SPECIALE OPEN -DAYS dell’I.C. “Tattoli – De Gasperi” ISCRIZIONI DAL 4 GENNAIO AL 25 GENNAIO 2021

Simonetta Tullo LiveYou - Attualità
Corato - venerdì 08 gennaio 2021
SPECIALE OPEN -DAYS dell’I.C. “Tattoli – De Gasperi” ISCRIZIONI DAL 4 GENNAIO AL 25 GENNAIO 2021

Nuovi Open Days per l’ I.C. “Tattoli -De Gasperi” che si svolgeranno da remoto sabato 9 gennaio 2021 Sc.Sec.di Primo grado “De Gasperi” dalle ore 16,30 alle17,30; Sc.Primaria Tattoli Dalle 17,30 alle 18,30.

Domenica 10 gennaio 2021 Sc. Dell’Infanzia dalle ore 10,00 alle ore 11,00; Sc.Sec.di Primo grado “De Gasperi” dalle ore 16,30 alle17,30 e dalle 17,30 alle 18,30.

Durante gli incontri la DS, prof.ssa De Simone Maria Rosaria, con alcuni docenti, presenterà l’offerta formativa della scuola. Lo scopo è esporre l’orientamento strategico e l’organizzazione dell’ Istituto (scuola dell’ infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di primo grado) tesa allo sviluppo e alla valorizzazione delle risorse umane, all’integrazione con il territorio e ai rapporti con le famiglie. Raccontare un’idea di scuola che non si è mai fermata, anche in questo difficile momento causato dall’emergenza epidemiologica.

L’I. C “ Tattoli -De Gasperi”, può vantare scuole storicamente consolidate sul territorio: la scuola dell’infanzia con i suoi due plessi, la scuola primaria school time ( a tempo pieno e a tempo normale) e in via sperimentale, anche, ad indirizzo musicale con i plessi Tattoli e via Gravina e la sc. Sec. Di primo grado “De Gasperi” tra le prime scuole medie di Corato, è l’unica ad indirizzo musicale. I plessi, dislocati in una zona molto ampia della città e ben servita, comprendono ampi spazi all’aperto, aule spaziose, quasi tutte provviste di strumentazione tecnologica (LIM, smart TV collegate ad un Personal Computer per una didattica innovativa). Sono tutte ben illuminate da più finestre. Le strutture sono fornite di laboratori di informatica e di scienze, di palestre esterne ed interne. Al plesso “De Gasperi” è presente anche un laboratorio di ceramica con forno, aule specifiche per lo studio di strumenti musicali (pianoforte, chitarra, tromba e percussioni), di un auditorium polifunzionale e laboratorio teatrale. Inoltre gli edifici dell’Istituto non conoscono barriere architettoniche per facilitare gli accessi ad alunni ed ospiti disabili: rampe, scale d’emergenza, ascensori.

Anche quando non è stato possibile usufruire di questi spazi ampi, confortevoli e stimolanti, l’ Istituto Comprensivo, altamente digitalizzato, ha saputo fronteggiare, già dallo scorso anno scolastico, l’emergenza pandemica, con una DAD e DDI efficaci e rispondenti in pieno alle proprie funzioni e alle esigenze degli alunni. Questi hanno potuto usufruire di devices personali e, a quanti non in possesso, la strumentazione necessaria comprensiva di una connessione individuale, è stata fornita in comodato d’uso dall’ Istituzione scolastica (e da privati), per proseguire la normale attività didattica, favorendo, anche, la socializzazione e la relazione attraverso l’utilizzo di strumenti tecnologici. Con questi importanti interventi che hanno consentito a tutta la popolazione scolastica l’accesso ai devices, il processo di apprendimento e socializzazione non è stato interrotto.

Gli alunni sono seguiti costantemente in tutto il percorso di studi con attività teoriche e laboratoriali dai primi anni della scuola dell’infanzia sino alla terza media. Dunque dalle attività della continuità, che segnano i vari passaggi tra i vari ordini di scuola (la continuità in verticale mira ad informare gli alunni e i genitori delle varie attività e progetti che la scuola offre partecipando attivamente a laboratori predisposti in orario scolastico ed extrascolastico) ai corsi pomeridiani di potenziamento, che servono a coltivare il talento creativo, a sviluppare competenze inaspettate, a imparare, a divertirsi; abbracciano tutti gli ambiti; nell’ambito linguistico: in italiano si effettuano attività di biblioteca anche per i più piccoli, così come progetti di carattere nazionale Libriamoci, Io leggo perché, e quelli inerenti le lingue straniere , Language Labs- Clil, Cambridge, e-Twinnings, Erasmus. Importanti le attività e i laboratori in ambito scientifico – matematico, tecnologico ma anche la musica (con concerti dal vivo), il teatro, l’arte, il canto, l’ attività sportiva. I corsi di potenziamento, così come anche l’adesione ai PON, permettono agli alunni di vivere la scuola in modo diverso diventando protagonisti imparando ad imparare. Numerose sono le gare e i concorsi di respiro nazionale e internazionale a cui partecipa la scuola, anche utilizzando nuove e innovative metodologie in rete con altre scuole: come il MAB, “collaborative mapping” e Hackathon (CBL – Challenge Based Learning), del Ministero dell’Istruzione, con il patrocinio della Commissione europea. Nella formazione degli alunni è favorito l’ampliamento di conoscenze nuove e competenze adeguate alla complessa e dinamica società contemporanea, nonché lo sviluppo del pensiero computazionale e lo spirito critico. Inoltre, per le classi terze della sc.sec. di primo grado, è prevista anche l’attività di orientamento verso la scuola superiore, con lo scopo di supportare i ragazzi sulle possibilità di individuare ed effettuare una scelta consapevole per la scuola superiore idonea dopo il primo ciclo di istruzione .

La scuola deve essere inclusiva, per questo tutti devono essere posti nella condizione di evidenziare i propri talenti e le proprie potenzialità. L’ I. C. “ Tattoli-De Gasperi”, pertanto, sostiene insieme alle famiglie e alle istituzioni sanitarie, gli allievi che hanno difficoltà in ambito educativo e di apprendimento, incrementa le attività informative e formative dei docenti e le comunicazioni con i servizi sanitari; realizza progetti e attività inclusive. Il servizio serve a rilevare e supportare casi di DSA e BES e alunni con disabilità per superare disagi emotivi e funzionali connessi all’apprendimento, alla crescita globale della persona, all’inserimento nella società.

L’Istituto è, anche, fortemente ancorato al territorio, molteplici sono le convenzioni stipulate con enti e associazioni.

La scelta della scuola è un momento importante, significa pensare al futuro dei propri figli.

Dal 4 al 25 gennaio è aperta la procedura online del Ministero dell’Istruzione per l’iscrizione ai diversi ordini di scuola. Per i link relativi alla partecipazione agli open days, per la modulistica relativa alle iscrizioni e per info è possibile consultare la sezione “Speciale iscrizioni” sul sito dell’Istituto:

https://www.ictattolidegasperi.edu.it/

Simonetta Tullo

Altri articoli
Gli articoli più commentati
Gli articoli più letti