​Verso Sud, nato da una visione dell’Associazione Lavorare Stanca, è un festival di arte pubblica, poesia e arti performative, in programma a Corato dal 12 al 16 settembre

In larghetto Santa Maria Greca c’è “Ogni bellissima cosa”

In scena l’opera di Duncan Macmillan interpretata da Carlo De Ruggieri con la regia di Monica Nappo. Produzione Nutrimenti Terrestri

Spettacolo
Corato venerdì 13 luglio 2018
di La Redazione
In larghetto Santa Maria Greca c’è “Ogni bellissima cosa”
In larghetto Santa Maria Greca c’è “Ogni bellissima cosa” © n.c.

Tornano a soffiare i Venti di Verso Sud Festival, con una nuova anteprima del percorso intitolato “Il teatro degli intonaci”. Domani (sabato 14 luglio) alle 21, in larghetto Santa Maria Greca sarà in scena il monologo teatrale “Ogni bellissima cosa” interpretato da Carlo De Ruggieri con la regia di Monica Nappo. Produzione Nutrimenti Terrestri.

Duncan Macmillan, iperpremiato drammaturgo inglese, in questo monologo racconta qualcosa che è un po’ la sua vita ma è un po’ la vita di tanti di noi. Così facendo inizia a costruire «un mondo sotto i nostri occhi dove il teatro è un gioco per bambini alla sua massima potenza». E allora tutti possono diventare parte della storia, una giacca può diventare un cane e una lista di bellissime cose può ricomparire dopo 20 anni magicamente da una scatola, quando ormai sei un adulto.

E quella lista può essere lo stesso viatico di luce che fu quand’eri bambino, perché le cose bellissime che ci circondano ci sono ancora. Anzi, ora sei più grande e la lista può solo essere più lunga. Il testo ci dice proprio questo, che il teatro non ha bisogno di molto, come i giochi dei bambini e che il nostro modo di vedere la vita fatto di ironia e malinconia non ha bisogno di effetti speciali per dipanarsi o di particolari qualità, ma solo di un luogo dove degli esseri umani decidono di volersi incontrare.

“Every brilliant thing” è stato definito dal Guardian un monologo interattivo, e là dove l’argomento della depressione e il suicidio potrebbe sembrare porti a tristezza, lo spettacolo diventa invece, affrontando questi temi, un gioioso, unico, potente inno alla vita.

Verso Sud, nato da una visione dell’Associazione Lavorare Stanca, è un festival di arte pubblica, poesia e arti performative, in programma a Corato dal 12 al 16 settembre. Il programma della rassegna culturale, sostenuta nel percorso 2017-2019 da Regione Puglia e Comune di Corato, che vivrà nei centri storici, nelle periferie e nei luoghi sacri, sarà presentato al pubblico prossimamente nel corso di una conferenza stampa.
Lascia il tuo commento
commenti