 10:40 :

    Non ho parole, questa volta m’ impegno sul serio pur di togliere i voti agli onnipotenti. Rispondi a crudelia de mond

  • giuseppe galatasarai ha scritto il 12 novembre 2013 alle 10:34 :

    tic tac tic tac tic tac driiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiinnnnnnnnnn La ricreazione è finita! meglio al voto perché non potrebbe essere diversamente, personalmente non ero soddisfatto da questa amministrazione nonostante abbia votato Bucci. E’ vero 5 mesi sono pochi per giudicare l’operato di un amministrazione. Sin da subito non mi è piaciuta da quando cantavano per strada con le bandiere di Sinistra ecologia e libertà offendendo oltretutto una persona che in quel momento non centrava nulla (un po di insofferenza? Perché?) Successivamente dopo pochi giorni erano a cena insieme a cena. Rispondi a giuseppe galatasarai

  • aldo papaleo ha scritto il 12 novembre 2013 alle 10:30 :

    Renato, saremo con te ancora una volta. La stessa "reattività" e "capacità di critica" mostrata dal centro destra di Corato in questa occasione l’avrei voluta vedere almeno una volta espressa liberamente nel decennio passato. Il grande merito di questi 5 mesi sta nel fatto di aver ridato voce e libertà ai cittadini. Il centro destra risponderà di questa assurda mancanza di responsabilità quando si andrà di nuovo alle urne. Renato Bucci sindaco perchè lui ed i suoi uomini sì che ci possono dare il cambiamento e le riforme a cui tutta una città auspica contro ogni interesse personale. Ed è questo quello che mi fa dormire tranquillo, sapere di avere al di sopra di tutti ma SEMPRE TRA TUTTI, una persona che non pensa mai al suo interesse personale. SOSTENIAMO IL CAMBIAMENTO, SOSTENIAMO BUCCI. Rispondi a aldo papaleo

  • coratina indignata ha scritto il 12 novembre 2013 alle 10:16 :

    Che schifo poveri noi e poveri i nostri figli nelle mani di persone incapaci di governare una citta, ma si andiamo di nuovo a votare tanto i soldi mica li cacciate voi FATE SCHIFO Rispondi a coratina indignata

  • Plinio IL GIOVANE ha scritto il 12 novembre 2013 alle 10:15 :

    Cari sig.ri governo di larghe intese è quello in cui c’è la rappresentanza dei vari partiti o esponenti delle coalizioni che lo compongono. OK? Se abbiamo capito andiamo avanti... cos’ha fatto Renato? L’opposto ha nominato 5 tizi e ha dato inizio all’immobilismo e basta, nulla più!!! Non parlo da sostenitore del cdx, ma solo come persona obiettiva. Se ci fossero state delle cariche di espressione cdx tutto ciò non si sarebbe lontanamente creato. Si tira in ballo Gino ogni volta, ma cosa c’entra? Se il risultato delle urne fosse stato contrario a quello di maggio 2013 si sarebbe comunque giunti alla medesima situazione, quindi un po’ di realismo per cortesia e quando si parla di responsabilità credo siano maggiormente da ascrivere solo al comportamento dell’ex sindaco Bucci. Rispondi a Plinio IL GIOVANE

  • mimmo Lastella ha scritto il 12 novembre 2013 alle 10:11 :

    triste figura ora il centro-sinistra ritrovi la sua identità il delirio d’onnipotenza e le americanate non servono a niente occorre privilegiare gli interessi della collettività anzichè rendite di posizione personali Rispondi a mimmo Lastella

  • Plinio Ilvecchio ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:48 :

    Codardi, vergogna, accecati dal delirio di onnipotenza, nemmeno se candidate un santo vi voto, vergogna, vergogna, vergogna!! Rispondi a Plinio Ilvecchio

  • mario 62 ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:45 :

    Leggere l’articolo pubblicato ieri sera dopo la riunione dell’UDC il sig. ATTILIO DE PALMA parlava di larghe intese, e come dire dividiamo che stiamo seduti insieme. Oggi leggo che i 13 consiglieri di maggioranza decidono di andare e mandare a casa l’amministrazione comunale, il motivo e che sono passati 5 mesi non 5 anni ma solo 5 mesi e il Sig. BUCCI conpreso la giunta non hanno fatto niente. Ma io mi domando non e`che i finanziatori della vostra campagna elettorale vi hanno tirato le orecchie?? CIALTRONI. Rispondi a mario 62

  • FRANCESCA CUSANNO ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:43 :

    grandissima indignazione...oltre che vigliacchi vi siete dimostrati quello che temevamo già dal principio: interessati solo al vostro tornaconto. E pensate che così facendo la cittadinanza voterà per voi? Dico "la cittadinanza" perchè io questa volta mi asterrò, simbolo del più totale menefreghismo per le sorti di questa città. Ormai non mi riguarda più. Ne sono DISGUSTATA!!! Ognuno di noi ci ha messo del proprio nelle precedenti elezioni e questo sembra un grande calcio in C... alla democrazia e in primis al rispetto per i cittadini, che come al solito, come diceva Brecht, in guerra e in pace sono gli unici e soli a pagarne sempre le spese. Rispondi a FRANCESCA CUSANNO

