«Vivere condividendo» è il motto di Grazia Balducci, presidente Nmc, che ha voluto sottolineare «l’importanza di alcuni valori che devono essere alla base del percorso di crescita»

Con la Nuova Matteotti nasce la "basketball house"

«Una casa che possa essere vicina a tutti i tesserati, luogo di sport ma anche punto di riferimento in ambito scolastico»

Basket
Corato mercoledì 07 febbraio 2018
di La Redazione
Nmc inaugura la basketball house
Nmc inaugura la basketball house © n.c.

La Nuova Matteotti apre «una vera e propria “house”, non una semplice sede societaria». Una «casa che possa essere vicina a tutti i tesserati, luogo di sport ma anche punto di riferimento in ambito scolastico».

«Garantiamo - scrivono - la possibilità di essere sempre presenti, vicini e attenti a quelle che sono le richieste dei nostri ragazzi, piccoli e grandi, ma anche dei loro genitori che vorranno intrattenersi durante le sedute d’allenamento.

Un luogo di aggregazione, di piacere, di attesa. Di vicinanza a questa famiglia che cresce sempre più, allargando i propri confini oltre a quelli sportivi».

«Vivere condividendo» è il motto di Grazia Balducci, presidente Nmc, che ha voluto sottolineare «l’importanza di alcuni valori che devono essere alla base del percorso di crescita».

All’inaugurazione erano presenti anche il sindaco della città Massimo Mazzilli, il senatore Luigi Perrone, il presidente Fip Puglia Margaret Gonnella, l’assessore allo sport Gaetano Nesta e il presidente del consiglio comunale Ignazio Salerno.

«Un intero “staff comunale” - scrive la Nmc - che ha onorato la nostra società, accorgendosi dei traguardi raggiunti e di quelli che ancora rappresentano il nostro obiettivo, come la costruzione di un intero centro sportivo a disposizione dei nostri iscritti.

Ora, però, ci godiamo questo momento positivo, condividiamo tutte le possibili emozioni, sportive e non, cresciamo sempre più con la voglia di divertirci e migliorare».
Lascia il tuo commento
commenti