Domenica in Salento con l'Otranto

Il Corato non morde, 0 a 0 casalingo col Vieste

La squadra di Vito Castelletti non riesce a sfondare il muro garganico. Occasioni sprecate da Cotello, Lacarra e Cormio.

Calcio
Corato lunedì 08 gennaio 2018
di La Redazione
L'occasione divorata da Cotello
L'occasione divorata da Cotello © Sergio Porcelli

Nuovo anno, ma vecchi problemi per il Corato Calcio che nella prima gara del girone di ritorno non riesce a sfondare il muro difensivo eretto dal Vieste e, nonostante numerevoli occasioni create, chiude la contesa in parità.

Mister Castelletti doveva rinunciare agli infortunati Sguera e Iacobone e al febbricitante Altares; mister Bonetti senza Maiorano e Ranieri, ma con il grande ex Colella in regia alle spalle di Triggiani e Compierchio. Partivano meglio gli ospiti nella prima frazione: dopo appena due giri di lancette, gran botta di Soria dal limite dell’area che chiamava Leuci alla deviazione in calcio d’angolo. Corato pericoloso intorno al quarto d’ora con Lacarra che sprecava mandando alto da buona posizione, su servizio di Piarulli. Al 26° era sempre il centravanti neroverde a non finalizzare al meglio un traversone di Zinetti.

Nell'intervallo Castelletti sostituiva Zingrillo con Cotello, che al 49° scambiava con Zinetti, la cui conclusione colpiva solo l’esterno della rete. Saliva sugli scudi Lacarra che al 61° chiamava Tucci all’intervento in due tempi, e poco dopo sparava alto di testa da posizione ravvicinata. Al 65° colossale azione da rete non finalizzata da Cotello che a pochi passi dalla linea colpiva debolmente. Negli ultimi cinque minuti, un’occasione per parte: all'85° errore di Andrada che favoriva Cormio che però mandava alto e all' 89° Soria veniva anticipato da un superbo intervento di Colangione, rimasto ultimo uomo.

Corato che sale a 20 punti in classifica, a 10 lunghezze dal Bitonto capolista (0-0 nel derby con l'Omnia) e a 9 da Avetrana (0-0 interno contro la Vigor Trani), Casarano (successo 1-0 sull'Otranto) e Gallipoli (1-1 ad Aradeo). Prossimo appuntamento dei neroverdi, domenica 14 ore 14.30 al ‘’Nachira’’ di Otranto.

Intanto sabato pareggio interno 2-2 per gli Allievi Provinciali di mister Pagano contro la Don Bosco Andria (reti di Maldera e Zaza su rigore) e sconfitta 2-1 a Ruvo per la Juniores Regionale di mister Strippoli contro la capolista Unione Calcio Bisceglie (gol di Cipri su penalty). Turno di riposo per i Giovanissimi.

Il tabellino

Corato- Atletico Vieste 0-0

Corato: Leuci, Belluoccio, Zinetti, Zingrillo (Cotello), Colangione, Asselti A. (Cirigliano), Cormio, Diagne, Piarulli (D’Addato), Negro, Lacarra. Allenatore: Castelletti.
Atletico Vieste: Tucci, Di Nardo, Sollitto, Caruso, Andrada, Soria, Colella, Compierchio (Raiola), Triggiani, Albano G. (Lucatelli), De Vita. Allenatore: Bonetti.

Arbitro: Doronzo di Barletta
Note: Ammoniti Zingrillo, Colangione, Lacarra (C); De Vita (A)

I risultati
Aradeo-Gallipoli 1-1; Avetrana-Trani 0-0; Barletta-Fasano 2-1; Casarano-Otranto 1-0; Corato-Vieste 0-0; Molfetta-Galatina 6-0; Novoli-UC Bisceglie 3-2, Omnia-Bitonto 0-0

La classifica
Bitonto 30; Avetrana, Casarano, Gallipoli 29; Fasano 28; Trani 27; Omnia, Molfetta 25; Corato 20; Otranto 19; Vieste 18 Barletta 16; Novoli, UC Bisceglie 14; Aradeo 12; Galatina 9

Il prossimo turno (domenica 14/1 alle 14.30)
Vieste-Novoli; Bitonto-Avetrana; Gallipoli-Barletta; Otranto-Corato; Galatina-Aradeo; UC Bisceglie-Molfetta; Trani-Casarano; Fasano-Omnia (15.30)

Lascia il tuo commento
commenti