  • Marteen 90 ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:37 :

    A questo punto in un paese normale, con elettori informati, il cdx si sarebbe tagliato le gambe da solo... Rispondi a Marteen 90

  • biagio tempesta ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:28 :

    Bravi! Siete degli eroi! Avete salvato il paese da una catastrofe tsumanica-ciclonica-ecosocialpolitica ... ma bravi soprattutto per la chiaroveggenza sull’esito finale, giacché sin dal fatidico giorno del mese di maggio avevate previsto la cattiva amministrazione. Ma soprattutto bravi per aver dimostrato nessun condizionamento, nessun plagio berlusconiano nell’ anticipare la scelta clamorosa. Ad posteros ... Rispondi a biagio tempesta

  • m m ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:27 :

    ... e gli elettori è SICURO che si ricorderanno di quello che avete fatto !!! Rispondi a m m

  • Francesco Mallardo ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:26 :

    Un politico libero avrebbe presentato le dimissioni in consiglio comunale spiegandone le ragione, poi si sarebbe presentato in PIAZZA mettendoci la propria faccia,e avrebbe spiegato ai cittadini perchè si dimettono. Un politico libero che ama la città e i cittadini... Rispondi a Francesco Mallardo

  • corato fallita ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:24 :

    di nuovo andiamo ai vecchi trucchi politici che danno solo allo sfascio della città e danno solo problemi alla cittadinanza e se non c’è lavoro e anche colpa vostra perché nel vostro piccolo non fate niente per risolvere la nostra crisi. adesso sono certo che il nostro senatore sta chiedendo la grazia che il governo cade perché li era solo una pedina (come tutti gli altri) che devono spingere solo il pulsante che dice il capo gruppo, invece il signore senatore a Corato può fare lui il contrario costringere a votare gli altri le cose che li piacciano a lui. Rispondi a corato fallita

  • aldo il buono ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:23 :

    E’ una vergogna,sta’ben al centrodestra si andra’ al voto ....E IO PAGO ALLA FACCIA DELLA CRISI Rispondi a aldo il buono

  • tennio sempre ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:21 :

    si potrà mai fare una politca seria!!!!!!!!! Rispondi a tennio sempre

  • Dino Diaferia ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:19 :

    Si sapeva...caduta dell’amministrazione ampiamente prevista già all’atto dell’insediamento. Il sen. Perrone si comporta esattamente come il suo omologo Berlusconi. Rispondi a Dino Diaferia

  • andrea carelli ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:15 :

    vomitevole, fate schifo! Rispondi a andrea carelli

  • terronedoc . ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:13 :

    i sostenitori di bucci parlano di un cdx assurdo dimenticando che prima o poi l’anatra zoppa sarebbe dovuta andare da un ortopedico e non per una fasciatura o una ingessatura ma per amputarla completamente... quindi!!!! Rispondi a terronedoc .

  • Martino Faretra ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:11 :

    E’ un atto gravissimo e irresponsabile che avrà sicuramente effetti negativi su tutto il centro-destra. Il centro-destra cominci a spiegare ai cittadini che, in un periodo di grave crisi, saranno prelevate dalle loro tasche 300 mila euro per nuove elezioni, oltre ai danni che provocheranno la mancata approvazione del bilancio e il commissariamento della città. Chi ci rimetterà sarà sempre la povera gente, i lavoratori e gli imprenditori che aspettano risposte dalla classe dirigente. Le motivazioni esposte dal centro destra sono futili e offendono l’intelligenza dei Coratini. La verità è che il senatore Perrone non ha digerito la sconfitta elettorale e vuole "vendicarsi" di chi non lo ha minimamente considerato e interpellato in questi mesi. I cittadini di Corato, liberi, onesti e responsabili, si ribelleranno a questa concezione "feudale" e "padronale" della politica, si mobiliteranno e puniranno i responsabili di questa barbarie. Rispondi a Martino Faretra

  • Nunzio Calò ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:10 :

    Come si somigliano: http://www.youtube.com/watch?v=yJzQiemCIuY Rispondi a Nunzio Calò

  • zimbru zou ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:10 :

    Ora spero che alle prossime elezioni il centrodestra prenda un’altra sonora batosta ma non perchè sono a favore del centrosinistra. Queste dimissioni sono un gesto irresponsabile, un capriccio di chi spera di riprendersi il potere tornando alle urne. Rispondi a zimbru zou

  • onibas e onibas ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:09 :

    L’ITALIA CON QUESTI GIOCHI DI POTERE !AFFONDIAMO SEMPRE DI PIU! SPERIAMO CHE ALLE PROSSIME ELEZIONI NESSUNO VADA HA VOTARE! Rispondi a onibas e onibas

