«Il sottopassaggio attualmente è pieno di amianto, buste di rifiuti plastici e non, pezzi d’auto, tubi, fili scorticati e copertoni»

Amianto e rifiuti in zone nascoste del paese. Guardie ambientali: «Un fenomeno in crescente aumento»

La discarica si trova in un sottopassaggio della ex strada statale 98 in direzione Andria, nelle vicinanze del Poligono di tiro a segno di Corato

Attualità
Corato lunedì 31 marzo 2014
di La Redazione
I rifiuti ritrovati nei pressi di un sottopassaggio della ex strada statale 98 in direzione Andria
I rifiuti ritrovati nei pressi di un sottopassaggio della ex strada statale 98 in direzione Andria © n.c.

Una discarica abusiva è stata scoperta in un sottopassaggio della ex strada statale 98 in direzione Andria, nelle vicinanze del Poligono di tiro a segno di Corato.

A denunciarlo sono le Guardie ambientali d’Italia a seguito dell'ispezione della zona: «Il sottopassaggio attualmente è pieno di amianto, buste di rifiuti plastici e non, pezzi d’auto, tubi, fili scorticati e copertoni».

Zone nascoste come quella in questione sono, secondo le Guardie «la meta preferita per alcuni individui che amano inquinare l’ambiente».

«Purtroppo - spiegano le Guardie ambientali d’Italia - situazioni del genere sono in crescente aumento e non si riesce a smaltire tutto molto celermente, i tempi tecnici sono diversi e la burocrazia non aiuta.

Spesso chi compie atti vandalici del genere, deturpando il territorio e l’ambiente, non è  a conoscenza del danno che arreca, oltre al rischio penale in cui incorre. Diffondiamo queste immagini per sensibilizzare l’opinione pubblica e sollevare il problema sempre più crescente e pericoloso per la salute.

Dopo aver documentato la situazione la sottoporremo alle autorità per chiedere la bonifica della zona».

Lascia il tuo commento
commenti