Torna la Festa dei Lettori, il tema è “L’invenzione del presente”

corato
il 30 settembre 2021 alle ore 18:00

Il Presidio del Libro di Corato organizza anche quest'anno la Festa dei Lettori

Indirizzo piazza sedile

Torna la Festa dei Lettori, il tema è “L’invenzione del presente”
n.c. © n.c.

Il Presidio del Libro di Corato organizza anche quest'anno la Festa dei Lettori, annuale appuntamento giunto alla XVII edizione. Il titolo della Festa è “L’invenzione del presente”, idea che nasce dall’urgenza di immaginare il futuro ripensando azioni, comportamenti e progetti dopo un periodo universalmente difficoltoso. In particolare, il Presidio del Libro ha declinato questo tema strutturando il percorso “Guardare la città con occhi nuovi”. Partendo dalla riflessione di Paolo Pileri sul concetto di “velocità dei mezzi di locomozione” che porta a “saltare lo spazio” senza neanche “vederlo”, Fedora studio esperimento, che ha collaborato con il Presidio del Libro, ha ideato una breve passeggiata narrativa alla scoperta di luoghi del tessuto urbano coratino poco conosciuti o, forse, dimenticati, con l’obiettivo di stimolare una riflessione “faccia a faccia” e con la pretesa di “educare alla consapevolezza”. 

«Siamo infatti, ora più che mai, nell’era del “noli me tangere” e della solitudine 2.0, continuamente connessi e sollecitati in un vortice frenetico che non ci permette di cogliere il qui e ora ma di vivere al passato o al futuro» spiegano gli organizzatori. «La parola chiave del percorso sarà “oltrepassare”, inteso come invito a fermarsi, superare sé stessi ed entrare nei luoghi che ci circondano, divenendone parte. La riflessione racchiude una suggestione, ovvero una delle probabili chiavi di lettura che possa aiutare quel luogo a riappropriarsi della propria identità».

I lettori saranno accompagnati da Paolo Pileri, autore del libro “Progettare la lentezza” ed. People e creatore della Ciclovia Vento, progetto di percorso ciclabile per collegare Torino con Venezia. È stato ideato, inoltre, un percorso per i più piccoli ai quali verrà proposta la lettura di un libro che stimolerà la costruzione del futuro, percorrendo angoli significativi della città. L’ iniziativa è promossa dalla Regione Puglia. Assessorato all’industria turistica e culturale in collaborazione con l’associazione Presidi del Libro con il patrocinio del Comune di Corato.

Il programma

Giovedi 30 settembre ore 18
Osservare la città con la lente della lentezza. Passeggiata letteraria insieme a Paolo Pileri, autore di “Progettare la lentezza” ed. People In collaborazione con lo studio di architettura Fedora e dei Donatori di Voce. Partenza ore 18 piazza Sedile. Il percorso attraverserà il nucleo antico passando per Chiostra D’Onofrio, piazza Masaniello e piazza Oberdan e si concluderà presso Fedora studio esperimento in via Settembrini 31.

Domenica 3 ottobre ore 10
Un salto in città. Passeggiata letteraria prendendo spunto dal libro “Il salto di città in città” di Gek Tessaro, rivolta ai bambini dai 6 ai 10 anni In collaborazione con Amici dei Musei Corato APS 
Partenza ore 10.  Piazza Sedile 

I gruppi saranno contingentati con prenotazione obbligatoria all'indirizzo email presidiolibrocorato@libero.it