  • FRANCESCO Dx ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:08 :

    Buongiorno!!!!!! se la giornata inizia con queste notizie allora significa che siamo al buio totale... Cari signori del centro-destra come al solito stiamo seguendo la linea dei "LEALISTI" cioe’ la linea dell’ on. FITTO...Vi sta bene??? La considerate la migliore?? se si voglio sapere ma voi fate l’interesse di CORATO o di Fitto??? All’interno del partito vi sono troppe persone che la pensano diversamente dal Senatore ed ora e’ il momento di parlarne, di chiarezza. Vi chiedo se ora vi sia un candidato sindaco? Io dico di no tranne se si va a prendere qualcuno che di politica attiva non ne abbia mai fatto parte. Senatore cambiamo registro, prendiamo un giovane rampollo e per 10 anni lo mettiamo alla guida della citta’. Rispondi a FRANCESCO Dx

  • ket suicide ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:03 :

    E specifico che non sono assolutamente un sostenitore dell’impalpabile amministrazione Bucci. Centrodestra e Centrosinistra escono entrambe ammaccate da questa grottesca storiella. Rispondi a ket suicide

  • ket suicide ha scritto il 12 novembre 2013 alle 09:01 :

    Pessimo tempismo, e conseguente pessima figura del centrodestra. A farne le spese, oltre al sindaco uscente Bucci, tutta la cittadinanza. Rispondi a ket suicide

  • VENITE DI NUOVO CENTRO DESTRA... ha scritto il 12 novembre 2013 alle 08:58 :

    VENIRE DI NUOVO A CHIEDERE IL VOTO, SIGNORI DEL CENTRO DESTRA, FACCE AMMUFFITE, SHOW-MAN, YES-MAN, ACROBATI DEL NULLA... DOPPIERO’ IL VOTO PER IL CENTRO SINISTRA, ANCHE PER BUCCI SINDACO, SE SI DOVESSE RICANDIDARE, PROPRIO PER FORMARE UNA AMMINISTRAZIONE CON MAGGIORANZA COMPATTA. VEDIAMO COSA SI RIESCE A FARE CON LA GOVERNABILITA’!!! SIGNORI DEL CENTRO DESTRA, NON RICANDIDATEVI, TANTO NON ANDRETE DA NESSUNA PARTE ECCETTO ROSELLI E CANNILLO. Rispondi a VENITE DI NUOVO CENTRO DESTRA...

  • cippa lippa ha scritto il 12 novembre 2013 alle 08:56 :

    vergogna! siete dei codardi! sono le persone come voi che mandano il paese allo sbaraglio!impegnatevi invece di criticare, non fate nulla per la città Rispondi a cippa lippa

  • mirko leuzzi ha scritto il 12 novembre 2013 alle 08:54 :

    Mi piacerebbe capire con che spirito entrambi gli schieramenti ci chiederanno il voto nelle prossime amministrative!!!!! Dove votare? Per chi votare? Credo che me ne starò a casa ancora un pò! Se invece ci sarà gente motivata come me dai incontriamoci e formiamo un muovimento politico che non si schieri con nessun schieramento così da portare seriamente la nostra Corato in alto! Vi abbraccio tutti e siate i benvenuti! Rispondi a mirko leuzzi

  • streaming please ha scritto il 12 novembre 2013 alle 08:51 :

    Magari mandate la diretta streaming della conferenza stampa delle 17:30? So che il centro DX è abbastanza tecnologico. Vorrei partecipare anch’io da casa se non vi dispiace. Grazie. Streaming = diretta sul Web. Ecco, giusto per chi legge!!!! Rispondi a streaming please

  • VALERIOMSC MSC ha scritto il 12 novembre 2013 alle 08:48 :

    Diteglielo invece che è vero che i nostri cari 13 consiglieri dimessi in questi 5 mesi hanno fatto solo ostruzionismo, senza se e senza ma,non cercando neppure la minima forma di dialogo,.....Diteglielo che è vero che questi 13 consiglieri non hanno neanche voluto vedere le linee programmatiche dell’amministrazione Bucci,.......Diteglielo che è vero che una commissione non ha potuto incominciare i lavori poichè i suoi componenti del centro destra sono risultati assenti quasi se non a tutte le sedute, rendendo quindi impossibile il raggiungimento del numero legale per poter lavorare,.......ecc......questo non l’avete scritto!CORATO SVEGLIA!!!!! Rispondi a VALERIOMSC MSC

  • CITTADINO ATTENTO ha scritto il 12 novembre 2013 alle 08:44 :

    Eh come mai?! ...non doveva essere il governo delle grandi imprese e dell’aggiustiamo tutto noi che siamo politici per bene? sognare è bello, ma la realtà è un’altra cosa cari Cantierini miei... Rispondi a CITTADINO ATTENTO

  • Buon Onomastico ha scritto il 12 novembre 2013 alle 08:39 :

    Finalmente... LIBERIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!! Rispondi a Buon Onomastico