​Quarto risultato utile consecutivo (3 vittorie ed un pareggio), porta inviolata e tutti gli attaccanti in gol

Il Corato Calcio cala il tris sul Novoli

Non si poteva concludere meglio per i neroverdi il match contro il Novoli, tappa fondamentale nella risalita verso i piani alti della classifica

Calcio
Corato lunedì 22 gennaio 2018
di La Redazione
Il Corato Calcio cala il tris sul Novoli
Il Corato Calcio cala il tris sul Novoli © n.c.

Quarto risultato utile consecutivo (3 vittorie ed un pareggio), porta inviolata e tutti gli attaccanti in gol. Non si poteva concludere meglio per i neroverdi il match contro il Novoli, tappa fondamentale nella risalita verso i piani alti della classifica.

Mister Castelletti con tutto l'organico a disposizione, ad eccezione dell'infortunato Iacobone; mister Schito senza il centrocampista Marasco, squalificato. Il Corato conduceva il match fin dalle battute iniziali, ma il muro difensivo del Novoli reggeva bene l'urto. Al 22° Cormio concludeva alto dal limite dopo una bella azione manovrata, mentre al 36° era Lacarra, con una giocata personale, ad impensierire l'attento portiere Colapietro. Allo scadere della prima frazione era Negro su punizione dai 20 metri a fare la barba al palo e sfiorare il vantaggio. Durante l'intervallo premiato da società e tifosi l'ex bomber neroverde Uva, da poco ritiratosi dal calcio giocato.

La ripresa iniziava con il gol del Corato: al 47° un piazzato di Negro trovava la respinta dell'estremo difensore salentino, ma era lesto Cotello ad insaccare con un preciso destro all'altezza del dischetto. Seconda rete stagionale per la punta argentina. Neroverdi sempre in avanti e al quarto d'ora era Piarulli a sfiorare la traversa con un tiro da fuori area. Stessa sorte un minuto più tardi per la splendida rovesciata di Lacarra, imbeccato da Cotello. Al 61° ovazione del pubblico per il ritorno in campo di Sguera, fermo quattro mesi e mezzo per infortunio.

E proprio la punta barlettana al 64° serviva Lacarra che, scattato in posizione regolare, infilava con il sinistro il punto del 2-0. L'arbitro Vittoria di Taranto dapprima annullava la segnatura per una posizione di offside di Asselti R., poi convalidava dopo il consulto con l'assistente che riteneva ininfluente la stessa. L'unico squillo del Novoli giungeva con De Giorgi D. che sfiorava l'incrocio con una conclusione dal limite. La degna conclusione della domenica di festa neroverde giungeva allo scadere con il sigillo di Sguera, prontissimo a sfruttare un rimpallo e freddare di destro Colapietro. A fine gara gli auguri di calciatori, tifosi e società al Presidente Giuseppe Maldera, nel giorno del suo 36° compleanno.

Corato che sale a 26 punti in classifica, nella graduatoria guidata a 35 dal Gallipoli (2-0 esterno contro il Molfetta), inseguito ad una lunghezza di distanza da Fasano (2-1 ad Aradeo) e Bitonto (1-1 a Barletta). Prossimo appuntamento domenica 28 alle 15 sempre al Comunale di Corato, contro l'Avetrana.

Soddisfazioni e vittorie anche nella cantera neroverde. Largo successo 4-1 per la Juniores di mister Strippoli a Palazzo San Gervasio contro la Nuova Spinazzola: poker coratino firmato De Giglio, Matera, Pedico e Di Franco. Prestigiosa affermazione anche per gli Allievi di mister Pagano che hanno la meglio sulla Liberty Canosa grazie alla rete di Maldera.

Il tabellino

Corato - Novoli 3-0

Marcatori: Cotello al 47°, Lacarra al 64°, Sguera all'89°

Corato: Leuci, Zinetti (Asselti A.), Asselti R., Cormio, Colangione, Altares, Piarulli, Diagne, Cotello (Sguera), Negro (Cirigliano), Lacarra. Allenatore: Castelletti

Novoli: Colapietro, De Giorgi A. (Signore), Versace, Gogovski, Cornacchia, Potì, Cicerello, Quarta (Podo), Mosca (Martena), De Giorgi A., Rubino (Mazza). Allenatore: Schito

Arbitro: Vittoria di Taranto

Note: Ammoniti Asselti R. e Sguera (C); Colapietro. De Giorgi A., Versace, Gogovski, Potì, Quarta (N)

I risultati

Aradeo-Fasano 1-2; Avetrana-Otranto 1-0; Barletta-Bitonto 1-1; Casarano-Vieste 3-2; Corato-Novoli 3-0; Molfetta-Gallipoli 0-2; Omnia-Trani 3-1; UC Bisceglie-Galatina 11-0


La classifica

Gallipoli 35; Fasano, Bitonto 34; Casarano 33; Avetrana 32; Omnia, Trani 28; Molfetta, Corato 26; Otranto, Vieste 19; UC Bisceglie 18; Barletta 17; Aradeo, Novoli 15; Galatina 9


Il prossimo turno (domenica 28/1 alle 15.00)

Vieste-Omnia; Bitonto-Molfetta; Corato-Avetrana; Gallipoli-Galatina; Novoli-Casarano; Otranto-Barletta; Trani-Aradeo; Fasano-UC Bisceglie (alle 15.30)

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • luigi ha scritto il 22 gennaio 2018 alle 21:56 :

    Grandi ragazzi...e grande mister Castelletti. Avanti così! COBRA 7 per sempre nei nostri cuori! Rispondi a luigi