Riecco i "Sogni nelle notti di mezza estate". Appuntamenti anche a Corato

Corato
dal 10 agosto 2019 al 14 agosto 2019 alle ore 20:00

L'iniziativa è promossa dalla Strada dell’olio extravergine "Castel del Monte"

Indirizzo Murgia

Riecco i "Sogni nelle notti di mezza estate". Appuntamenti anche a Corato
CoratoLive.it © CoratoLive.it

Inizia domani, venerdì 9 agosto, “Sogni nelle notti di mezza estate”, iniziativa promossa dalla Strada dell’olio extravergine "Castel del Monte", giunta alla 25esima edizione. Un programma ricco di appuntamenti che proseguirà per tutto il mese di agosto e che si protrarrà fino a sabato 7 settembre.

Il calendario è incentrato su eventi di grande suggestione, calibrati sulla domanda di un pubblico eterogeneo, orientato sempre di più verso proposte capaci di coniugare cultura e produzione tipica, divertissement e sana alimentazione, arte e tradizioni locali. Ci saranno osservazione delle stelle, itinerari d'arte, musica, danze popolari, cucina d'autore, cene a tema e artigianato all'insegna dello svago e di uno degli elementi d'identità più significativi del territorio: l'olio extravergine d'oliva.

Domani, dicevamo, la prima iniziativa: la "Festa dell’olio" che si terrà dalle 19 alle 22 al Frantoio Galantino di Bisceglie con musica dal vivo, degustazione di olio extravergine e di altri oli aromatizzati, di conserve e di taralli. Non mancheranno mostre d'arte, di artigianato e antichi mestieri, esposizione di miniature in pietra e barche in scala, test di cosmetici all'olio d'oliva e percorso del gusto in giardino. Alle 18.30 a Minervino Murge si terrà invece il walking-tour "Alla scoperta delle chiese mariane", organizzato dalla coop. Dromos.it.

A seguire sabato 10, in occasione della notte di San Lorenzo, appuntamento con il Folk Food & Music Festival organizzato dall'associazione culturale ArtTurism di Andria e dedicato al folklore, alle tradizioni popolari e contadine, agli usi e costumi della vita rupestre, che si terrà nella masseria Cimadomo a Corato, zona San Magno.

«Un tuffo indietro nel tempo, quando la vita era scandita da ritmi lenti, le ricette erano fatte con ciò che la terra offriva ed i piatti profumavano di salvia e rosmarino, i sapori erano genuini e la quotidianeità era condita da tutti quei colori e rumori che oggi non ci sono più, sostituiti dal frastuono delle auto» spiega l'organizzatrice, nonché vicepresidente dell'ArtTurism, Angela Ciciriello. «Il Folk Food & Music Festival vuole rendere omaggio anche ai balli ed alle musiche popolari, come le tante tarantelle, tammuriate e pizziche che hanno contraddistinto la cultura del meridione, e far vivere momenti non così lontani da noi, ma che appaiono ormai dimenticati seppur vivi nella mente di qualcuno».

Il programma avrà inizio alle 20 con "Giochi antichi, racconti e aneddoti" a cura della Pro Loco Quadratum di Corato, mentre dalle 21 musiche e balli folkloristici con i Fabulanova Folk Ensemble. Contemporaneamente un gruppo di astronomi con telescopi e puntatori saranno a disposizione di chi vorrà osservare il cielo stellato. Dalla stessa ora sarà possibile, per chi lo volesse, assaporare alcuni piatti della cucina tipica locale che saranno somministrati presso stand enogastronomici con antipasti, primi e secondi a scelta tra più proposte realizzate dal ristorante Cimadomo. L'evento è gratuito, la partecipazione a tutte le attività è libera e non è richiesto alcun contributo. Per chi volesse degustare i piatti del folk menù è previsto un ticket di 5 euro. L'evento è sostenuto e patrocinato dal Parco Nazionale dell'Alta Murgia ed inserito nel più ampio programma di iniziative E-venti del Parco. Per maggiori informazioni è possibile chiamare i recapiti telefonici 392.6948919 o 331.5851859.

Sempre sabato 10 nell'azienda olearia "Oro di Trani", a partire dalle 20, via all'evento "Calice di San Lorenzo" a Trani, dove in un suo spazio espositivo offrirà a tutti i partecipanti i suoi prelibati prodotti a base di extravergine di oliva.

Lunedì 12 agosto, nella masseria "Terra di Traiano" ad Andria, a partire dalle 20, si terrà l'evento "Calici al chiaro di Luna". Durante la serata prevista un'escursione tra i pianeti e le galassie con un astronomo che racconterà una storia sui pianeti e sulla Luna, quindi visite notturne alla cantina e museo dell'olio. Dal tramonto in poi degustazione di vini della cantina di Andria.

Per la notte di martedì 14, dalle 20.30, torna il consueto appuntamento con “Aspettando Ferragosto sotto le stelle" nella Masseria Torre di Nebbia a Corato che quest'anno ospiterà gli acoustic Live Trio Trevox. Cena con sapori pugliesi interpretati dallo chef. A seguire musica con dj set.

All'indomani del giorno di Ferragosto, venerdì 16 agosto, il ristorante "A Sud dell'Anima", dalle 20, presenterà "Mortadella e champagne" nella terrazza del caratteristico locale di Minervino Murge con dj set. I partecipanti riceveranno gadget di benvenuto.

Gli eventi riprenderanno venerdì 23 agosto e proseguiranno fino a sabato 7 settembre. Sul sito www.stradaoliocasteldelmonte.it e sulla pagina facebook della Strada dell'olio Extravergine "Castel del Monte" è disponibile il programma degli appuntamenti.

«La formula che caratterizza la nostra iniziativa - sottolinea il presidente della Strada dell’olio extravergine "Castel del Monte", Nunzio Liso - riscuote ogni anno un consenso di pubblico davvero straordinario. Il successo è da attribuire senz'altro alla significativa relazione, sempre più qualificata, tra cultura, spettacolo ed enoelaiogastronomia. Un trinomio che, soprattutto nelle calde sere d'estate, è capace di esercitare una forza attrattiva di indubbio fascino. A fare da collante il nostro meraviglioso olio extravergine d'oliva, impareggiabile per la sua qualità e per la versatilità di utilizzo».

Si ricorda inoltre la possibilità di partecipare al concorso fotografico "Scatti d'Olio". In premio smart box, pranzi e cene nei migliori ristoranti, prodotti tipici locali. È possibile partecipare al concorso gratuitamente inviando le foto a info@stradaoliocasteldelmonte.it o alla pagina facebook Strada dell'olio Extravergine Castel del Monte. Le foto devono valorizzare l'extravergine, la sua pianta, i suoi frutti, le sue declinazioni in cucina e il patrimonio artistico-culturale dei territori della Strada dell'olio extravergine "Castel del Monte". Scatta dove vuoi o scegli tra "I luoghi di Scatti".