Inizio alle 15.30

Corato calcio, al comunale arriva l'Otranto

L'allenatore Scaringella: «Dimenticare in fretta l'incredibile rimonta di 4 reti effettuata al "Città degli Ulivi" giovedì scorso e concentrarsi mentalmente e fisicamente sull'importante gara di domani»

Calcio
Corato sabato 16 settembre 2017
di La Redazione
Corato calcio
Corato calcio © Sergio Porcelli

Un inizio migliore per il Corato non lo si poteva immaginare dopo le due vittorie in Coppa Italia contro la corazzata Omnia Bitonto (e conseguente passaggio ai quarti di finale) ed il successo sull'ostico campo di Vieste, in tre gare dense di emozioni e colpi di scena che hanno fatto la fortuna degli occhi e hanno fatto accelerare il battito dei cuori neroverdi.

Dimenticare in fretta l'incredibile rimonta di 4 reti effettuata al "Città degli Ulivi" giovedì scorso e concentrarsi mentalmente e fisicamente sull'importante gara di domani al Comunale contro l'Otranto con inizio alle 15.30: sono questi i dettami dell'allenatore coratino Giuseppe Scaringella che non vuole lasciare per strada punti in Campionato, specialmente tra le mura amiche. Indisponibili gli infortunati Altares e Sguera, il mister andriese dovrà fare nuovamente affidamento sulle giocate del tandem offensivo Zotti-Di Rito e sull'imprevedibilità degli esterni Piarulli e Cotello.

Di contro un Otranto uscito sconfitto dal doppio confronto in Coppa contro il Gallipoli (2-3 interno e 1-2 in trasferta), ma che ha ben impressionato nell'esordio casalingo in campionato contro il super Casarano, fermato al "Nachira" sullo 0-0. Mister Bruno, che domani sarà in tribuna perché squalificato, affiderà le chiavi dell'attacco idruntino ancora una volta alla classe di bomber Villani.

Terna arbitrale capitanata dal direttore di gara Gianluca Natilla della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Leonardo Miceli di Taranto e Luca Latini di Foggia. Fischietto molfettese che nella passata stagione ha diretto i neroverdi nella sconfitta 2-1 subita sul campo del San Marco in Lamis.

Ticket di ingresso al costo di 3 euro per le donne, 7 euro per gli uomini e 10 euro per la nuova area riservata munita di seggiolini. Ingresso gratuito per i ragazzi fino ai 16 anni e diversamente abili con relativo accompagnatore. Biglietti in vendita presso il Club Ultras Corato 1946 (Via Salvini, 10 - zona Piazza Palermo), Zagaria Sport (Via Di Vittorio, 72), la segreteria USD Corato Calcio 1946 (c/o Stadio Comunale) e anche on-line sul portale www.go2.it. Domenica botteghini in funzione e cancelli aperti dalle 14.30.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette