​Una intensa settimana di doppie sessioni giornaliere, nel clima fresco delle montagne molisane

Finito il ritiro di Campitello, il Corato calcio torna in sede

Venerdì sera grande festa in piazza Cesare Battisti con la presentazione della rosa neroverde, della dirigenza, dello staff tecnico, delle formazioni giovanili e delle nuove divise da gioco per la stagione 2017/18

Calcio
Corato domenica 13 agosto 2017
di La Redazione
Corato calcio
Corato calcio © n.c.

Il Corato torna in sede dopo una intensa settimana di doppie sessioni giornaliere, nel clima fresco delle montagne molisane di Campitello Matese. Mattinate quasi interamente dedicate alla parte atletica sui saliscendi dei sentieri del posto o sedute in palestra, sempre sotto lo sguardo attento del preparatore Pellicani. Pomeriggi con esercitazioni tecnico-tattiche sul campo erboso della struttura alberghiera, preparate da mister Scaringella e dal vice Piccarreta. Portieri a lavoro con il preparatore De Blasio.

A conclusione del ritiro, immeritata sconfitta per 3 a 1 contro il Flamina, compagine viterbese militante in Serie D. Momentaneo pareggio dello spagnolo Altares sugli sviluppi di un calcio di punizione e pali colpiti da Di Rito di testa e Zotti su calcio piazzato.

Venerdì sera grande festa in piazza Cesare Battisti con la presentazione della rosa neroverde, della dirigenza, dello staff tecnico, delle formazioni giovanili (juniores, allievi e giovanissimi) e delle nuove divise da gioco per la stagione 2017/18.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette