​Grande prova del Corato che, rivoluzionato nella formazione, esce dal prato del Comunale con un pareggio meritato e tanti applausi da parte dei propri sostenitori

Il nuovo Corato mostra il carattere, con l'Omnia finisce 1-1

A guidare i neroverdi il duo De Blasio-Piccarreta, che doveva rinunciare anche agli infortunati Altares, Sguera e Iacobone

Calcio
Corato lunedì 23 ottobre 2017
di La Redazione
Corato Calcio
Corato Calcio © Sergio Porcelli

Grande prova del Corato che, rivoluzionato nella formazione, esce dal prato del Comunale con un pareggio meritato e tanti applausi da parte dei propri sostenitori. L'eliminazione dalla Coppa ha portato alle dimissioni del mister Scaringella, ma anche all'esclusione per scelta tecnica di Zotti, Colucci e Di Rito (i primi due in tribuna ed il terzo in panchina).

A guidare i neroverdi il duo De Blasio-Piccarreta, che doveva rinunciare anche agli infortunati Altares, Sguera e Iacobone. Esordio dal primo minuto per Perna, Drago ed il giovanissimo marocchino El Friyekh. Formazione tipo per la corazzata Omnia Bitonto di mister De Candia. Ospiti pericolosi all'8° con Lacarra che prima di testa su traversone di Montanaro colpiva il palo e poi sfiorava la rete con un diagonale in seguito ad un fortunoso rimpallo.

Al 30° il vantaggio del Corato: azione personale di Colella e cross al centro che, complice una deviazione difensiva, diventava invitante per Cotello che insaccava con un chirurgico colpo di testa. Al 37° sempre il folletto argentino protagonista con una percussione sulla sinistra, tiro sul secondo palo e palla fuori di pochissimo. Regola del "gol sbagliato-gol subito" ampiamente rispettata con il pareggio Omnia due minuti più tardi: assist di Lacarra dal versante destro, liscio di Loiodice al quale rimediava Turitto con un appoggio in rete da pochi passi.

Ripresa giocata a ritmi più lenti, ma sempre divertente. Al 48° punizione insidiosa di Colella, con il portiere Lizzano bravo a rifugiarsi in corner. Al 56° verticalizzazione di Lacarra per Patierno che si presentava tutto solo davanti a Leuci che lo ipnotizzava e respingeva la sua conclusione con una parata degna del suo grande talento. Finale di marca neroverde con Piarulli che al 76° impegnava il portiere bitontino con un destro dal limite e con il fischiatissimo e deludente Di Rito (subentrato ad un ottimo Drago, già idolo del pubblico) che divorava un assist di Cotello, concludendo altissimo ad un metro dalla porta. Chance nel recupero per l'Omnia con Loseto che concludeva a lato da ottima posizione.

Corato, al quarto pareggio consecutivo, che sale a 7 punti (sempre con una gara da recuperare) nella classifica guidata a 16 dalla coppia Gallipoli (2-1 a Novoli) e Bitonto (stesso punteggio ai danni dell'Unione Calcio Bisceglie). Prossimo appuntamento domenica 29 ore 14.30 al Comunale di Terlizzi contro il Molfetta.

I tabellini

Corato - Omnia Bitonto 1-1

Marcatori: Cotello (C) Al 30°, Turitto (O) Al 39°

Corato: Leuci, Cormio, Belluoccio, Zingrillo, Colangione, Asselti, El Friyekh (Piarulli), Colella, Perna (Zinetti), Cotello (Cannillo), Drago (Di Rito). Allenatori: De Blasio-Piccarreta

Omnia Bitonto: Lizzano, Barone, Campanella, Gernone, Montrone, Montanaro (Lorusso), Lacarra, Diagne (Logrieco), Patierno, Loiodice (Fumai M.), Turitto (Loseto). Allenatore: De Candia

Arbitro: Mirabella Di Napoli

Ammoniti Perna (C), Lacarra, Patierno, Turitto (O)

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette